EMAGISTER CUM LAUDE
Università degli Studi di Milano - Bicocca

Sviluppo umano sostenibile

Università degli Studi di Milano - Bicocca
A Milano

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Dottorato di ricerca
Luogo Milano
Inizio Scegli data
  • Dottorato di ricerca
  • Milano
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Obiettivi
- Realizzare uno sviluppo umano sostenibile come un processo di costruzione di azioni cooperative tra attori sociali e di creazione di iniziative coerenti e sostenibili;
- Ricercare una visione critica dei programmi di aiuto Internazionali;
- Preparare gli studenti al lavoro sul campo attraverso la promozione di laboratori;
- Offrire una visione integrata dello sviluppo e della cooperazione nel contesto della globalizzazione;
- Contribuire a guidare processi complessi di pianificazione;
- Analizzare il potenziale della cooperazione decentrata ;
- Analizzare la relazione tra economia e sviluppo;
- Comprendere le dinamiche finanziarie ed economiche globali e il loro impatto sui territori;
- Supportare la ricerca interdisciplinare e l’intervento multilivello per la valorizzazione dei territori.
Tematiche di ricerca
Peculiarità di questo Dottorato è la ricerca di un dialogo costruttivo tra approcci disciplinari sul tema della sostenibilità dello sviluppo in diversi territori e contesti. I docenti del corso si sono confrontati preliminarmente sul concetto di sviluppo umano sostenibile e sono in grado di tenere conto di interazioni e possibili differenti visioni che fanno parte della complessità dello sviluppo sostenibile.
La dimensione Internazionale del Dottorato fornisce un’ulteriore livello di opportunità, a partire da sguardi culturalmente differenti, per analizzare tematiche come:
- Innovazione sociale
- Relazioni interculturali
- Trasferibilità di idee
- Competenze e progetti
- Cooperazione internazionale
- Sostenibilità economica
- Sostenibilità ambientale
- Salute pubblica e comunitaria
- Territorio e comunità
- Gestione dei progetti
- Valutazione d’impatto

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Milano
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Milano
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il programma di Dottorato intende formare professionisti e studiosi attraverso un’alta formazione Internazionale e interdisciplinare che li metterà in grado di porsi sul mercato Internazionale della progettazione, della gestione degli interventi, dell’analisi del territorio e delle politiche pubbliche e sociali. A completamento del programma, i dottori di ricerca saranno in grado di: - riconoscere le basi paradigmatiche ed epistemologiche dello sviluppo; - analizzare situazioni complesse; progettare ricerche quantitative e qualitative che siano in grado di integrare dati che sono espressione di differenze culturali; - utilizzare in maniera critica strumenti di valutazione e di monitoraggio; - adottare strategie di comunicazione efficace ; - fornire consulenza alle organizzazioni; - dirigere e/o gestire programmi di cooperazione e sviluppo; - gestire programmi di responsabilità sociale d’impresa; - fornire supporto alle pubbliche amministrazioni; - curare la stesura di bandi; - essere competenti nell’utilizzo delle risorse dei processi di integrazione locale; - usare in modo critico gli strumenti di progettazione; sapere gestire metodi e tecniche per la riduzione della vulnerabilità del territorio e la gestione delle situazioni di urgenza; - creare, organizzare ed eseguire progetti di ricerca applicata ; - supportare la ricerca interdisciplinare e l’intervento multilivello per la valorizzazione dei territori. Attraverso l’acquisizione di queste competenze i dottori di ricerca trovano occupazione in ambito locale, nazionale e internazionale presso enti profit e non profit pubblici e privati, amministrazioni, organizzazioni non governative, imprese, agenzie di ricerca e di cooperazione.

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.5
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

P
Paola Rosso
5.0 30/04/2014
Il meglio: Trovo che sia un'ottima università e dà una preparazione eccellente
Da migliorare: nulla da dire
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2018

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

12 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Salute
Sostenibilità ambientale
Management
Più tematiche
Didattica
Sostenibilità

Programma

Il programma triennale, che si articola in diverse fasi di un percorso teorico-pratico scelto dal dottorando, è semi-residenziale con didattica e laboratori di ricerca concentrati soprattutto nei primi due anni, con un terzo anno dedicato al lavoro di campo ed all’elaborazione della tesi dottorale; 180 crediti ECTS (European Credit Transfer System, CFU) saranno acquisiti nelle tre annualità e con la discussione della tesi finale. Inoltre il primo anno intende fornire gli strumenti metodologici per intraprendere il lavoro di ricerca, armonizzare attraverso l’approccio interdisciplinare gli studi disciplinari di base dei dottorandi, fornire agli studenti una panoramica dei temi principali trattati nel dottorato in modo da permettere loro di compiere scelte consapevoli per il lavoro di tesi. Il corso dottorale si terrà in inglese e spagnolo.

Le aree generali di focalizzazione del programma dottorale sono:

1.Culture, Consciousness and Co-evolution: Epistemology of design intervention; Critical perspectives on human development;Theory and practice of ethics in interventions for human development; Sustainability; Intercultural and interdisciplinary co-operation; Inclusion, empowerment and participation of local actors; Cultural minorities; Human rights and development: critical perspectives; Change Agentry; Mediation and social security.

2.Science, Technology and Society: Research methodology; Social policies; Social movements; Communication of ideas; Critical perspective of governmental design financing lines; Politics and theory of human development; Transferability of knowledge and technology; Art and tech innovation as nexus for change.

3.Project planning and management for human development: Health and local human development; Food safety and human development; Human resources and financial management in international projects; Renewable energy and human development;

Disaster prevention, epidemiological prevention and emergency management; Interface of design intervention and local institutions and governments; Innovation and local human development; Impact evaluation of projects; Economic strategies for sustainable development; Branding of territories.

Didattica

Nell’ottica di creare un terreno comune e condiviso tra tutti i docenti e gli studenti, è fondamentale condividere dei momenti residenziali. In particolare si è evidenziata l’importanza di fissare un momento iniziale, in cui docenti e dottorandi dovranno essere presenti, per definire un approccio metodologico comune. Si è quindi delineata la seguente struttura nella quale didattica e ricerca sono strettamente connesse:

- modulo introduttivo a Milano: per definire l’approccio interdisciplinare e interculturale proprio di tutto il programma, a cui docenti e studenti parteciperanno. In particolare i docenti seguiranno un percorso di sensibilizzazione all’attività interdisciplinare, con un’attenzione particolare agli stili di insegnamento e di apprendimento di un gruppo internazionale nell’ambito del principio condiviso di collaborazione alla pari.

- moduli residenziali per la didattica e moduli residenziali per i laboratori di ricerca nei diversi territori e/o presso le imprese coinvolte.

1° Parte residenziale (primo anno) – ITALIA (Milano, UNIMIB)

Modulo introduttivo di “integrazione” interdisciplinare e interculturale

Prospettiva Interculturale per lo sviluppo

Sviluppo e Cooperazione

Etica/diritti umani

Innovazione Sociale

Sostenibilità ambientale, economica e culturale

2° Parte residenziale (primo anno) – CUBA (Sancti Spiritus, UNISS)

Ambiente e Risorse

Salute Globale

Infrastrutture/tecnologie

Processi di partecipazione e movimenti sociali

Pianificazione

Sviluppo Locale

Metodologia della ricerca

3° Parte (secondo anno) – NICARAGUA (Managua, UNISS) e ARGENTINA (Florencio Varela,UNAJ)

Salute Comunitaria

Genere e sviluppo comunitario

Governance dello Sviluppo

Metodologia dell’intervento pratico-strumenti per processi di valutazione.

- Laboratori di ricerca

2 in Italia (Lombardia e Calabria, con la possibilità di un terzo in Campania)

1/2 a Cuba (Sancti Spiritus e Trinidad)

1/2 in Nicaragua (Managua e provincia)

1/2 in Argentina (Florencio Varela)

Calendario lezioni e variazioni

Piano didattico

Calendario delle lezioni


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto