Dalle Linee Guida ai Percorsi Assistenziali

GIMBE
A Bologna

750 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Bologna
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    3 Giorni
  • Quando:
    07/03/2017
Descrizione

Obiettivo del corso: Acquisire metodi e strumenti per costruire percorsi assistenziali nelle organizzazioni sanitarie, previo adattamento locale di linee guida.
Rivolto a: Direzione sanitaria medica ed infermieristica; uffici di staff e tecnostrutture responsabili delle aree di programmazione e controllo, governo clinico, qualità, accreditamento; direttori di dipartimento, area, programma speciale, direttori di distretto, direttori di struttura semplice o complessa; professionisti coinvolti nella pianificazione, organizzazione e valutazione di servizi e prestazioni sanitarie, con particolare riferimento alla qualità dei servizi sanitari.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
07 marzo 2017
Bologna
c/o Royal Hotel Carlton - Via Montebello, 8, Bologna, Italia
Visualizza mappa
9.00 - 13.00; 14.00 - 18.00

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Conoscere le dimensioni della qualità: sicurezza, efficacia, appropriatezza, equità, coinvolgimento degli utenti, efficienza. Conoscere le metodologie di produzione delle linee guida. Utilizzare gli strumenti di ricerca bibliografica e di valutazione della qualità delle linee guida. Costruire i percorsi assistenziali

· A chi è diretto?

Tutti i professionisti coinvolti nella pianificazione, organizzazione, erogazione e valutazione di servizi e prestazioni sanitarie, con particolare riferimento alla qualità assistenziale e alla formazione-valutazione professionale

· Requisiti

Familiarità con l'inglese scientifico e gli strumenti informatici

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Nella progettazione e sviluppo dei corsi, oltre all'innovatività dei contenuti, particolare attenzione viene posta alla metodologia didattica, guidata dai principi che regolano l'apprendimento degli adulti, dalle prove di efficacia della ricerca educazionale e dallo sviluppo di strumenti standardizzati per valutare l'apprendimento dei professionisti sanitari.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Verrà contattato via mail il prima possibile. Tramite la mail verrà indirizzato al sito web in cui potrà effettuare una pre iscrizione (non vincolante al pagamento), utile per tracciare il suo interesse al corso.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Inglese base
Internet Explorer

Professori

Triossi Omero
Triossi Omero
Dottore

Specialista in Cardiologia, Geriatria e Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, dal 1987 svolge attività clinica come gastroenterologo presso l’Azienda USL di Ravenna, dove è direttore della Unità Operativa Semplice Interdipartimentale Aziendale per lo Screening dei Tumori del colon-retto e responsabile per la Qualità del Dipartimento di Malattie Digestive e Metaboliche. Dal 2004 coordina progetti di implementazione di linee guida e sviluppo di percorsi assistenziali, nel 2009 è stato responsabile del progetto di accreditamento del Dipartimento di Malattie Digestive e Metaboliche.

Programma

Obiettivi specifici

Valutare le dimensioni della qualità assistenziale: sicurezza, efficacia, appropriatezza, equità, partecipazione degli utenti, efficienza.

Utilizzare gli strumenti per ricercare, valutare criticamente, integrare ed aggiornare le linee guida. Acquisire le tecniche principali di consenso formale.

Analizzare il contesto locale nelle sue variabili strutturali, organizzative, tecnologiche e professionali. Adattare al contesto locale le raccomandazioni cliniche delle linee guida.

Costruire i percorsi assistenziali.

Pianificare strategie efficaci per la diffusione-implementazione dei percorsi assistenziali.

Conoscere gli strumenti (audit, indicatori) per valutare l’impatto dei percorsi assistenziali.

PROGRAMMA

Il Framework GIMBE®

  • Definizione delle priorità
  • Costituzione del Gruppo di Lavoro Aziendale Multiprofessionale (GLAM)
  • Ricerca delle linee guida (LG)
  • Valutazione critica e scelta della LG di riferimento
  • Integrazione della LG
  • Adattamento della LG e costruzione dei percorsi assistenziali (PA)
  • Pianificazione dell’aggiornamento dei PA
  • Definizione delle strategie di diffusione e di implementazione dei PA
  • Definizione degli strumenti per il monitoraggio dei PA: clinical audit e sistema degli indicatori

Linee Guida

Il ruolo delle linee guida nella evoluzione del SSN

- Programma Nazionale Linee Guida

- Sistema Lineeguida

- Programmi regionali

Definizioni

- consensus-based vs evidence-based guidelines

- procedure, processi, protocolli, percorsi, LG.

Metodologie di produzione delle EB guidelines:

- gruppo multiprofessionale

- processo esplicito di ricerca, valutazione e sintesi delle evidenze

- grading delle evidenze e forza delle raccomandazioni

- tecniche di consenso formale

Strumenti e strategie di ricerca bibliografica delle LG: banche dati e siti web nazionali ed internazionali.

Valutazione di qualità delle LG: lo strumento AGREE

Costruzione dei Percorsi Assistenziali

Fase 1. Analisi e mappatura del percorso esistente

Fase 2. Identificazione degli ostacoli all’applicazione delle raccomandazioni cliniche

- strutturali

- organizzativi

- tecnologici

- professionali

- altri ostacoli

Fase 3. Feedback con la direzione aziendale per valutare la rimozione degli ostacoli

Fase 4. Adattamento locale delle raccomandazioni cliniche

Fase 5. Costruzione del PA

- Procedure

- Professionisti

- Setting

- Timing

Metodologie di diffusione ed implementazione dei PA

Le strategie per modificare i comportamenti professionali

Cenni sulla valutazione d’impatto dei PA

- audit clinico

- indicatori


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto