Filosofia teoretica

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Filosofia teoretica

DOCENTE

Andrea Gentile

SSD: M-FIL/01

CREDITI: 12

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il corso si propone di analizzare i fondamenti della filosofia teoretica, cercando di situare il pensiero filosofico nel contesto del più ampio orizzonte culturale, interpretato sia nelle sue molteplici connessioni con la determinata situazione storica del suo tempo, sia in rapporto a quelle tematiche filosofiche più significative e profondamente attuali che coinvolgono la nostra vita, la nostra conoscenza, il nostro tempo interiore. Nella nostra soggettività sono connaturate delle potenzialità che nel corso della nostra esistenza spesso rimangono nell´ombra: in uno stato oscuro, implicito, latente. L´uomo è la sua anima. Vivere secondo natura significa «conoscere se stessi», «scoprire se stessi» ed «essere se stessi». La filosofia ha la finalità di ricercare la «vita autentica», facendo riferimento alla nostra unicità irripetibile in rapporto ai sentimenti, le intuizioni, le aspirazioni, le passioni, gli interessi, i desideri, le motivazioni, le imperfezioni, i bisogni, gli errori, i pregiudizi, le speranze, le delusioni, le paure, le situazioni-limite e tutto l´insieme delle emozioni umane. Siamo noi stessi, in ogni istante irripetibile della nostra vita, in ogni momento in cui facciamo delle scelte e diamo un senso profondo e autentico alla nostra esistenza nel fluire del tempo.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Significato del termine «filosofia»
  • Filosofia teoretica: significato, metodologia e obiettivi
  • La filosofia di Socrate e la ricerca della verità
  • «Conoscere se stessi», «scoprire se stessi»,«essere se stessi»
  • La maieutica socratica
  • L’idea di «limite» in Socrate
  • La filosofia di Platone
  • Il problema della conoscenza nella Repubblica di Platone
  • Il mito della caverna nella filosofia di Platone
  • La «linea d’ombra» e la «linea-limite» della conoscenza
  • I fondamenti, i principi costitutivi e le finalità della filosofia aristotelica
  • I significati di «limite» nella Metafisica di Aristotele
  • I limiti della ragione
  • L’«orizzonte» indeterminato del sapere
  • L’essere dell’uomo come un «essere nel limite»
  • L’anima e il corpo
  • La coscienza, la natura umana e l’esperienza del limite
  • Il problema del senso della vita
  • L’istante nel fluire del tempo
  • La saggezza, la libertas e l’humanitas
  • La filosofia come ricerca della virtù, della verità e della libertà interiore
  • Vivere secondo natura
  • I fondamenti della filosofia di Seneca
  • Lo Stoicismo nell’antica Roma
  • Il «vuoto esistenziale»
  • Il significato della «volontà» in Seneca
  • La coscienza e il tempo interiore in Agostino
  • L’empirismo di Bacone e John Locke
  • La ricerca del «metodo» nel razionalismo di Descartes
  • La ragione, l’intuizione e le passioni dell’anima nella filosofia di Spinoza
  • La filosofia nell’Illuminismo: libertà, autonomia ed esame critico della ragione
  • La filosofia di Jean-Jacques Rousseau
  • La libertà, l’uguaglianza e la giustizia
  • «Limiti» e «confini» della ragione nella filosofia di Kant
  • La determinazione dei «limiti della ragione» nella Critica della ragion pura
  • L’idea di «limite» nella filosofia trascendentale di Kant
  • Filosofia del limite ai confini della ragione
  • Che cosa significa «pensare»
  • Che cosa significa «definire»
  • Che cosa significa «conoscere»
  • La «natura umana» nella filosofia di Herder
  • Ognuno è un universo
  • L’uomo è la sua anima. Il sentimento e l’empatia
  • La libertà creativa: la natura umana e la creatività
  • L’«ombra» e le potenzialità creative connaturate nella soggettività
  • Uno sguardo nell’ombra
  • La vita umana nelle «situazioni-limite»
  • Il significato di «situazioni-limite»
  • L´esistenza umana e il «naufragio» nel fluire del tempo nella filosofia di Karl Jaspers
  • La filosofia di Karl Löwith
  • Il significato di «soglia»
  • «Essere sulla soglia»: il «punto-limite»
  • Orientarsi «al confine». Il limite come «frontiera»
  • La frontiera: «terra di nessuno»
  • Il passaggio del limite: i fenomeni di transizione o «fenomeni soglia»
  • La soglia creativa
  • L’intuizione creativa
  • L’io e l’ombra
  • La lotta interiore
  • Sulla soglia. La filosofia nella ricerca della «vita autentica»

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • A. Gentile, Filosofia del limite, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli, 2012

TESTI DI APPROFONDIMENTO

  • Kant, Che cosa significa orientarsi nel pensare, a scelta una tra le traduzioni in lingua italiana, pubblicate dai seguenti editori: Editore Carabba, Edizioni Mimesis, Edizioni Studium, Edizioni Adelphi
  • Gentile A., Ai confini della ragione. La nozione di limite nella filosofia trascendentale di Kant, Edizioni Studium, Roma, 2004.

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale


RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento ()



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto