Music And Resilience Support (MARS)

Music and Resilience Support
A Montespertoli

Gratis
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Scuola di specializzazione
  • Montespertoli
  • 350 ore di lezione
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

MARS offre un percorso di formazione professionale e specializzazione di alto livello per interventi musicali di natura psico-sociale in comunità marginalizzate e contesti caratterizzati da carenza di risorse sociali e culturali, in particolare per rifugiati e richiedenti asilo, il cui numero è in drammatica crescita in Europa e in tutto il mondo. Il corso fornirà a musicisti di comunità, musicoterapisti ed operatori socio-sanitari le competenze per lavorare in contesti multiculturali problematici tra comunità ospitanti e minoranze, al fine di pianificare e implementare in modo efficace interventi per la protezione di bambini, adolescenti ed adulti.

La formazione è basata su un corso online, un seminario residenziale in Italia (periodo 5 – 15 luglio 2016), un percorso di tirocinio in contesti selezionati, supporto a distanza e supervisione regolare per un totale di oltre 350 ore. La lingua ufficiale del corso è l'inglese. Al termine della formazione saranno rilasciati ai partecipanti attestati validi su tutto il territorio europeo.

Per il corso pilota 2016-2017 il progetto MARS offre 18 borse di studio per altrettanti studenti residenti nei paesi partner. La scadenza per l'iscrizione elettronica è il 31 marzo 2016.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Montespertoli
Via Poppiano, 92, 50026, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso fornirà a musicisti di comunità, musicoterapisti ed operatori socio-sanitari le competenze per lavorare in contesti multiculturali problematici tra comunità ospitanti e minoranze, al fine di pianificare e implementare in modo efficace interventi per la protezione di bambini, adolescenti ed adulti.

· A chi è diretto?

Il corso è diretto a musicisti, musicoterapisti, operatori sociali e sanitari che hanno intenzione di ottenere una formazione certificata per l'uso della musica in contesti sociali caratterizzati da conflittualità, marginalizzazione e deprivazione di risorse.

· Requisiti

- Residenza in uno dei paesi promotori (Italia, Spagna, Francia, Regno Unito, Libano) - Buona conoscenza inglese (non è necessario un attestato) - Esperienze lavorative nel campo di: assistenza sociale o sanitaria, musicoterapia, musica in contesti sociali o educazione/didattica.

· Titolo

Accreditamento ECVET, attestato europeo riconosciuto Open Badge.

· Com'è strutturato il corso?

- orientamento preliminare (Giugno 2016) - seminario residenziale di 10 giorni: 5-15 luglio 2016, Montespertoli (FI) - corso online di 10 moduli (totale: 200 ore) - 80 ore di tirocinio - supervisione e tutoring periodici

Cosa impari in questo corso?

Musicista
Musicoterapia
Sociologia
Psicologia clinica

Professori

Deborah Parker
Deborah Parker
Dottoressa, Musicista, Musicoterapista

Programma

  • Attività musicali strumentali/vocali
  • Elementi di sociologia e antropologia
  • Elementi di psicologia
  • Interventi psicosociali
  • Gestione progettuale
  • Esperienza sul campo

The project's preliminary phase will address the researching and preparation of the course contents and resources, informed by an initial Needs Analysis. Essential to the project's success will be the formation of the MARS Staff Group, comprising 15 highly competent and experienced professionals from the partner organizations who will train together to build coherence in project vision, pedagogy and methodology. Staff will guide a pilot group of 18 students from 5 countries (France, UK, Italy, Spain, Lebanon) through the course, providing on-line tutoring and supervision.

The 2nd phase of the project will comprise the launching of the website, the formation of the student group and initial E-learning in preparation for the MARS Training Seminar, a 10-day residential mobility learning experience in Italy, during which a wide variety of experiential workshops will provide the students with hands-on knowledge. Issues raised during this inter-cultural meeting period will stimulate essential learning about many of the cross-cultural challenges of working in diaspora communities.

The project's 3rd phase will be dedicated to E-learning, terminating in a 2-week period of fieldwork in the refugee community of Lebanon, supported by European supervisors and local staff , offering the Pilot Student Group the essential complementary experience of applying assimilated training techniques in a sample community. The closing phase of the project will cover assessment, documentation and final report writing.