Scienze e Tecnologie per i Beni Archeologici e Artistici

4.0
1 opinione
  • E 'una buona università in una grande città. Si possono trovare un po 'di burocrazia ufficio di tanto in tanto, ma tiene a persone in un modo firendly e saranno normalmente felice di aiutarvi.
    |

Laurea Triennale

A Padova

Prezzo da consultare

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Descrizione

  • Tipologia

    Laurea Triennale

  • Luogo

    Padova

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Padova
Visualizza mappa
Riviera Tito Livio, 6, 35122

Inizio del corso

Consultare

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

4.0
  • E 'una buona università in una grande città. Si possono trovare un po 'di burocrazia ufficio di tanto in tanto, ma tiene a persone in un modo firendly e saranno normalmente felice di aiutarvi.
    |
100%
4.4
fantastico

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

JESSBIAGORA

4.0
04/05/2014
Il meglio: E 'una buona università in una grande città. Si possono trovare un po 'di burocrazia ufficio di tanto in tanto, ma tiene a persone in un modo firendly e saranno normalmente felice di aiutarvi.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di laurea specialistica in Scienze e Tecnologie per i Beni Archeologici e Artistici si propone di preparare una nuova figura professionale che, nell'ambito delle discipline inerenti ai Beni Culturali, sappia coniugare le conoscenze scientifiche di base agli elementi di cultura storico-archeologico-artistica e giuridico-gestionale, acquisendo per tal via le competenze oggi richieste per una figura innovativa, perfettamente attinente agli obiettivi prefissi dalla classe 12/S. Tale specialista dovrà pertanto acquisire capacità originali che gli permettano di cogliere le strette relazioni tra lo stato del Bene e gli ambiti culturali nei quali lo stesso è stato prodotto, coniugando a queste le potenzialità offerte dai più attuali metodi di indagine al fine di caratterizzare i materiali costituenti il Bene, di prospettare le tecniche di intervento più idonee per garantirne l'integrità e la conservazione e di sviluppare una articolata indagine archeometrica. Il conseguimento di un tale obiettivo presuppone confidenza con le culture scientifiche e umanistiche, confidenza che viene perseguita attraverso un armonico sviluppo dell'attività didattica e di ricerca in ambito interfacoltà.
Il corso di laurea specialistica in Scienze e Tecnologie per i Beni Archeologici e Artistici è articolato su tre curricula: Tecnico-Scientifico, Archeologico e Storico-Artistico. Tali curricula sono caratterizzati da una solida base interdisciplinare acquisita con un comune e rilevante numero di crediti formativi negli ambiti scientifico, archeologico, storico-artistico, giuridico e informatico. Il laureato specialista, al termine del percorso didattico seguito, avrà competenze che, pur differenziate in funzione del percorso seguito, forniranno comune padronanza nel metodo scientifico e sensibilità per la rilevanza culturale ed espressiva del bene.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale per il conseguimento della laurea specialistica consiste nello svolgimento e nella discussione di una tesi sperimentale sviluppata su argomento originale con attività di ricerca in laboratorio e possibilmente anche sul sito di conservazione, condotta presso strutture pubbliche (Università, C.N.R., Soprintendenze, Musei) o private.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Il corso di laurea specialistica in Scienze e Tecnologie per i Beni Archeologici e Artistici intende preparare personale in grado di svolgere attività di studio, tutela, conservazione e di gestione di Beni Culturali in enti pubblici: enti di ricerca, università, soprintendenze, musei e privati: istituzioni, aziende, società, studi professionali etc.
Tra i possibili sbocchi professionali si possono citare:
1) funzione di responsabilità in:
a) enti pubblici o privati preposti alla salvaguardia, allo studio e alla gestione dei Beni Culturali
b) laboratori di analisi per la caratterizzazione e la conservazione dei Beni Culturali
c) valutazione del degrado, prima dopo e durante gli interventi conservativi sui Beni Culturali;
d) divulgazione ed educazione sui principi relativi al rispetto del patrimonio monumentale e museale;
2) funzione di consulenza in:
a) indagini di laboratorio sullo stato di conservazione dei Beni Culturali e sui più idonei processi conservativi;
b) gestione responsabile in cantieri per la conservazione e il restauro di opere di valore artistico e archeologico;
c) gestione responsabile in cantieri di scavo archologico;
d) monitoraggio ambientale sullo stato di conservazione del patrimonio artistico e archeologico;
e) indagini archeometriche nei diversi campi d'interesse;
3) funzione di ricerca scientifica in: Università, CNR, ENEA, ed altri enti pubblici di ricerca.

Archeologico

Attività di base
Discipline archeologiche, storico-artistiche e della rappresentazione

CFU 51
L-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ANT/08: ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALEL-ANT/10: METODOLOGIE DELLA RICERCA ARCHEOLOGICAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO
Discipline chimiche

CFU 1
CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
Discipline fisiche

CFU 1
FIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Discipline geologiche

CFU 12
GEO/07: PETROLOGIA E PETROGRAFIA
Discipline matematiche, informatiche e statistiche

CFU 6
MAT/04: MATEMATICHE COMPLEMENTARITotale CFU 71

Attività caratterizzanti
Discipline architettoniche e del restauro

CFU 3
ICAR/19: RESTAURO
Discipline chimiche

CFU 20
CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
Discipline fisiche

CFU 16
FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/04: FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE
Discipline storiche

CFU 32
L-ANT/01: PREISTORIA E PROTOSTORIAL-ANT/03: STORIA ROMANAM-STO/01: STORIA MEDIEVALE Totale CFU 71

Attività affini o integrative
Discipline biologiche ed ecologiche

CFU 3
BIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/07: ECOLOGIABIO/19: MICROBIOLOGIA GENERALE
Discipline delle scienze della Terra

CFU 35
GEO/05: GEOLOGIA APPLICATAGEO/06: MINERALOGIAGEO/07: PETROLOGIA E PETROGRAFIAGEO/08: GEOCHIMICA E VULCANOLOGIAGEO/09: GEORISORSE MINERARIE E APPLICAZIONI MINERALOGICO-PETROGRAFICHE PER L'AMBIENTE E I BENI
CULTURALI
Discipline giuridiche e economiche

CFU 6
IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVO
Discipline tecniche

CFU 4
ICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIATotale CFU 48

Attività specifiche della sede
CFU 33
ING-IND/21: METALLURGIA M-GGR/01: GEOGRAFIA Totale CFU 33
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 44Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Totale
CFU 18Totale CFU 77

Totale Crediti CFU Scienze e Tecnologie per i Beni Archeologici e Artistici 300
Storico artistico

Attività di base
Discipline archeologiche, storico-artistiche e della rappresentazione

CFU 69
L-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ANT/10: METODOLOGIE DELLA RICERCA ARCHEOLOGICAL-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO
Discipline chimiche

CFU 1
CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
Discipline fisiche

CFU 1
FIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Discipline geologiche

CFU 6
GEO/07: PETROLOGIA E PETROGRAFIA
Discipline matematiche, informatiche e statistiche

CFU 6
MAT/04: MATEMATICHE COMPLEMENTARITotale CFU 83

Attività caratterizzanti
Discipline architettoniche e del restauro

CFU 9
ICAR/19: RESTAURO
Discipline chimiche

CFU 23
CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
Discipline fisiche

CFU 18
FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/04: FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE
Discipline storiche

CFU 18
L-ANT/01: PREISTORIA E PROTOSTORIAL-ANT/03: STORIA ROMANAM-STO/01: STORIA MEDIEVALE Totale CFU 68

Attività affini o integrative
Discipline biologiche ed ecologiche

CFU 11
BIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/07: ECOLOGIABIO/19: MICROBIOLOGIA GENERALE
Discipline delle scienze della Terra

CFU 18
GEO/05: GEOLOGIA APPLICATAGEO/06: MINERALOGIAGEO/07: PETROLOGIA E PETROGRAFIAGEO/09: GEORISORSE MINERARIE E APPLICAZIONI MINERALOGICO-PETROGRAFICHE PER L'AMBIENTE E I BENI
CULTURALIGEO/10: GEOFISICA DELLA TERRA SOLIDAGEO/11: GEOFISICA APPLICATA
Discipline giuridiche e economiche

CFU 6
IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVO
Discipline tecniche

CFU 4
ICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIATotale CFU 39

Attività specifiche della sede
CFU 33
ING-IND/21: METALLURGIA M-GGR/01: GEOGRAFIA Totale CFU 33
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 44Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Totale
CFU 18Totale CFU 77

Totale Crediti CFU Scienze e Tecnologie per i Beni Archeologici e Artistici 300
Tecnico - scientifico

Attività di base
Discipline archeologiche, storico-artistiche e della rappresentazione

CFU 41
L-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ANT/10: METODOLOGIE DELLA RICERCA ARCHEOLOGICAL-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/04: MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO
Discipline chimiche

CFU 4
CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
Discipline fisiche

CFU 4
FIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Discipline geologiche

CFU 18
GEO/07: PETROLOGIA E PETROGRAFIA
Discipline matematiche, informatiche e statistiche

CFU 12
ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/04: MATEMATICHE COMPLEMENTARITotale CFU 79

Attività caratterizzanti
Discipline architettoniche e del restauro

CFU 6
ICAR/19: RESTAURO
Discipline chimiche

CFU 37
CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
Discipline fisiche

CFU 20
FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/04: FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE
Discipline storiche

CFU 5
L-ANT/01: PREISTORIA E PROTOSTORIATotale CFU 68

Attività affini o integrative
Discipline biologiche ed ecologiche

CFU 18
BIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/07: ECOLOGIABIO/19: MICROBIOLOGIA GENERALE
Discipline delle scienze della Terra

CFU 24
GEO/05: GEOLOGIA APPLICATAGEO/06: MINERALOGIAGEO/07: PETROLOGIA E PETROGRAFIAGEO/09: GEORISORSE MINERARIE E APPLICAZIONI MINERALOGICO-PETROGRAFICHE PER L'AMBIENTE E I BENI
CULTURALI
Discipline giuridiche e economiche

CFU 6
IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOSECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Discipline tecniche

CFU 10
ICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIATotale CFU 58

Attività specifiche della sede
CFU 18
ING-IND/21: METALLURGIA L-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICAL-ANT/08: ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALEM-GGR/01: GEOGRAFIA Totale CFU 18
Altre attività formativeA scelta dello stud

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Scienze e Tecnologie per i Beni Archeologici e Artistici

Prezzo da consultare