riconosciuto in concorsi pubblici e graduatorie

Master Specialistico Accoglienza, tutela e inclusione dei minori stranieri non accompagnati

Master

Online

4001-5000 €

Descrizione

  • Tipologia

    Master

  • Metodologia

    Online

  • Inizio

    Scegli data

Descrizione

Il percorso formativo rappresenta un'occasione di formazione e aggiornamento relativamente alle procedure per l’accoglienza e l’inclusione dei minori stranieri non accompagnati che giungono in Italia. Il Master mira ad offrire una risposta concreta ed adeguata alla crescente esigenza dei professionisti provenienti dal mondo giuridico, sociale e dei servizi sociali di gestire le problematiche relative alle emergenze che quotidianamente affrontano.

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Online

Inizio del corso

Scegli dataIscrizioni aperte

Profilo del corso

Laureati

Master Universitario Secondo Livello

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Successi del Centro

2017
2016
Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
10 anni con Emagister

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

10 anni del centro in Emagister.

Materie

  • Accoglienza
  • Immigrazione
  • Servizi sociali
  • Servizi

Programma

Tematica SSD CFU
L’emergenza migratoria 1.1. I flussi migratori e la loro gestione 1.2. Il contesto europeo 1.3. II minori nelle migrazioni 1.4. I minori non accompagnati 1.5. Il traffico di minori 1.6. I dati relativi ai minori stranieri non accompagnati in Italia: caratteristiche e distribuzione territoriale (Cittadinanze, Eta', Genere, Regioni di accoglienza) 10
La legislazione italiana, europea ed internazionale in tema di immigrazione 2.1. I Principi Costituzionali: Articoli 2, 3, 29, 30, 31, 37 2.2. La tutela dei diritti fondamentali 2.3. Le convenzioni e trattati internazionali: Convenzione di Ginevra sullo status dei rifugiati, Convenzione europea dei diritti dell'uomo, Convenzione di New York sui diritti del fanciullo, Carta di Nizza, Trattato di Lisbona 2.4. Il Diritto dell’immigrazione: ingresso e permanenza in Italia, respingimenti ed espulsioni, diritto al lavoro, unita' familiare, diritti dei minori, diritti sociali, cittadinanza, asilo e protezione internazionale 2.5. La normativa in tema di discriminazione 2.6. L'inviolabilita' della liberta' personale nelle carceri e nei CIE (struttura e funzionamento) 2.7. La giurisprudenza interna di merito e di legittimita' 2.8. La giurisprudenza delle Corti internazionali 2.9. Stesura atti e pareri in relazione alla protezione di migranti e rifugiati. In particolare: - ricorso avverso decreto di es 20
Procedure di accoglienza e tutela dei MSNA 3.1. Il principio del superiore interesse del minore e il principio di non discriminazione: rappresentanza, tutela e salvaguardia 3.2. Il principio dell’unita'familiare 3.3. Procedure di identificazione e strumenti di accertamento dell’eta' 3.4. La prima accoglienza 3.5. Il collocamento in luogo sicuro e l’accoglienza integrata 3.6. L’apertura della tutela 3.7. L’affidamento 3.8. Il permesso di soggiorno 3.9. La seconda accoglienza e l’inserimento del minore nel Sistema di Protezione per i Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) 3.10. Le novita' del D. Lgs. 142/2015 3.11. La segnalazione di minori irregolari non richiedenti asilo 3.12. Il minore non accompagnato richiedente protezione internazionale 3.13. La transizione all’eta' adulta e la conversione del permesso di soggiorno 3.14. La Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione 15
Le politiche socio-assistenziali per i MSNA 4.1.L'individuazione di una soluzione di lungo-termine: rimpatrio volontario assistito o integrazione 4.2. Diritto alla salute e all’istruzione 4.3. La creazione della rete a sostegno del MSNA e la cooperazione tra le figure professionali coinvolte 4.4. L’assistenza socio-psicologica e sanitaria 4.5. La mediazione linguistica e culturale 4.6. Le case-famiglia, il ruolo dei Servizi Sociali e la loro formazione 5
L’integrazione socio-scolastica del minore straniero 5.1. Modalita' di inserimento dei minori stranieri in percorsi scolastici, formativi, ludici, lavorativi. 5.2. L’Insegnamento di base della lingua italiana 5.3. La formazione del personale scolastico 5.4. La relazione tra le culture: multiculturalismo, universalismo e differenze 5
Prova finale 5

Ulteriori informazioni

Gli esami verranno svolti in una delle sedi a scelta dallo studente.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Master Specialistico Accoglienza, tutela e inclusione dei minori stranieri non accompagnati

4001-5000 €