RISPARMIA 21%
Centro Alfredo Rampi Onlus

Alta Formazione in Psicologia Delle Emergenze

Centro Alfredo Rampi Onlus
A Roma

1.500 
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso post laurea
Luogo Roma
Ore di lezione 90h
Durata 1 Anno
  • Corso post laurea
  • Roma
  • 90h
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

Obiettivo del corso: A gestire dal punto di vista psicologico le diverse fasi delle emergenze (previsione, prevenzione, soccorso e ricostruzione), in modo da essere professionisti in possesso di competenze multiple inerenti l’area della sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro.
Rivolto a: Laureati in Psicologia e Medicina, operatori della protezione civile e della sicurezza, educatori, insegnanti, operatori sanitari.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Fermo Corni, 22, 00156, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Roma
Via Fermo Corni, 22, 00156, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Programma

Il Corso prevede 12 giornate di lezione che si terranno un sabato al mese e affronta come temi principali:

  • fondamenti della psicologia ambientale e delle emergenze;
  • informazione e formazione alla popolazione;
  • rischi negli ambienti di lavoro;
  • competenze e profilo dell'esperto nella gestione psicologica di situazioni di crisi;
  • risposte psicologiche e psicopatologiche, individuali e collettive, a eventi critici e maxi-emergenziali;
  • fattori di protezione e di rischio, predisponenti ed aggravanti;
  • tecniche di valutazione del danno psicologico post-traumatico;
  • principali tecniche di intervento in emergenza;
  • modelli di pianificazione/progettazione degli interventi;
  • scenari nazionali ed internazionali di intervento;
  • processi di comunicazione in emergenza;
  • lutto traumatico e crescita post-traumatica;
  • stress da intervento in contesti critici e tutela dell'equilibrio psichico del soccorritore;
  • gestione di bambini e ragazzi in emergenza;
  • organizzazione della protezione civile;
  • protocolli di intervento in emergenza del 118 e dei Vigili del Fuoco;
  • emergenze stradali;
  • guerra, terrorismo, trauma di massa

Confronta per scegliere al meglio:
Leggi tutto