Master in Mediazione Familiare e Dei Conflitti Interpersonali

Associazione Me.Dia.Re
A Torino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Torino
  • 260 ore di lezione
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Obiettivo del corso: MEDIATORE FAMILIARE E DEI CONFLITTI INTERPERSONALI.
Rivolto a: laureati in classi giuridiche, socio-politiche, psico-sociali, umanistiche, mediche, economiche ed equipollenti; possono essere ammessi laureati anche in altre classi, purché con profilo professionale e formativo adeguati agli obiettivi del Master.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Torino
via Buniva 9 bis-d, 10124, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

lauree in classi giuridiche, socio-politiche, psico-sociali, umanistiche, mediche, economiche ed equipollenti; possono essere ammessi laureati anche in altre classi, purché con profilo professionale e formativo adeguati agli obiettivi del Master

Cosa impari in questo corso?

Psicologia
Mediazione familiare

Professori

Annamaria Rufino
Annamaria Rufino
Direttore Didattico

è Mediatore Familiare (socio A.I.Me.F.) e Conciliatore accreditato dal Ministero della Giustizia. Presso la Seconda Università degli Studi di Napoli è professore di ruolo ed è stata docente e direttore, dal 2005 al 2010, del Master di II livello in “Mediazione Familiare e dei Conflitti interpersonali”. Presso la Facoltà di Economia - Università degli Studi del Molise di Campobasso, dal 2001 è professore straordinario per il settore scientifico disciplinare SPS/12, in Sociologia giuridica della devianza e mutamento sociale

Programma

il Master prevede 28 giornate (14 week-end, con cadenza mensile) di formazione d’aula (180 ore sulla mediazione familiare e sui diversi modelli di mediazione e 44 ore sulla mediazione in altri ambiti relazionali), e 40 ore di tirocinio.

Il percorso formativo prevede moduli teorici (con l’analisi degli aspetti socio-familiari, storico-antropologici, psicologico-relazionali, identitari, giuridico normativi, economici e patrimoniali,etico-pratici e deontologici della mediazionedel conflitto) e moduli pratici che esaminano il processo di mediazione in tutti i suoi aspetti, secondo gli approcci dominanti, insegnando specificatamente le tecniche di conduzione dei percorsi mediativi.



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto