Primo Corso di Formaz. e Aggiornam.Per Giornalisti Uffici Stampa Pubblici e Privati

Formed, Ente di Formazione, Didattica e Cultura
A Caserta

950 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Caserta
Ore di lezione 48h
  • Corso
  • Caserta
  • 48h
Descrizione

Obiettivo del corso: Nell’ambito del riconoscimento della figura giuridica e professionale dei giornalisti degli Uffici Stampa pubblici e privati il Corso evidenzierà il processo di aziendalizzazione delle pubbliche Amministrazioni che vede, per altro, gli Addetti Stampa quali responsabili del procedimento amministrativo ai sensi del Decreto Legislativo n. 165 del 2001.
Rivolto a: Il Corso è rivolto a quei professionisti che sentano l’esigenza di qualificarsi anche per ciò che concerne la legislazione, le garanzie, le tutele sindacali, le prospettive contrattuali ed economiche che coinvolgono i giornalisti impiegati negli Uffici Stampa pubblici e privati . L'obiettivo è consentire ai partecipanti al Corso di acquisire più approfondite competenze nelle problematiche legate alla gestione di un Ufficio Stampa pubblico o privato.

Sedi
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Caserta
CORSO TRIESTE N°291, 81100, Caserta, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Caserta
CORSO TRIESTE N°291, 81100, Caserta, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Scuola media superiore e/o Laurea di I livello, specialistica o magistrale.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Scienze Criminologiche e Criminalistiche

S
silvestro marascio marascio
5.0 30/07/2010
Il meglio: Il corso frequentato è il 1° c.so di perfezionamento in scienze criminologiche e criminalistiche, il corpo docente era di prim'ordine: Alfredo grado, criminologo e sociologo, è eccezionale, sa coinvolgere l'aula ed è molto comprensivo, presenti vari ufficiali o funzionari di forze di polizia (Reapsonsabile polizia tributaria del provinciale di caserta, ufficiale del reparto operativo - nucleo investigativo della benemerita ed il responsabile del gabinetto di polizia scientifica della campania), effettuati anche tre visite a strutture a tema: OPG di Aversa, IPM di Nisida e Sede del gabinetto di polizia scientifica a Napoli. Le tematiche del corso spazione dalla criminologia alla devianza, dalla criminalistica a cenni sull'abuso da alcool e stupefacenti quindi diritto penale e psicopatologia sessuale e forense. Il corso era di 150 ore, due volte la settimana dalla 14.30 alle 18.30.
Consiglieresti questo corso?:

Scienze Criminologiche e Criminalistiche

S
silvestro marascio marascio
0.0 30/07/2009
Il meglio: Il corso e' un ottimo punto di partenza per chi vuole addentrarsi nel campo delle investigazioni a 360°, spesso capita che i corsi del genere siano incentrati solo sulla criminologia e quindi gli argomenti siano sempre gli stessi (criminogenesi partendo dalla prima definzione di devianza criminale di Merton fino ad arrivare alla scuola di canter passando per la suddivisione della scena del crimine in organizzata o disorganizzata), qui invece la stessa è inserita nel contesto penale - studio del diritto penale con il prof Balbi, 2° università di Napoli e docente presso corsi del CSM - e criminalistico con la partecipazione di esperti del settore (poliziotti, carabinieri e medici legali).
Il centro è garanza di sicurezza, ottimi locali, personale qualificato. La "scuola di scienze criminologiche e criminalistiche " nasce dalla collaborazione tra il Formed - ente didattico privato ma riconosciuto per alcune delle sue attività dal ministero dell'istruzione e da vari enti pubblici quali ASL oppure enti locali - e la facoltà di giurisprudenza della Seconda Università di Napoli dalla quale provengono la maggior parte dei docenti.
Da migliorare: L'argomento criminalistico poteva essere sviluppato con un maggior numero di moduli.
Consiglieresti questo corso?:

Programma

PROGRAMMA
  • Studio e approfondimento della normativa
  • Il contesto sociale, il contesto politico, il contesto editoriale
  • Pubblico di riferimento (stakeholders, opinion leaders, utenti)
  • Il linguaggio, l’autoreferenzialità, le “pesti comunicazionali”
  • Campo di applicazione
  • L’Ufficio Stampa e l’informazione televisiva
  • Il giornale aziendale (house organ)
  • Internet
  • Attività quotidiane: lettura, rassegna stampa, verifiche/rettifiche, comunicati stampa, archiviazione
  • Attività cicliche: periodici/agenzie di stampa, conferenze stampa, convegni, incontri istituzionali, relazioni
  • Sponsorizzazioni aziendali
  • Il Piano di Comunicazione Aziendale (Direttiva MFP 2002)
  • Responsabilità etiche e deontologiche del Capo Ufficio Stampa e dell’Addetto Stampa
  • Responsabilità del procedimento amministrativo dell’Ufficio Stampa

*Sono previste 48 ore di formazione; le lezioni si terranno tutti i venerdì dalle ore 09:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:30 a partire dal 22 maggio fino al 26 giugno 2009. La scadenza per le prenotazioni è venerdì 15 maggio 2009. Le domande potranno essere ritirate presso la segreteria del Formed in C.so Trieste. Verrà fatto omaggio del libro "Del Comunicare e dell'Informare" di Pasquale Di Benedetto - direttore del Corso

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto