Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

Dottorato di ricerca

A Trento

Prezzo da consultare

Descrizione

  • Tipologia

    Dottorato di ricerca

  • Luogo

    Trento

  • Durata

    3 Anni

Descrizione

È un professionista sanitario, il cui profilo è definito dal D.M. n. 58/1997. È impegnato nella promozione e tutela della salute pubblica e svolge tutte le attività di prevenzione, verifica e controllo in materia di igiene e sicurezza ambientale nei luoghi di lavoro, di igiene degli alimenti e delle bevande, di igiene e sanità pubblica veterinaria, di igiene e protezione ambientale.

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Trento
Visualizza mappa
via Belenzani, 12 I, 38100

Inizio del corso

Scegli dataPosti esauriti

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Autonomia
  • Responsabilità
  • Salute
  • Organizzazione
  • Progettazione
  • Implementazione
  • Fornitura
  • Fisica
  • Chimica
  • Biologica
  • Psicosociale
  • Organizzativa
  • Ambientale

Programma

Al laureato in Tecniche della prevenzione è richiesto, a titolo di esempio, di saper:

  • gestire con autonomia e responsabilità le attività di prevenzione, verifica e controllo sulla qualità degli ambienti di vita e di lavoro;
  • definire le priorità degli interventi sulla base dei bisogni di salute e sicurezza, delle esigenze organizzative e dell’utilizzo ottimale delle risorse disponibili;
  • progettare, realizzare ed erogare, collaborando con altri professionisti, interventi informativi ed educativi di controllo e prevenzione dei fattori di rischio rivolti al singolo e a gruppi;
  • gestire gli interventi di prevenzione e controllo per assicurare la sicurezza e la salubrità degli alimenti e delle bevande destinate all’alimentazione, dalla fase produttiva al consumo;
  • identificare, analizzare e valutare i fattori di rischio per la sicurezza e per la salute (impianti e attrezzature, agenti fisici, chimici, biologici, fattori psicosociali, organizzativi ed ergonomici) e individuare le tecniche e misure di prevenzione più efficaci e appropriate al problema evidenziato;
  • gestire le attività istruttorie finalizzate al rilascio di autorizzazioni o nulla osta tecnico-sanitari;
  • interpretare e gestire le attività di controllo nell’applicazione delle previsioni legislative e regolamentari in materia di prevenzione sanitaria e ambientale nell’ambito e nel rispetto delle proprie competenze.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

Prezzo da consultare