Innovazione nella Pubblica Amministrazione

Università degli Studi di Macerata
A Macerata

3.600 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Macerata
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Master è rivolto al dirigente, al funzionario, al consulente, all'esperto e al professionista del settore pubblico-amministrativo e al giovane laureato per fornire il metodo e gli strumenti per gestire attivamente il cambiamento in corso nelle pubbliche amministrazioni; per garantire formazione e aggiornamento; per perfezionare le proprie conoscenze nel settore pubblico ; per offrire uno standard formativo idoneo ad affrontare i concorsi pubblici e le carriere nelle pubbliche amministrazioni.
Rivolto a: Il Master si rivolge a dirigenti, funzionari, consulenti delle pubbliche amministrazioni e delle imprese che si trovano in rapporto con esse, a giovani laureati, a professionisti delle aree pubblicistiche.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Macerata
Piaggia della Torre 8 , 62100, Macerata, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale preferibilmente in discipline giuridiche, sociali ed economiche.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Il percorso formativo del Master si incentra sugli aspetti critici del cambiamento che la pubblica amministrazione si trova a fronteggiare.

Il metodo è interdisciplinare e l’articolazione basata su insegnamenti di argomento economico-gestionale e giuridico.

La didattica si sviluppa su 300 ore di lezioni frontali (giovedì e venerdì pomeriggio), articolandosi in due periodi intervallati da una pausa estiva. Il corso, in aggiunta alla parte teorica, prevede esercitazioni individuali e/o di gruppo e un project work e/o un’attività di stage della durata di 300 ore che costituiscono parte fondamentale e caratterizzante dell’esperienza del Master.

Gli insegnamenti affrontati nel corso, con le rispettive ore di didattica frontale ed i relativi crediti formativi, sono articolati nei seguenti moduli:

modulo 1. “Innovazioni e procedimento amministrativo” (Diritto amministrativo IUS/10) 40 ore, 8 CFU

- principi dell’azione amministrativa

- discrezionalità, istruttoria, motivazione

- silenzio e DIA

- conferenza di servizi

- partecipazione

- efficacia e validità del provvedimento

- diritto di accesso

modulo 2. “La gestione delle risorse nelle amministrazioni pubbliche” 45 ore, 9 CFU così ripartiti:

Economia e gestione delle aziende e amministrazioni pubbliche (SECS/P-08) 35 ore, 7 CFU

- new public management

- gestione delle aziende di pubblici servizi

- gestione degli acquisti nella p.a.

Organizzazione aziendale (SECS/P-010) 10 ore – 2 CFU

- gestione delle risorse umane e sistemi organizzativi

- sistemi di valutazione delle prestazioni

modulo 3. “Trasformazioni dell’organizzazione amministrativa” Diritto amministrativo (IUS/10) 25 ore, 5 CFU

- privatizzazioni

- organizzazione dei pubblici uffici e gestione del personale

- responsabilità dell’amministrazione

- forme di gestione dei servizi pubblici

- riforma del Titolo V della Costituzione

modulo 4. “Controllo di gestione e bilancio sociale nelle amministrazioni pubbliche” Economia aziendale (SECS/P-07) 25 ore, 5 CFU

- funzioni e contenuti dei sistemi di programmazione e controllo

- sistemi organizzativi e informativi per la programmazione e il controllo

- revisione delle aziende pubbliche

- bilancio sociale come strumento di comunicazione e controllo nelle pubbliche amministrazioni

modulo 5. “L’acquisizione e la gestione dei fondi europei” Economia aziendale (SECS/P-07) 20 ore,

4 CFU

- screening delle opportunità delle fonti europee

- formulazione di progetto

- gestione del progetto (monitoraggio, valutazione, rendicontazione)

modulo 6. “Novità in materia di contratti pubblici” (Diritto amministrativo IUS/10) 30 ore, 6 CFU

- codificazione e principi

- acquisti sotto-soglia e procedura ad evidenza pubblica

- qualificazione dei concorrenti, criteri di aggiudicazione e anomalie delle offerte

- svolgimento della gara d’appalto

- settori esclusi

modulo 7. “Strumenti di gestione della qualità” 35 ore, 7 CFU così ripartiti:

Statistica sociale (SECS/S-05) 10 ore, 2 CFU

- strumenti statistici per la misurazione della qualità dei servizi

Economia e gestione delle aziende e amministrazioni pubbliche (SECS/P-08) 25 ore, 5 CFU

- sistemi di gestione e controllo della qualità: profili informativi e organizzativi

- analisi e miglioramento dei processi nei sistemi di gestione della qualità

- certificazione etica delle amministrazioni

modulo 8. “Il codice dell’amministrazione digitale” (Diritto amministrativo IUS/10) 25 ore, 5 CFU

- principi generali

- firma digitale

- posta elettronica certificata

- carta d’identità elettronica e carta nazionale dei servizi

- conservazione digitale dei documenti

- procedimento amministrativo de materializzato

modulo 9. “Gestione del territorio e tutela dell’ambiente” (Diritto amministrativo IUS/10) 30 ore, 6 CFU

- storia delle politiche ambientali

- principi del diritto ambientale

- gestione del territorio: strumenti urbanistici fondamentali

- concetto di ambiente e livelli di fonti normative

- VIA, VAS, IPCC

- disciplina del paesaggio

- responsabilità per danno ambientale

- rifiuti, acque, energia

Esercitazioni per project work 25 ore, 2 CFU

È possibile l’iscrizione separata ai singoli moduli sopraindicati secondo le modalità previste al punto 11, nonchè l’iscrizione in qualità di uditore secondo le modalità previste ai punti 10 e 12.

Oltre alle lezioni in aula, sono previste anche le seguenti attività:

- project work/stage 4 CFU

- prove in itinere al termine di ciascun modulo didattico

- prova finale 1 CFU.

Le lezioni del Master avranno inizio il 3 marzo 2011 e terminano indicativamente nel mese di dicembre 2011.

Si svolgono, di norma, il giovedì e il venerdì pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 19,30, secondo il calendario reso noto anticipatamente presso la sede.

L’attività didattica si svolge presso la sede della Facoltà di Scienze Politiche di Macerata e, in videoconferenza, con la sede di Spinetoli (Ap) – presso la sede distaccata della Facoltà di Scienze Politiche e presso altre eventuali sedi su richiesta di altre amministrazioni. Il Consiglio di Direzione si riserva la facoltà di modificare l’assetto organizzativo sulla base del numero di partecipanti.

La frequenza è obbligatoria e non può essere inferiore al 75% dell’impegno orario complessivo e in ogni caso non inferiore al 75% delle ore di lezione frontale e al 75% delle ore di stage/project work.

Le domande di ammissione al Master, compilate in carta semplice (su modulo disponibile presso la Facoltà di Scienze Politiche o nei siti dell’Ateneo , della Facoltà , alla voce offerta didattica – master di II livello e del Master ), ed indirizzate al Magnifico Rettore, devono pervenire alla Segreteria didattica, organizzativa ed amministrativa del Master (Facoltà di Scienze Politiche - Piazza Strambi,1 – 62100 Macerata), consegnate direttamente (dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00) o spedite per posta, entro e non oltre le ore 14:00 di venerdì 4 febbraio 2011, pena la mancata accettazione delle stesse.

Non fa fede il timbro postale di partenza in caso di spedizione.

La busta deve portare l’indicazione: “ammissione al Master Innovazione nella P.A.”.

La tassa di iscrizione al Master (comprensiva del bollo virtuale e di ogni altro onere) è determinata in € 2.500,00 da versare in un’unica soluzione all’atto dell’iscrizione, quindi entro lunedì 21 febbraio 2011, per chi presenta domanda di ammissione entro e non oltre il 31 dicembre 2010. Per chi presenta la domanda di ammissione dopo tale data, ed entro venerdì 4 febbraio 2011, la tassa di iscrizione al Master (comprensiva del bollo virtuale e di ogni altro onere) è determinata in € 3.600,00 da pagare in due rate: la prima di € 2.500,00 da versare all’atto dell’iscrizione e la seconda di € 1.100,00 da versare entro e non oltre mercoledì 29 giugno 2011.

Ulteriori informazioni

Stage:

previsto


Alunni per classe: 80

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto