Industrial Design

Scuola Politecnica di Design
A Milano

14.340 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Milano
  • 1500 ore di lezione
  • Durata:
    2 Anni
Descrizione


Rivolto a: Il Master in Industrial Design è rivolto a candidati con laurea in disegno industriale, architettura, design o equivalenti, studenti provenienti da scuole di disegno industriale o di arti applicate.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Privata Giovanni Ventura, 15, 20134, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea in Disegno Industriale, Architettura, Ingegneria o equivalente...

Cosa impari in questo corso?

Design prodotto
Industrial design

Programma

Programma e Docenti

Computer Design — Marco Negri
Laboratorio Colore — Francesca Valan
Laboratorio di Modellistica — Fabio Dell'Orto
Laboratorio Progettazione Industrial Design 1 — Huub Hubbens e Marco Merendi
Laboratorio Progettazione Industrial Design 2 — Huub Ubbens
Materiali e Tecnologie — Diana Castiglione e Tubito
Storia del Design — Michelangelo Giombini, Matteo Vercelloni e Ali Filippini
Seminario User Centered Design — Lina Bonapace

Industrial
Progettare soluzioni per il presente e il futuro, creare gli oggetti che organizzano e danno forma alla nostra vita. Il disegno industriale è alla base dei più comuni prodotti di ogni giorno come degli strumenti e dei servizi ad essi legati. Il Master in Industrial Design affronta ogni progetto nella sua complessità: dal concept alla comunicazione del prodotto, dallo studio di materiali e tecnologie al controllo di attività e processi. Attraverso un approccio aperto e multidisciplinare, SPD promuove un design personale e senza aggettivi, attento a forma, emozione e funzione, sensibile all’ambiente e alla cultura del progettista.

Didattica
Il Master in Industrial Design è strutturato in lezioni teoriche, laboratori di progettazione e insegnamenti tecnici. Il designer acquisisce le abilità operative insieme alla metodologia di progetto per sviluppare con sicurezza l’attività professionale.

Descrizione e obiettivi
Il Master offre un approccio globale al design degli oggetti. La visione creativa del processo si accompagna all’analisi di tutte le variabili coinvolte nello sviluppo di un prodotto: il suo uso individuale e sociale, la sua forma, l’innovazione, la produzione e la tecnologia. La collaborazione con importanti aziende coinvolte nei workshop ha lo scopo di perfezionare la formazione e sviluppare le capacità progettuali. La faculty è composta da noti designer, da docenti delle più importanti facoltà di disegno industriale, esperti delle diverse discipline. Il costante confronto con le esigenze del mercato e della professione insieme alla preparazione culturale e metodologica costruiscono solide basi. Gli studenti possono avvalersi di attrezzati laboratori di modellismo, dei più avanzati software e del supporto di strutture di prototipazione e ingegnerizzazione. Il Master in Industrial Design è rivolto a candidati con laurea in disegno industriale, architettura, design o equivalenti, studenti provenienti da scuole di disegno industriale o di arti applicate; candidati che abbiano maturato significative esperienze professionali nel settore.

Durata
Il Master dura un anno con inizio in Ottobre 2013: le lezioni prevedono un minimo di 20 ore settimanali. La frequenza è obbligatoria e a tempo pieno.

Sbocchi professionali
L’Industrial Designer sviluppa il design del prodotto per il sistema industriale. Il suo scopo è quello di contestualizzare il prodotto non solo all’interno di un mercato, ma anche di una società con propri rituali e modalità di consumo prevedendone l’impatto a livello sociale e ambientale. Le opportunità di inserimento professionale per queste figure spaziano da aziende con propri centri ricerche o strutture di progettazione interna fino a studi di design che possono occupare da qualche persona a qualche centinaia di dipendenti e collaboratori. L’Italia è certamente una terra di elezione per chi desidera operare in questo settore ma sotto la spinta del crescente interesse per il design sono da tempo nate moltissime strutture di progettazione in tutti i paesi. Anche le applicazioni dell’industrial design sono estremamente differenziate e danno vita spesso a vere e propri specializzazioni professionali pur nell’ecletticità di fondo di questa figura. Gli ambiti di competenza dell’industrial designer vanno per esempio dal furniture design alla progettazione di beni di consumo quotidiano o di tutti i device elettronici.

Ulteriori informazioni

Stage: Al termine del percorso d'aula, lo studente svolgerà uno stage presso aziende e studi del settore

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto