Receptionist Settore Turistico

Shering
A Pescara

500 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Pescara
  • 30 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Nel mondo del lavoro odierno in rapida trasformazione, i giovani sentono la necessità di ampliare le conoscenze apprese nel corso degli studi universitari e di trasformarle in competenze tecniche facilmente spendibili nel settore professionale di riferimento; d'altro canto, sempre più sovente un lavoratore è costretto ad aggiornare la propria formazione professionale o perché si è trovato escluso dal mondo del lavoro o perché desidera riqualificarsi in vista di un nuovo/migliore inserimento. Si parla infatti spesso di formazione professionale continua.
Rivolto a: I corsi di formazione professionalizzante sono piani formativi snelli basati su competenze professionali di base, con lo scopo di permettere un inserimento diretto sul mercato del lavoro attraverso l'acquisizione di conoscenze utili e aggiornate.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Pescara
via Arapietra, 50, 65124, Pescara, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

La Shering collabora con molti enti di formazione a vocazione locale, regionale e nazionale e società accreditate presso la Regione Abruzzo per ciò che riguarda la formazione professionale dei dipendenti delle PMI del territorio e dei principali Enti pubblici. Struttura e realizza inoltre attività di orientamento professionale, percorsi di Formazione A Distanza (FAD), analisi delle competenze e progettazione per l'Obbligo Formativo.

Professori

Marco Gattone
Marco Gattone
Docente Amministrazione finanzia

Silvia Cicolin
Silvia Cicolin
Docente Marketing

Silvia Martelli
Silvia Martelli
Docente Comunicazione & HRM

Programma

MODULO 1 – LA STRUTTURA ALBERGHIERA Far riconoscere con precisione il ruolo del moderno addetto al ricevimento all’interno dell’azienda albergo, le gerarchie aziendali, l’organigramma delle varie strutture alberghiere presenti nel nostro paese e nel mondo, la loro classificazione e gli strumenti del ricevimento(telefono, pos, fax, personal computer, il programma di gestione…), per consentire un più agevole inserimento aziendale. MODULO 2 – VENDITA DELLE STANZE Far comprendere all’operatore il reale significato della vendita di una camera con definizioni giuridiche, la diversificazione dei segmenti della clientela associabili al luogo in cui prestano la loro attività lavorativa. Far acquisire la capacità di apprendere i criteri fondamentali che portano alla creazione di una tariffa alberghiera. Far comprendere la diversificazione dei momenti della vendita, acquisire le basi per poter vendere la stanza, apprendendo in maniera generale le principali tecniche di vendita ed imparando ad utilizzare le principali. MODULO 3 - ACCOGLIENZA Si vuole dare all’operatore la consapevolezza e l’atteggiamento necessari per poter accogliere il cliente con la necessaria disponibilità, al fine di consentire una buona sicurezza durante la fase di primo approccio. Si vuole altresì formare l’addetto affinché adempia alle formalità nel modo più agevole e corretto possibile. MODULO 4 – GESTIONE E ORGANIZZAZIONE DEL SOGGIORNO Far acquisire all’operatore tutte le informazioni necessarie atte a garantire la massima tutela e cura della clientela ed altresì la capacità di gestire il soggiorno del cliente in maniera attiva, attraverso opportune informazioni e consigli, ed in maniera passiva assicurandosi che il cliente usufruisca al meglio del soggiorno in maniera comoda e secondo quanto stabilito dai termini contrattuali inizialmente pattuiti. MODULO 5 – INTERAZIONE CON I REPARTI Rendere consapevole di alcune tecniche discorsive, per accrescere nell’operatore la capacità di problem solving nei casi più difficili legati a disguidi a danno del cliente e nel caso di eccessiva confidenza con lo stesso. MODULO 6 - LA PARTENZA Consentire all’operatore di apprendere adeguatamente modalità e tecniche di comportamento da utilizzare nella fase di fine soggiorno della clientela, permettendo di fare propria un’adeguata sicurezza e consapevolezza. Rendere consapevole di alcune tecniche discorsive, per accrescere nell’operatore la capacità di problem solving nei casi più difficili legati a lamentele ricevibili durante la fase di partenza della clientela. Svolgere le mansioni atte alla preparazione presentazione e pagamento del conto. MODULO 7 – GESTIONE DEL BACK OFFICE Si vuole dotare l’operatore di tutte le nozioni atte ad una buon apprendimento del tipo di mansione che richiede il back office e la sua organizzazione, ossia di tutte quelle procedure che non prevedono il contatto diretto con la clientela ma che sono essenziali per una corretta conduzione amministrativa.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 6
Persona di contatto: Dott.ssa Silvia Martelli