Ultimi posti Docenti di alto livello professionale

Master in Neuropsicologia. Le basi neurobiologiche della riabilitazione neurocognitiva: dalla teoria all'intervento

A. Adler Institute S.a.s.
A Torino
Prezzo Emagister

500 € 400 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Master
  • Torino
  • Durata:
    5 Giorni
  • Quando:
    Da definire
  • Crediti: 50
Descrizione

Il corso, offerto su emagister.it da Adler Institute si propone di presentare i più recenti lavori scientifici relativi alla plasticità celebrale, alle reti neurali e alla nuropsicologia, con l'implicito obiettivo di compiere delle inferenze sul futuro della riabilitazione neurocognitiva. Saranno presenti studi sull'fMRI relativi a diverse lesioni celebrali sottolineandone la valenza clinica e di ricerca.

Nel dispiegarsi del corso si assisterà ad un passaggio dalla teoria all'intervento con la figura del neuropsicologo in un reparto di neurologia fino alla presentazione di un training di riabilitazione neurocognitiva che prevede. Tra gli strumenti di intervento l'applicazione di information and comunication technology (ICT): a tal proposito verrà illustrato l'utilizzo di ambienti virtuali (realtà virtuale semi-immersiva) all'interno del contesto riabilitativo sia con pazienti affetti da deficit intellettivo sia con deficit cognitivo acquisito e afasici.

In sintesi sarà fornita una visione del neuropsicologo che interagisce con il mondo delle neuroscienze e della clinica neurologica e riabilitativa seguendo una logica pragmatica che lo vede coinvolto a 360° in vari ambiti, da quello teorico all'intervento, in qualità di attore attivo e creativo nel processo scientifico e di ricerca.

Informazione importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: Se specializzando o tirocinante post lauream sconto del 20% (ovvero E. 400 + iva al 22%)

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Torino
C.so G. Sommeiller 26, 10128, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obbiettivo del corso è quello di proporre gli ultimi studi scientifici relativi alla plasticità celebrale.

· A chi è diretto?

Il corso è diretto a professionisti della sanità e in particolare del settore delle neuroscienze,e della clinica neurologica e riabilitativa.

· Requisiti

Laurea in psicologia

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Psicoterapia
Valutazione diagnostica
Trattamenti riabilitativi e terapeutici
Neurologia
Neuropsicologia
Neuropsicologia infantile
Memoria
Mappe mentali
Reti neurali
Valutazione neuropsicologia
Riabilitazione neuropsicologica
Operatore psicopedagogico

Professori

Gian Sandro Lerda
Gian Sandro Lerda
Dott.

Dal 2001 ha appronfondito e studiato i vari test psicologici (proiettivi e non) utilizzabili sia in ambito peritale che clinico. Dal 2005 è responsabile dell'Accademia del Test Proiettivo dell' "A. Adler" Institute.

Programma

PROGRAMMA
(1 modulo0 1 giorno)


Programma
Modulo 1: Il cervello he cambia: basi neurologiche e funzionali della plasticità celebrale (11 ottobre 2014)
Lo scopo dell’intervento sarà di illustrare come il cervello ed in particolare la corteccia cerebrale si modifichino strutturalmente e funzionalmente, sia a livello individuale che di gruppi omogenei, in conseguenza dell’esposizione all’ambiente e all’apprendimento di attività specifiche, sviluppando ‘moduli cognitivi’, culturalmente appresi, che si affiancano ad un’organizzazione modulare innata.

Modulo 2: Plasticità celebrale e riabilitazione neurocognitiva
(18 ottobre 2013) La plasticità è la capacità del cervello di adattarsi a livello anatomo-funzionale ai cambiamenti dell'ambiente esterno ed interno al sistema nervoso centrale. Qualunque funzione cognitiva superiore è tale grazie alla plasticità delle strutture nervose che la istruiscono.

Modulo 3 Introduzione alle tecniche nuroimmaginazione
(25 ottobre2014) Le tecniche di neuroimaging funzionale hanno rivoluzionato l'approccio fisiopatologico alle patologie di competenza neuropsicologica.Allo stesso modo le metodiche riabilitative possono giovarsi di una validazione basata sugli effetti cerebrali, oltre che sull'efficacia comportamentale.

Modulo 4: Il neuropsicologo in neurologia: dinamica di un lavoro integrato (15 novembre 2014)
All'interno del modulo verrà presentata la clinica neurologica proiettata a fini neuropsicologici. Oltre a introdurre da un punto di vista puramente clinico le varie e più importanti patologie neurologiche, verranno analizzati gli aspetti clinici neuropsicologici della patologia e gli effetti neuropsicologici delle terapie.

Modulo 5: La realtà virtuale e la riabilitazione neurocognitiva: nuove metodologie sperimentali di information and comunication technology (ITC)
(22 novembre 2014)
Nel corso dell’intervento saranno affrontate tematiche relative alla riabilitazione dell’afasia con esplicito riferimento alle nuove metodologie in neuro-riabilitazione di information and communication technology (ICT) con elementi di realtà virtuale semi-immersiva.
Crediti
50 crediti ECM per la figura di psicologo
Sede didattica
Torino

Ulteriori informazioni

                                                   PROGRAMMA
Per psicologi professionisti: € 500.00 (più IVA 22%)
Per specializzandi e dottorandi: € 400.00 (più IVA 22%)
Per allievi ed ex allievi della Scuola Adleriana di Psicoterapia: € 300.00 (più IVA 22%).
Per tirocinanti post-lauream e studenti in psicologia: € 300.00 (più IVA 22%)

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto