Economia e gestione dell’ambiente e del turismo

Università degli Studi di Trento
A Trento

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Trento
  • Durata:
    2 Anni
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Trento
via Belenzani, 12 I, 38100, Trento, Italia
Visualizza mappa

Programma

1. Lo scopo del Corso di Laurea Specialistica in Economia e gestione dell’ambiente e del turismo - classe 83/S è la formazione di laureati con un’elevata qualificazione economica, aziendale e tecnico-gestionale in ambito ambientale e turistico. Il corso mira a fornire agli studenti una solida preparazione multidisciplinare e a sviluppare capacità di problem solving e di lavoro di gruppo. Particolare attenzione sarà riservata ai temi della sostenibilità nella gestione del territorio e dello sviluppo del settore turistico.

2. Tale obiettivo è realizzato attraverso l’acquisizione di un insieme armonico di competenze interdisciplinari nelle seguenti 5 aree di studio:

a. economia, diritto e metodi quantitativi con specifico riferimento all’ambiente e al turismo;

b. tourism management;

c. sistemi di gestione e certificazione ambientale;

d. fondamenti di tecnologie informatiche e cartografiche;

e. sviluppo di progetti applicativi o di ricerca comuni agli aspetti ambientali e turistici.

Oltre alle conoscenze nelle aree indicate, il percorso di formazione sarà completato da:

f. esperienza sul campo mediante tirocinio presso aziende e istituzioni che operano negli ambiti di interesse della laurea specialistica;

g. perfezionamento delle abilità linguistiche con particolare riguardo alla lingua inglese;

h. redazione finale di una tesi di laurea, collegata ad una esperienza sul campo o ad un progetto di ricerca.

3. La laurea specialistica in Economia e gestione dell’ambiente e del turismo consentirà l’impiego in aziende e/o organizzazioni pubbliche e private nelle quali sia rilevante il ruolo delle risorse naturali e/o che si avvalgano di sistemi di gestione ambientale o utilizzino lo strumento della certificazione ambientale. In particolare il percorso formativo consente l’inserimento nella gestione di aziende e/o organizzazioni turistiche, di imprese e/o organizzazioni del comparto agro-alimentare e di imprese operanti in un contesto montano.

E’ possibile inoltre l’attività di consulenza in materia di:

- gestione dell’ambiente e organizzazione dell’ambiente e del territorio;

- analisi degli investimenti ambientali;

- valutazione dell’impatto delle nuove tecnologie sulle organizzazioni complesse, sul territorio e sull’ambiente;

- elaborazione, valutazione e gestione dello sviluppo di sistemi locali (Camere di Commercio, Agenzie di Sviluppo, Associazioni di categoria, ecc.);

- gestione della programmazione economica;

- gestione dei sistemi turistici;

- gestione delle aree ambientalmente sensibili.

Esiste infine la possibilità di inserirsi presso centri studi di imprese e/o organizzazioni private e pubbliche oppure di proseguire il percorso di studi intraprendendo un dottorato di ricerca.

Requisiti per l’ammissione

1. L’iscrizione al Corso di Laurea Specialistica in Economia e gestione dell’ambiente e del turismo - classe 83/S è subordinata alle seguenti regole:

a. gli studenti devono essere in possesso almeno del titolo di laurea di primo livello o di un altro titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto idoneo;

b. devono essere in possesso di: strumenti di base di economia, economia aziendale e organizzazione, economia dell’ambiente, fondamenti di diritto privato e pubblico, fondamenti di matematica e statistica, padronanza di una lingua straniera a livello intermedio (livello B1) e avere conseguito i crediti richiesti come prerequisiti nell’Allegato 1;

c. nel caso in cui gli studenti non abbiano tutti i prerequisiti di cui al punto b., essi dovranno sostenere un colloquio orientativo con un docente che valuterà se la preparazione dello studente è adeguata ai fini di una proficua prosecuzione degli studi nel Corso di Laurea Specialistica in Economia e gestione dell’ambiente e del turismo - classe 83/S ed orienterà lo studente a recuperare eventuali debiti formativi.

d. nel caso in cui non tutti i crediti conseguiti nelle precedenti esperienze formative fossero espressamente inclusi nell’Ordinamento della Laurea Specialistica, gli studenti possono presentare domanda per l’abbreviazione di carriera chiedendo il riconoscimento dell’equipollenza dei crediti precedentemente maturati con quelli richiesti per la laurea specialistica;

e. il riconoscimento dei crediti per l’abbreviazione di carriera può essere ottenuto a seguito della valutazione del curriculum formativo del candidato da parte responsabile del Corso di Studio o di un suo delegato e soggetto ad approvazione della rispettiva struttura didattica. Per gli studenti che hanno conseguito il titolo di laurea in altre facoltà anche di altri atenei, la valutazione può avvenire, a giudizio del responsabile, anche nel corso di un colloquio diretto teso a permettere una più approfondita valutazione delle conoscenze precedentemente acquisite.

2. Ai fini del riconoscimento delle carriere, ai possessori di titolo delle lauree quadriennali gli esami sostenuti, rientranti nei settori disciplinari contemplati dalla laurea specialistica, possono essere riconosciuti come crediti equivalenti ad attività formative previste dal presente regolamento.

Per l’esame finale di laurea quadriennale si riconoscono i crediti attribuiti alla prova finale di laurea triennale (Allegato 1 punto 1.3) e qualora, da un’attenta valutazione da parte della struttura didattica competente, risulti che il lavoro di tesi abbia approfondito temi di specifici ambiti disciplinari oggetto del percorso formativo specialistico, si possono riconoscere fino ad un massimo di 10 crediti.

La struttura didattica competente fornisce, anche con l’ausilio di apposite procedure informatiche, un servizio di orientamento ed assistenza agli studenti che intendono iscriversi alla laurea specialistica.

3. L’accesso diretto alla laurea in Economia e gestione dell’ambiente e del turismo è riconosciuto agli studenti provenienti dal Corso di laurea in Economia e Gestione Aziendale. Più in generale, stanti le condizioni di cui al punto 1, del presente articolo, è possibile l’accesso al corso dei laureati provenienti da altri corsi triennali o da lauree quadriennali, con l’impegno di recuperare i crediti didattici necessari al raggiungimento dei 300 crediti previsti per la laurea specialistica.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto