Economia e Gestione dei Servizi Turistici (Ecotur)

Università degli Studi di Milano Bicocca
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso di Laurea si propone di offrire allo studente una buona conoscenza delle discipline economico-politiche ed economico-aziendali, sia generali, sia specifiche del turismo.
Rivolto a: Chi desidera lavorare in organismi di promosizione turistica, aziende turistiche e operatori del settore, sia privati che pubblici.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
P.zza dell'Ateneo Nuovo 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di scuola secondaria

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI TURISTICI (ECOTUR)

OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI

Il Corso di Laurea si propone di offrire allo studente:

  • una buona conoscenza delle discipline economico-politiche ed economico-aziendali, sia generali, sia specifiche del turismo;
  • una adeguata padronanza dei principi e degli istituti dell'ordinamento giuridico, sia generali, sia specifici del turismo;
  • una adeguata padronanza degli strumenti matematici e statistici, sia in generale, sia applicati al turismo;
  • una discreta conoscenza dell'Informatica e dei sistemi di elaborazione;
  • una buona conoscenza di due lingue dell'Unione Europea (oltre l'italiano) nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni sia generali che di interesse turistico;
  • una buona padronanza del metodo della ricerca e della metodica economica, nonché una parte almeno delle tecniche applicabili al settore turistico;
  • le competenze pratiche ed operative, riguardanti la misura, il rilevamento e il trattamento dei dati pertinenti l'analisi economica nei suoi vari aspetti applicativi, con particolare riferimento al comparto turistico;
  • le competenze per poter operare a livello tecnico-professionale nel settore turistico, con un buon grado di autonomia e di responsabilità;
  • una buona capacità di inserimento in lavori di gruppo, nonché una formazione culturale e professionale finalizzata all'inserimento di esperti qualificati nel mondo del lavoro.

    AMBITI OCCUPAZIONALI PREVISTI PER I LAUREATI

    L'obiettivo del Corso è quello di formare figure professionali che sappiano rispondere alle esigenze informativo-conoscitive, economico-gestionali ed amministrative degli organismi di promozione turistica, delle aziende turistiche e degli altri operatori del settore, sia privati che pubblici.

    PERCORSO DIDATTICO

    INSEGNAMENTI del PRIMO ANNO SSD CREDITI

  • Istituzioni di Economia
  • Storia Economica
  • Economia Aziendale
  • Istituzioni di Diritto Privato I
  • Istituzioni di Diritto Privato II
  • Istituzioni di Diritto Pubblico
  • Matematica Generale I
  • Statistica
  • Prima Lingua Straniera(Francese I o Inglese I o Spagnolo I o Tedesco I)

    INSEGNAMENTI del SECONDO ANNO

  • Economia Politica
  • Matematica Generale II
  • Market-Driven Management
  • Economia e Gestione delle Imprese Turistiche
  • Legislazione del Turismo mod. A
  • Indagini Campionarie e Sondaggi Demoscopici
  • Informatica Generale
  • Matematica Finanziaria
  • Istituzioni e Operazioni Finanziarie
  • Contabilità e Bilancio delle Aziende Turistiche
  • Seconda Lingua Straniera(Francese I o Inglese I o Spagnolo I o Tedesco I)

    INSEGNAMENTI del TERZO ANNO SSD CREDITI

  • Economia dei servizi turistici
  • Economia dell’Ambiente
  • Programmazione e Controllo nelle Aziende Turistiche
  • Economia e Tecnica della Comunicazione Aziendale
  • Diritto Commerciale
  • Diritto dei Trasporti
  • Statistica del Turismo (mod. A)
  • Seconda prova Lingua Straniera tra quelle già sostenute (Francese II o Inglese II o Spagnolo II o Tedesco II)

    CARATTERISTICHE DELLA PROVA FINALE

    La prova finale per il conseguimento del titolo di studi prevede le seguenti tre alternative:

    a) breve relazione scritta concernente un argomento relativo ad una disciplina studiata o concernente l’esperienza di tirocinio – stage senza discussione orale (proclamazione). Il punteggio della relazione finale è attribuito da una apposita commissione, nominata dal
    Preside, sulla base dell’indicazione del relatore;

    b) discussione orale di una breve relazione scritta concernente l’esperienza di tirocinio formativo e di orientamento, valutata da una commissione composta da almeno tre professori o ricercatori, di cui almeno due professori;

    c) discussione orale di una breve relazione scritta concernente un argomento relativo ad una disciplina studiata, con particolare riferimento alle applicazioni in ambito turistico dei metodi economici, quantitativi o informatici, ovvero delle competenze giuridiche o linguistiche acquisite, valutata da una commissione composta da almeno tre professori o ricercatori, di cui almeno due professori.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto