Politecnico di Torino.

TERRITORIAL, URBAN AND LANDSCAPE-ENVIRONMENTAL PLANNING

Politecnico di Torino.
A asti

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Luogo Asti
Durata Flessible
  • Master
  • Asti
  • Durata:
    Flessible
Descrizione

Il programma offre una combinazione di corsi, che forniscono conoscenze e abilità in diverse discipline, e atelier interdisciplinari, che propongono casi studio sui quali imparare concretamente formulando o attuando politiche, strategie, programmi, piani, progetti. Il programma prevede due orientamenti che condividono il primo periodo didattico e una tesi di 30 CFU (che può includere un periodo di tirocinio):
Pianificare la città e il territorio (in Italiano)
Planning for the Global Urban Agenda (in inglese)

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo

asti
via giotto, 20100, Torino, Italia
Inizio
Luogo
asti
via giotto, 20100, Torino, Italia

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Questa Laurea Magistrale forma pianificatori capaci di risolvere problemi complessi connessi alla situazione attuale e al futuro di città e territori: sostenibilità ambientale, inclusione sociale, gestione del cambiamento climatico, efficienza energetica, mobilità, consumo di suolo, protezione del patrimonio paesaggistico.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.3
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
10 anni con Emagister

Cosa impari in questo corso?

Territoriale
Urbanistica
Ambientale
Tesi
Autoapprendimento
Metodologia
Ricerca
Professionale
Quantitativa
Gestione

Programma

Il corso magistrale in Pianificazione territoriale, urbanistica e paesaggistico-ambientale è organizzato in due modalità didattiche (corsi e atelier) che strutturano il primo anno (1° e 2° semestre) e il 1° semestre del secondo anno.
I corsi hanno durata semestrale e si concludono con un esame. Possono essere mono- o pluri-disciplinari, ossia possono vedere il contributo di più discipline. I corsi forniscono contributi sistematici fondativi per la formazione culturale del pianificatore.

Gli atelier hanno anch'essi durata semestrale e si concludono con un unico esame ma sono multidisciplinari e vedono il contributo di più docenti di discipline diverse. Sono incentrati sulla definizione di strumenti di pianificazione a scale diverse che simulano l'integrazione di una pluralità di punti di vista. Permettono agli studenti di applicare a casi concreti le conoscenze acquisite e di partecipare a visite guidate, incontri e seminari con esperti esterni.

Il corso di laurea si conclude con una tesi che può essere svolta con due modalità:
  • il laureando può elaborare una tesi di ricerca (30 crediti, corrispondenti al 4° e ultimo semestre), con l'obiettivo di approfondire uno specifico tema. La tesi di ricerca consente di applicare le conoscenze acquisite e di incrementare la capacità di approfondire autonomamente le tematiche affrontate, sviluppando le capacità di auto-apprendimento attraverso l'acquisizione di una metodologia di ricerca;
  • il laureando può, in alternativa, elaborare una tesi di carattere maggiormente professionalizzante, all'interno della quale è previsto un periodo di tirocinio (30 crediti in totale, 20 per la tesi e 10 per il tirocinio, sempre in corrispondenza del 4° e ultimo semestre).
Il corso di laurea magistrale in Pianificazione territoriale, urbanistica e paesaggistico-ambientale ha un rapporto numerico docenti/studenti favorevole alla creazione di un senso di comunità.