Università degli Studi di Genova

Bioingegneria

Università degli Studi di Genova
A Genova

2001-3000 €
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Luogo Genova
Durata 2 Anni
Inizio Scegli data
  • Master
  • Genova
  • Durata:
    2 Anni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Il corso di studio forma figure professionali polivalenti, capaci di operare nei numerosi domini applicativi, di ricerca e di innovazione in ambito medico-biologico, che richiedono per natura competenze interdisciplinari.

Diversi sono gli ambiti applicativi in cui mettere in pratica le conoscenze che acquisirai: sistemi diagnostici, ingegneria clinica, riabilitazione e tecnologie assistive, sistemi cibernetici e bioispirati, biomateriali, bio e neuro-tecnologie.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Genova
Via Balbi, 5, 16126, Genova, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Genova
Via Balbi, 5, 16126, Genova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso combina lezioni tradizionali con: attività di laboratorio e sviluppo di progetti su argomenti all’avanguardia, eventualmente in collaborazione con enti esterni stage in laboratorio di ricerca o presso strutture sanitarie e centri di riabilitazione seminari e corsi integrativi da parte di professionisti del settore.

· A chi è diretto?

Impiego presso strutture sanitarie, industrie di produzione e commercializzazione di apparati biomedicali, imprese del settore farmaceutico. Centri di riabilitazione. Laboratori di ricerca. Ergonomia di prodotti/processi nell'industria manifatturiera.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
12 anni con Emagister

Cosa impari in questo corso?

Riabilitazione
Strumentazione
Biomedicale
Multidimensionali
Bioimmagini
Diagnóstico
Ingegneria
Tecnologie
Biologia
Molecolare
Informatica medica

Programma

Cosa imparerai
  • strumentazione biomedicale
  • bioimmagini e analisi di segnali multidimensionali a scopo diagnostico
  • controllo motorio e ingegneria della riabilitazione
  • tecnologie, metodi, modelli per l'analisi e la riabilitazione della performance umana
  • ingegneria dei tessuti
  • proprietà meccaniche, biologia cellulare e molecolare, tecniche e terapie geniche
  • informatica medica
  • interoperabilità, continuità di cura, riuso dei dati clinici
  • sistemi intelligenti naturali e artificiali
  • percezione, cognizione e comportamento
  • neuroingegneria e neurotecnologie
  • interfacce neuro-elettroniche, neuroscienze computazionali e ingegneria neuromorfa

Contenuti

L'interdisciplinarietà quale chiave per l'innovazioneLa dimensione applicativa delle nuove tecnologie e delle nuove scoperte scientifiche passa necessariamente attraverso il dialogo tra discipline diverse. Il Corso di laurea magistrale in Bioingegneria, con il suo specifico percorso formativo, forma un atteggiamento spiccatamente intersettoriale, multidisciplinare, naturalmente vocato all'innovazione.

Una figura professionale polivalente in possesso di una solida cultura tecnico-biologica


Il corso di studio è articolato su tre curricula:
  • Biomedical technologies and engineering for health
  • Rehabilitation engineering and biomaterials
  • Neuroengineering and bio-ICT.

È rivolto a laureati in Ingegneria biomedica o in altra laurea dell'Ingegneria industriale e dell'informazione, nonché a laureati provenienti dai diversi settori delle Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali.


Lo sviluppo delle capacità e delle abilità personali trova modo di esplicarsi soprattutto durante la preparazione della tesi di laurea magistrale, a cui è dedicato quasi interamente l'ultimo semestre.

Il corso permette inoltre di acquisire una solida capacità di relazione con professionisti con competenze e background culturale estremamente diversi fra loro, per poter soddisfare le esigenze nelle quali opera il bioingegnere a livello internazionale.