EMAGISTER CUM LAUDE
Iscrizioni sempre aperte
Università Politecnica delle Marche - FUNIBER

MASTER DI I LIVELLO IN QUALITÀ E SICUREZZA NELLE FILIERE ALIMENTARI

Università Politecnica delle Marche - FUNIBER
Online

2.950 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master I livello
Metodologia Online
Ore di lezione 1500h
Durata 12 Mesi
Inizio Scegli data
Crediti 60
Campus online
Servizio di consultazione
Tutoraggio personalizzato
  • Master I livello
  • Online
  • 1500h
  • Durata:
    12 Mesi
  • Inizio:
    Scegli data
  • Crediti: 60
  • Campus online
  • Servizio di consultazione
  • Tutoraggio personalizzato
Descrizione

La figura professionale che il Master intende creare è quella di un esperto in grado di gestire e monitorare l'igiene dei prodotti e dei processi alimentari, nel rispetto delle normative vigenti di utilizzare al meglio le opportunità offerte dai Sistemi di Gestione Qualità (e relativa certificazione) e dalla certificazione di prodotto, con particolare riferimento alle esigenze espresse dalle moderne catene distributive.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Gli obiettivi formativi qualificanti possono essere sintetizzati nei seguenti punti: - redazione di Manuali della Qualità e implementazione di piani HACCP - conoscenza delle principali metodiche analitiche atte a valutare la composizione, la qualità e la sicurezza degli alimenti e la loro idoneità per il consumo umano sia con riferimento a metodiche tradizionalmente adottate e internazionalmente riconosciute sia a metodiche avanzate, quali quelle molecolari di più recente introduzione - conoscenza delle filiere della produzione degli alimenti, di origine vegetale ed animale (convenzionali ed innovative), con particolare riferimento alle problematiche e all'igiene di processi e prodotti - conoscenza della legislazione alimentare nazionale e comunitaria, anche con riferimento ad additivazione ed etichettatura - conoscenza della normativa volontaria relativa ai Sistemi di Gestione Qualità (ISO 9001) e alla certificazione di prodotto La figura professionale che il Master intende creare è quella di un esperto in grado di gestire e monitorare l'igiene dei prodotti e dei processi alimentari, nel rispetto delle normative cogenti e di utilizzare al meglio le opportunità offerte dai Sistemi di Gestione Qualità (e relativa certificazione) e dalla certificazione di prodotto, con particolare riferimento alle esigenze espresse dalle moderne catene distributive.

· A chi è diretto?

La figura professionale che il Master intende creare è quella di un esperto in grado di gestire e monitorare l'igiene dei prodotti e dei processi alimentari, nel rispetto delle normative vigenti.

· Requisiti

Per l accesso è sufficiente possedere una laurea triennale.

· Titolo

Diploma di Master Universitario di I Livello

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.7
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

M
MIGUEL
5.0 14/01/2017
Il meglio: Secondo me è un ottima università. Se state pensando di fare qui il vostro erasmus, posso assicurarvi che non avrete problemi di comunicazione (almeno per chi viene da una lingua neolatina)
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
M
MIGUEL
5.0 14/01/2017
Il meglio: Secondo me è un ottima università. Se state pensando di fare qui il vostro erasmus, posso assicurarvi che non avrete problemi di comunicazione (almeno per chi viene da una lingua neolatina)
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2018

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

12 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Haccp
Qualità agroalimentare
Legislazione alimentare
Certificazione alimentare
Alimentazione
Igiene alimentare
Additivi
Conservanti ed emulsionanti
Dolcificanti e aromatizzanti
Etichettatura carni

Professori

Francesca Clementi
Francesca Clementi
Prof.ssa

Maurizio Battino
Maurizio Battino
Prof.

Professore associato di Biochimica e docente della Scuola di Specializzazione in Scienza dell'Alimentazione. Direttore dell'Area di Salute e Nutrizione della Fondazione Universitaria Iberoamericana e Coordinatore del Master.

Nunzio Isidoro
Nunzio Isidoro
Prof.

Programma

Il Master in Sicurezza e certificazione nelle filiere alimentari convenzionali e innovative sarà strutturato in 12 moduli ed in un Progetto Finale (o Tesi) del Master per un totale di 60 CFU. A sua volta ogni modulo è suddiviso in temi che organizzano la documentazione in una forma chiara e concreta. Questi moduli, nonostante siano relativamente indipendenti tra loro, sono strutturati secondo un ordine pedagogico in modo che lo studente dovrà seguire un identificato ordine cronologico.

I 12 moduli daranno luogo all’acquisizione di 48 CFU, il Progetto Finale prevede l’attribuzione di 12 CFU.

MODULI IN CUI SI ARTICOLA IL MASTER

Moduli 1-12: CFU 48

  1. Modulo 1: Rischio biologico

    (Batteri patogeni -agenti di infezioni, intossicazioni e tossi-infezioni-; Virus; Prioni; Metaboliti tossici di origine batterica e algale; Micotossine; Parassiti animali)

  2. Modulo 2: Tecniche microbiologiche

    (Strumenti e procedure di laboratorio; Analisi microbiologiche -convenzionali e molecolari-)

  3. Modulo 3: Rischio chimico

    (Rischio di contaminazione degli alimenti da metalli pesanti e pesticidi per effeto dell’inquinamento ambientale; Contaminazione delle carni da antibiotici e ormoni;)

  4. Modulo 4: Innovazione di processo nelle tecnologie alimentari

    (Trattamenti non termici di stabilizzazione e risanamento; Imballaggio tradizionale, attivo e intelligente; Approcci razionali alla valutazione della shelf-life)

  5. Modulo 5: Normative cogenti; HACCP -Hazard Analysis and Critical Control Points; Etichettatura

    (Regolamento CE 178; Pacchetto Igiene; Regolamento CE 2073 e 1441; La valutazione del rischio e l’approccio preventivo all’igiene degli alimenti: principi e concetti dell’HACCP; Normativa Europea sulla Etichettatura degli alimenti)

  6. Modulo 6: Normative volontarie

    (Accreditamento dei laboratori; Evoluzione delle certificazioni nel settore agroalimentare; Accreditamento dei laboratori di prova e taratura ai sensi della UNI EN ISO 17025; Certificazione di prodotto regolamentata e volontaria)

  7. Modulo 7: Ristorazione

    (Valutazione del rischio microbiologico e implementazione del piano HACCP)

  8. Modulo 8: Filiere di alimenti di origine animale:

    latte e formaggio (Produzione primaria; Processi di trasformazione; Valutazione del rischio microbiologico e implementazione del piano HACCP)

  9. Modulo 9: Filiere di alimenti di origine vegetale:

    ortofrutta (e IV gamma), vino (Materie prime; Processi di trasformazione; Valutazione del rischio microbiologico e implementazione del piano HACCP)

  10. Modulo 10: Filiere di alimenti di origine vegetale:

    Cereali (Processi di trasformazione; Valutazione del rischio microbiologico e implementazione del piano HACCP)

  11. Modulo 11: Filiere di alimenti di origine animale:

    Carni, uova e ovoprodotti, prodotti della pesca e molluschi bivalvi vivi (Produzione primaria; Processi di trasformazione; Valutazione del rischio microbiologico e implementazione del piano HACCP)

  12. Modulo 12: Filiere innovative:

    alimenti per vegani e vegetariani; insetti edibili (Notizie sulle specifiche filiere (materie prime, processi e prodotti); Valutazione del rischio microbiologico e implementazione del piano HACCP)

Ulteriori informazioni

Gli iscritti sono esonerati dall'obbligo E.C.M. ai sensi della Circ. Min. Salute n. 448 del 5 marzo 2002 (G.U. n. 110 del 13 maggio 2002).

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto