CEPI ENGINEERING S.R.L.

CORSO PES PAV PEI SECONDO LA NUOVA NORMATIVA CEI 11-27:2014

CEPI ENGINEERING S.R.L.
A Pomezia

200 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello base
Luogo Pomezia
Ore di lezione 16h
Durata 2 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello base
  • Pomezia
  • 16h
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Il Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) ha pubblicato la nuova edizione (IV) della norma CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”. La nuova edizione della Norma in vigore da febbraio 2014, nata anche in seguito alle nuove definizioni introdotte dal D.Lgs 81/2008, sostituisce completamente la precedente CEI 11-27 del 2005. La suddetta norma introduce importanti novità sui seguenti punti:
 Campo di applicazione;
 Definizioni riguardanti i responsabili degli impianti elettrici e loro peculiarità;
 Definizioni di lavoro elettrico e di lavoro non elettrico;
 Prescrizioni di sicurezza per le persone comuni (PEC) che eseguono lavori di natura non elettrica;
 Adeguamento delle distanze DL e DV alla CEI EN 50110-1:2014
 Revisione e aggiunta di modulistica correlata ai lavori elettrici e non elettrici;
 Allineamento della struttura editoriale della Norma CEI 11-27 a quella della Norma CEI EN 50110-1:2014;
 Dichiarazione esplicita della non applicabilità della distanza Dw della Norma CEI EN 61936-1”.
Ma la novità principale introdotta dalla norma è la definizione di “lavoro non elettrico con rischio elettrico ” ovvero “lavoro svolto a distanza minore di DA9 e maggiore di DV da parti attive accessibili di linee e di impianti elettrici in tensione”.
Viene introdotto così l’obbligo anche a chi non svolge lavori elettrici di redazione di un documento di valutazione delle distanze in cui si tenga conto se quel tipo di lavorazione sarà effettuata nel rispetto delle distanze di sicurezza dalle parti in tensione.
Il Corso si propone di fornire una informazione relativa a i contenuti della norma CEI EN 50110-1 e della norma CEI 11-27.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo Orario
Scegli data
Pomezia
Via Solfarata km 10,750, 00040, Roma, Italia
Visualizza mappa
Dalle ore 09:00 alle ore 13:00; dalle 14:00 alle 18:00
Inizio Scegli data
Luogo
Pomezia
Via Solfarata km 10,750, 00040, Roma, Italia
Visualizza mappa
Orario Dalle ore 09:00 alle ore 13:00; dalle 14:00 alle 18:00

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il Decreto Legislativo n.81/2008, pone a carico dei Datori di Lavoro l’obbligo di formare ciascun lavoratore in materia di salute e sicurezza anche con riferimento ai rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza. Gli obblighi citati, se non rispettati, sono sanzionati penalmente. Lo scopo del corso è quello di far acquisire al personale addetto all’esecuzione di lavori elettrici le conoscenze sia teoriche che procedurali, al fine di condurre in modo corretto i lavori di manutenzione elettrica, durante i quali sia necessario operare sugli impianti, sia fuori tensione che sotto tensione e alta tensione.

· A chi è diretto?

Iscritti all’Albo Ex Legge 46/90 (ora Dm 37/2008); Responsabili (RSPP) e (ASPP); Personale (preposti, capi squadra, capi cantiere, lavoratori, etc.) che necessita di una conoscenza più approfondita delle tematiche inerenti la sicurezza elettrica; Manutentori, impiantisti elettrici che operano su impianti e apparecchiature con tensione nominale fino a 1000 volt in c.a. o 1500 volt in c.c. e alta tensione; Appaltatori di lavori elettrici. Il corso è comunque indicato per tutti coloro che a vario titolo possono doversi confrontare con i pericoli che l'elettricità può creare.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Nel corso sono compresi -Attestati di Frequenza al corso -Documentazione relativa agli argomenti trattati -Coffee break

Cosa impari in questo corso?

Elettricista
Elettricità

Professori

Marcello Rossi
Marcello Rossi
Ingegnere

Programma

§ legislazione di riferimento).

§ La valutazione del rischio negli ambienti di lavoro: i piani di sicurezza e le misure di prevenzione e protezione.

§ Le figure, i ruoli e le responsabilità delle persone adibite ai lavori elettrici e, in particolare, ai lavori “sotto tensione in b.t.” (Norma CEI sperimentale 11-27, prima parte e altri riferimenti).

§ Shock elettrico ed arco elettrico: effetti fisiologici sul corpo umano.

§ Scelta delle attrezzature per i lavori elettrici e particolarità per i lavori “sotto tensione”.

§ Scelta e impiego dei dispositivi di protezione individuale (DPI) per i lavori elettrici e particolarità per i “lavori sotto tensione”.

§ Conservazione delle attrezzature e dei dispositivi di protezione individuale (DPI).

§ La gestione delle situazioni di emergenza: valutazione del rischio elettrico e del rischio ambientale.

§ Indicazioni di primo soccorso a persone colpite da shock elettrico e arco elettrico.

§ La Norma CEI EN 50110 “Esercizio degli impianti elettrici”.

§ La Norma CEI 11-27 “Esecuzione dei lavori su impianti elettrici a tensione nominale non superiore a 1000V in corrente alternata” e sua revisione in corso.

§ Trasmissione e scambi di informazioni tra persone interessate ai lavori.

§ I lavori elettrici in bassa tensione: fuori tensione, in prossimità di parti attive, in tensione e criteri generali di sicurezza.

§ Procedure per lavori sotto tensione su impianti in bassa tensione: la preparazione del lavoro.

§ Esempi di schede di lavoro con descrizione delle fasi operative.

§ Dimostrazione della corretta metodologia di esecuzione dei lavori sotto tensione, con l’utilizzazione di specifici pannelli di prova che consentono di rappresentare una serie di interventi reali e di rivelare contatti impropri.

§ Test di valutazione finale.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto