Educazione Posturale

Associazione Camminando
A Sesto San Giovanni (MI)

20 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Sesto san giovanni (mi)
Descrizione


Rivolto a: Tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Sesto San Giovanni (MI)
via Moroni 8 MM2 Sesto Rondò, 20099, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

PREVENIRE E CURARE IL MAL DI SCHIENA
L'educazione posturale
è una disciplina che, proposta in corsi di gruppo e in sessioni individuali, serve a conoscere, prevenire e curare il mal di schiena.

Poiché circa l’80% dei dolori vertebrali ha come motivo scatenante vizi posturali che possono essere determinati da scorrette posizioni assunte nella vita quotidiana e durante l’attività lavorativa, l ’educazione e la ginnastica posturale hanno come scopo il riconoscimento di queste alterazioni e lo scioglimento dei blocchi che ne conseguono.

La ricerca e il mantenimento della corretta postura permettono la riduzione o la risoluzione del dolore vertebrale, oltre a una migliore consapevolezza del proprio corpo e ad una più opportuna distribuzione dei carichi.

L'IMPORTANZA DELLA POSTURA
- Come dice Moshe Feldenkrais, infatti, la postura è la capacità di fare movimenti nelle sei direzioni spaziali senza la necessità di riorganizzarsi: in una buona postura si raggiunge l’obiettivo senza sforzo. Oltre all'assenza di sforzo e di resistenza, si prova un senso di piacere e di leggerezza.

Lo sforzo si presenta quando altre azioni entrano in conflitto con quelle necessarie allo svolgimento dell’atto: fisicamente si presentano blocco della respirazione, tensioni sul rachide o su altre articolazioni. Atteggiamenti ormai assunti nel tempo possono rappresentare una resistenza inutile, che per essere vinta costringe il corpo ad un inutile dispendio energetico.

Inoltre i movimenti volontari, quando sono ben organizzati, sono reversibili, si possono cioè fermare o si può far cambiare loro direzione senza sforzo alcuno .
Quanto alla respirazione, il trattenimento del fiato è indice sicuro di sforzo nel mantenere una postura, che, non risultando economica, si può considerare scorretta.

Durante le sedute si sfruttano metodiche derivanti da diverse tecniche che hanno tuttavia lo stesso obiettivo: dalle tecniche di Feldenkreis a quelle di Françoise Mézières, al training autogeno; la respirazione, considerata un prezioso alleato, viene utilizzata in stretta concomitanza con gli esercizi stessi.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto