Ben-essere: come Migliorare la Qualità del Lavoro

Dps Lab
In aula

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per aziende
  • 30 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Come sono i rapporti con i colleghi, con i collaboratori, con i capi, con i clienti, etc…? Com’è l’ambiente di lavoro? Ci sono conflitti? Li so gestire? Queste sono solo alcune delle domande fondamentali da porsi durante il proprio cammina di vita professionale, sia da dirigente che da collaboratore. Sapersi porre le giuste domande ci aiuta a focalizzare meglio la nostra attenzione. L' obiettivo principale sarà quello di riuscire a trasformare i “perché” in “come posso”, riuscendo così a diventare veri protagonisti della nostra vita e veri motori del nostro successo personale.
Rivolto a: Responsabili e specialisti delle risorse umane, Direttori del personale. Più in generale i ruoli manageriali ed imprenditoriali interessati al tema e per tutti coloro che si trovano a gestire o svolgere mansioni in gruppi di lavoro.

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Requisiti

Da consultare con il centro

Programma

Monotonia, tensione, ritmi pressanti: ecco i nuovi volti dello stress da lavoro che si insinua negli uffici. Quando molte persone si ritrovano regolarmente insieme è facile entrare in conflitto e mettere in atto delle dinamiche organizzative che influenzano negativamente l'efficienza del gruppo. L'Agenzia per la sicurezza e salute del lavoro ci informa che “le vittime dello stress da lavoro in Europa sarebbero circa 40 milioni di lavoratori, colpiti da malattie professionali quali disturbi gastrointestinali e cardiovascolari, affaticamenti e depressioni. I costi per la collettività sono altissimi in termini di giorni lavorativi perduti ogni anno (il 50-60%), pari a circa 20 miliardi di euro”. Ma, in sintesi, cos'è lo stress lavorativo? "È l'insieme di reazioni fisiche ed emotive che si manifestano quando le richieste dell'ambiente di lavoro superano le capacità del lavoratore ad affrontarle. Lo stress non è di per sé una malattia, ma uno stato di malessere che genera disfunzioni fisiche, psichiche e sociali" (Angela Goggiamani, medico dell'INAIL). Il benessere o il malessere in ambito professionale appare determinato da diversi fattori: - dalla personale percezione di sé e del proprio lavoro - dalle aspettative e dai valori individuali - dalla gestione delle risorse umane dentro l'organizzazione - dalle modalità comunicative - dagli obiettivi personali - dalla tipologia di relazioni - dal lavoro di squadra La qualità delle relazioni interpersonali costituisce una dimensione importante e quando essa viene meno si crea un clima di disagio, a volte fortemente conflittuale, che influenza notevolmente la motivazione e l'azione delle persone.Un clima conflittuale provoca, da un punto di vista organizzativo, un duplice danno: - perdita economica prodotta da assenze - abbandono del gioco di squadra. Come sono i rapporti con i colleghi, con i collaboratori, con i capi, con i clienti, etc…? Com’è l’ambiente di lavoro? Nel complesso, quanto sono soddisfatto del mio lavoro? Queste sono solo alcune delle domande fondamentali da porsi durante il proprio cammina di vita professionale, sia da dirigente che da collaboratore. Sapersi porre le giuste domande ci aiuta a focalizzare meglio la nostra attenzione. E intento di questo corso è riuscire a trasformare i nostri “perché”, in “come posso”, riuscendo così a diventare veri protagonisti della nostra vita e veri motori del nostro successo personale. OBIETTIVI L’obiettivo principale di questo corso è di far acquisire conoscenze e strumenti per individuare e analizzare i processi comunicativi che regolano le interazioni nei contesti professionali, sviluppando così modalità comunicative efficaci e costruttive nelle relazioni interpersonali. Durante il corso si forniranno tecniche, strumenti e modelli per realizzare un ascolto attivo e il problem solving, elementi imprescindibili in un gruppo di lavoro e all’interno delle relazioni. Sarà inoltre fondamentale cercare di potenziare le capacità personali di interpretare e gestire le situazioni critiche, di trovare le strategie per affrontare situazioni che provocano stati di tensione, di analizzare i propri obiettivi personali e professionali. METODOLOGIA Le tecniche didattiche utilizzate saranno di carattere interattivo e mireranno a favorire il coinvolgimento e la partecipazione dei corsisti. E' possibile svolgere il corso sia in modalità inter-aziendale che intra-aziendale. Nel caso di un corso intra-aziendale, la sede potrà essere scelta dal cliente e il corso potrà essere svoltocon modalità one-to-one. MODULI (30 ore) Verranno qui elencati i moduli tematici che questo progetto intende prendere in considerazione. Ogni modulo verrà poi ulteriormente sviluppato con argomenti istituzionali e sulla base delle richieste specifiche del cliente, così da poter offrire un programma fortemente orientato alle reali esigenze dell’azienda. - La comunicazione efficace - Team building e team working - Ascolto attivo e problem solving - Il conflitto, il clima aziendale e le tecniche di gestione del conflitto - Lo stress: come gestire le situazioni di stress - Leadership e gestione del consenso

Ulteriori informazioni

Osservazioni: Le tecniche didattiche utilizzate saranno di carattere interattivo e mireranno a favorire il coinvolgimento e la partecipazione dei corsisti. E' possibile svolgere il corso sia in modalità interaziendale che intra-aziendale. Nel caso di un corso intra-aziendale, la sede potrà essere scelta dal cliente e il corso potrà essere svolto con modalità one-to-one.
Alunni per classe: 10
Persona di contatto: Francesca Romanò

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto