Master Diritto di Famiglia

5.0
3 opinioni
  • Questo Master mi ha permesso di chiarire aspetti di alcune tematiche dubbi
    |
  • Corso molto interessante e pratico
    |
  • E’ il terzo corso che faccio in tema di famiglia e mi trovo molto bene. Complimenti soprattutto all’Avv. Buzzolani.
    |

Master

A Milano e Roma

1001-2000 €

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Descrizione

  • Tipologia

    Master

  • Luogo

    In 2 sedi

  • Ore di lezione

    4h

  • Durata

    12 Settimane

  • Inizio

    Gennaio

Il centro Sharecom annuncia la pubblicazione del corso per il raggiungimento del Master in “Diritto di famiglia” su Emagister.
Il Master è stato progettato allo scopo di formare figure qualificate nell’ambito della consulenza legale in diritto di famiglia. La professione dell’avvocato familiarista richiede infatti sempre di più conoscenze specialistiche e tecniche di intervento particolari.

Si offre sia una panoramica completa ed esaustiva sulle tematiche più attuali e ricorrenti del diritto di famiglia, con un puntuale esame delle ultime novità normative, delle pronunce giurisprudenziali, sia un’analisi del regime patrimoniale e dei rapporti economici. Dei moduli poi hanno lo scopo di aiutare gli avvocati ad acquisire nuove competenze relazionali nell’approccio con la parte assistita nei conflitti familiari, al di là delle nozioni di diritto e deontologia che gli sono già proprie. Competenze spendibili anche nei confronti di tutti gli altri professionisti coinvolti nella gestione della crisi familiare.

Il master ha un taglio fortemente pratico e l’ultima giornata sarà interamente dedicata ad un laboratorio pratico dove il partecipante potrà verificare le nozioni apprese nel corso delle giornate precedenti.

Informazioni importanti

Documenti

  • LOCANDINA DIRITTO FAMIGLIA 2019-2020.pdf

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Milano
Visualizza mappa

Inizio del corso

GennaioIscrizioni aperte
Roma
Visualizza mappa

Inizio del corso

Consultare

Profilo del corso

Avvocati praticanti

laurea in giurisprudenza

Al termine del master verrà rilasciato un attestato di partecipazione con indicazione del numero dei crediti concessi dal CNF.

Il corso è accreditato dal CNF; sono previste scontistiche per le iscrizioni anticipate, per i già clienti e per gli under 40; il materiale verrà inviato via e-mail ai partecipanti prima di ogni lezione. Viene dedicato ampio spazio alla parte pratica per permettere un migliore apprendimento degli argomenti trattati; coffe breack incluso

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

5.0
eccellente
  • Questo Master mi ha permesso di chiarire aspetti di alcune tematiche dubbi
    |
  • Corso molto interessante e pratico
    |
  • E’ il terzo corso che faccio in tema di famiglia e mi trovo molto bene. Complimenti soprattutto all’Avv. Buzzolani.
    |
100%
5.0
eccellente

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

Marisa

5.0
04/09/2019
Sul corso: Questo Master mi ha permesso di chiarire aspetti di alcune tematiche dubbi
Consiglieresti questo corso?:

Daria

5.0
04/09/2019
Sul corso: Corso molto interessante e pratico
Consiglieresti questo corso?:

Laura

5.0
01/09/2019
Sul corso: E’ il terzo corso che faccio in tema di famiglia e mi trovo molto bene. Complimenti soprattutto all’Avv. Buzzolani.
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Materie

  • Matrimonio
  • Diritto di famiglia
  • Modelli familiari
  • Rapporto genitori/figli
  • Famiglia matrimoniale
  • Coordinatore genitoriale
  • Rapporto tra conviventi di fatto
  • Unioni civili
  • Relazioni familiari
  • Procedimenti di separazione
  • Divorzio
  • Giudice
  • Garanzie patrimoniali
  • Responsabilità genitoriale
  • Diritto minorile
  • Libertà fondamentali
  • Servizi sociali
  • Tutore
  • Matrimoni
  • Figli

Professori

Arturo Maniaci

Arturo Maniaci

professore avvocato

Donata Piantanida

Donata Piantanida

avvocato

Elisa De Belvis

Elisa De Belvis

avvocato

Francesca King

Francesca King

avvocato

Laura Buzzolani

Laura Buzzolani

avvocato

Programma

Modelli familiari, casistica e criticità

  • Nozione giuridica di famiglia
  • Pluralità di modelli familiari: famiglia matrimoniale, convivenza more uxorio, unione civile
  • Il rapporto genitori/figli: responsabilità genitoriale e obblighi di mantenimento
  • L’interesse del minore e gli strumenti di gestione del conflitto: il curatore speciale e il coordinatore genitoriale
  • Il rapporto di filiazione e le azioni connesse allo status di figlio
  • I rapporti tra conviventi di fatto: diritti e obblighi
  • Le donazioni indirette fra familiari e le dazioni di denaro fra conviventi
  • L’illecito endofamiliare
  • Privatizzazione delle relazioni familiari e contratti per la crisi di coppia: il punto sui contratti prematrimoniali e sulla maternità surrogata
  • Snodi processuali delle relazioni familiari

I procedimenti di separazione e divorzio

Giudice competente

  • Separazione consensuale/divorzio congiunto e separazione giudiziale/divorzio contenzioso
  • Gli atti introduttivi del giudizio contenzioso
  • L’udienza presidenziale
  • La disclosure e l’attività istruttoria in sede presidenziale
  • L’ordinanza presidenziale
  • L’impugnazione dell’ordinanza presidenziale
  • La modifica dell’ordinanza presidenziale
  • La sentenza parziale sullo status
  • La fase istruttoria: ascolto del minore, indagini patrimoniali, ordini di esibizione, CTU ecc.
  • La trasformazione del rito
  • La sentenza: contenuto, notifica e mezzi di impugnazione
  • L’esecuzione della sentenza e le garanzie patrimoniali
  • I procedimenti di regolamentazione della responsabilità genitoriale

Giudice competente

  • Impulso d’ufficio e di parte
  • Ricorso congiunto per la regolamentazione dei figli nati fuori dal matrimonio
  • Il rito partecipativo
  • La nomina del curatore
  • L’impugnazione del decreto
  • I procedimenti di modifica delle condizioni di separazione/divorzio

Giudice competente

  • Presupposti per la modifica delle condizioni: i “fatti nuovi” e la prova
  • Il procedimento
  • La retroattività delle nuove condizioni
  • Ordinamento e strumenti di tutela del minore

  • Il minore da oggetto a soggetto di diritto: breve panoramica sull’evoluzione storica del diritto minorile
  • L’apporto internazionale: la Convenzione ONU del 1989 ed i Protocolli facoltativi, la Convenzione europea sull’esercizio dei diritti del minore del 1996, La Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali del 1955
  • Principi Fondamentali del diritto minorile: il preminente interesse del minore, il diritto a crescere ed essere educato nell’ambito della propria famiglia, il diritto a conservare rapporti significativi con i genitori, il diritto alla continuità degli affetti, il diritto alla conoscenza delle origini, il diritto all’educazione e all’istruzione, la disciplina del cognome
  • I sistemi di tutela minorile: la tutela giudiziaria e la tutela amministrativa
  • Rapporto tra autorità giudiziarie e servizi sociali. Il controverso istituto dell’affidamento al servizio sociale.
  • Cenni ai principali istituti minorili (adozione, affidamento familiare, interventi limitativi e ablativi della responsabilità genitoriale)
  • Il tutore, il curatore speciale e il difensore del minore nelle procedure minorili
  • Analisi di casi pratici

Diritto Islamico e famiglia

Principi generali

  • Caratteri generali del diritto islamico: peculiarità e tratti distintivi
  • Lo status personale, il matrimonio, il divorzio e il diritto di famiglia secondo le fonti classiche
  • Le codificazioni degli Stati islamici e l’influenza del diritto musulmano
  • Il matrimonio e il divorzio

  • Gli impedimenti alla celebrazione in Italia del matrimonio dello straniero
  • Il riconoscimento in Italia del matrimonio celebrato all’estero
  • Il matrimonio “telefonico”
  • La poligamia ed i ricongiungimenti familiari
  • Il riconoscimento in Italia del divorzio/ripudio ottenuto all’estero
  • Il divorzio ottenuto all’estero quale presupposto per il divorzio italiano
  • Il diritto penale di famiglia e i reati culturalmente orientati/motivati
  • Filiazione, adozioni e kafalah

  • La filiazione secondo il diritto islamico
  • Le adozioni
  • La kafalah
  • Determinazione degli assegni di mantenimento e assegnazione della casa coniugale
  • Principi normativi e giurisprudenziali per il calcolo dell’assegno di mantenimento per i figli e assegno per il coniuge
  • Strutturazione logico matematica del calcolo
  • Strumenti di calcolo: limiti
  • Proposta di schema di posizionamento per il calcolo degli assegni
  • Metodo e personalizzazione
  • Assegnazione della casa coniugale: sintesi e casistica giurisprudenziale
  • Aspetti fiscali e scrittura delle clausole
  • Check list delle questioni impattanti sul reddito in punto di separazione, divorzio e crisi della famiglia di fatto
  • Implicazioni fiscali
  • Trattamento fiscale dell’assegno al coniuge: normativa, giurisprudenza e circolari dell’Agenzia delle Entrate
  • Assegni al nucleo familiare: vademecum operativo
  • Clausole virtuose per la gestione della crisi familiare: elencazione, implicazioni e trattazione

Il ruolo e i contratti nelle relazioni familiari

  • Autonomia privata e diritto di famiglia: le questioni
  • Le convenzioni di negoziazione assistita
  • I patti patrimoniali
  • Gli accordi prematrimoniali
  • I contratti di convivenza
  • La Pratica Collaborativa: un metodo innovativo per affrontare le separazioni nelle famiglie
  • Evoluzione del ruolo dell’avvocato di famiglia, la funzione sociale dell’avvocatura
  • La Pratica Collaborativa nel panorama delle adr
  • Differenze tra Pratica Collaborativa, trattativa tradizionale e Negoziazione assistita
  • I pilastri della Pratica Collaborativa: mandato limitato, trasparenza, buona fede, riservatezza
  • Peculiarità della Pratica Collaborativa: accordo di partecipazione, interdisciplinarietà e formazione
  • Breve presentazione del metodo: la negoziazione basata sugli interessi, la road map
  • Sviluppare e potenziare le soft skills
  • Esercitazioni pratiche

Tecniche di negoziazione e relazionali nella gestione della crisi familiare

  • L’avvocato nella relazione con l’assistito: gli aspetti umani e di relazione nella comunicazione. Un approccio diverso dal diritto e dalla deontologia.
  • L’importanza della rete tra professionisti nella gestione della crisi familiare: il rispetto dei ruoli, degli spazi e delle competenze
  • Focus sulla mediazione familiare: aiutare gli avvocati a conoscerla e ad indirizzarvi il proprio assistito

Fonti normative sovranazionali del diritto di famiglia – Separazione e Divorzio

  • Normativa internazionale e normativa dell’Unione Europea: la separazione e il divorzio, lo scioglimento delle unioni civili, le obbligazioni alimentari, cenni ai regimi patrimoniali
  • Individuazione della competenza giurisdizionale
  • Individuazione della legge applicabile
  • Riconoscimento ed esecuzione delle decisioni straniere nelle materie sopra indicate
  • Casi pratici

Fonti normative sovranazionali del diritto di famiglia – tutela dei minori

  • Normativa internazionale e normativa dell’Unione Europea concernente: la responsabilità genitoriale e la sottrazione internazionale di minori
  • Individuazione della competenza giurisdizionale
  • Individuazione della legge applicabile
  • Riconoscimento ed esecuzione delle decisioni straniere nelle materie sopra indicate
  • Casi pratici
  • Laboratorio ed analisi di casi pratici

  • Simulazione ragionata di un caso di separazione afferente assegni di mantenimento, aspetti patrimoniali, assegnazione della casa familiare, clausole sul mutuo, addebito, interessi delle parti e ruolo dell’avvocato
  • Scrittura ragionata e condivisa di due clausole afferenti l’operatività di fatti nuovi e modificativi degli accordi in essere e il regime di comodato della casa familiare
  • Discussione di casi pratici proposti dall’aula

Ulteriori informazioni

12 incontri di 4 ore ciascuno con cadenza settimanale

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Master Diritto di Famiglia

1001-2000 €