RISPARMIA 20%
Scudo srl

Executive Master in Retail Management e GDO

Scudo srl
A Bologna e Firenze
Sconto iscrizione anticipata

3.000 € 2.400 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Luogo In 2 sedi
Inizio 06/04/2019
altre date
Descrizione

La gestione di una attività commerciale che entri nelle preferenze dei consumatori, mantenendo nel tempo il suo valore, è una attività articolata con molti attori coinvolti.
La complessità della moderna distribuzione è data dall'insieme delle micro-attività necessarie a rendere il processo fluido, organico, gradevole per il cliente ed a costi competitivi.
Avere una visione organica ed integrata di tutti gli interessi e delle dinamiche che agiscono nel flusso del valore della Moderna Distribuzione, è elemento differenziante nella costruzione e mantenimento del rapporto con i player di questo importante settore economico.

Comprendere le necessità del cliente finale, del distributore, i vincoli e le opportunità, rappresenta il vantaggio competitivo per entrare in relazione ed empatia ed avere collaborazioni soddisfacenti.
Questo Master è il percorso adeguato per comprendere le dinamiche ed acquisire strumenti essenziali d’intervento, tanto per chi opera nella grande distribuzione, quanto per chi con essa vuole avere o già intrattiene rapporti commerciali e di collaborazione.

Informazioni importanti

Earlybird: Stogea offre uno sconto del 20% a chi si iscrive entro il 23 febbraio 2019

Strutture (2)
Dove e quando
Inizio Luogo
06 apr 2019
Bologna
Bologna, Italia
Visualizza mappa
06 apr 2019
Firenze
Firenze, Italia
Visualizza mappa
Inizio 06 apr 2019
Luogo
Bologna
Bologna, Italia
Visualizza mappa
Inizio 06 apr 2019
Luogo
Firenze
Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Figure operanti nell’area commerciale e marketing di aziende di produzione alimentare e non, persone che vogliono lavorare nella DO/GDO, che intendono comprendere le dinamiche che muovono le strutture della DO/GDO e potenziare la capacità di relazione ed empatia nella relazione con questi interlocutori Figure operanti nell’area Acquisti della DO/GDO, per confrontare le proprie conoscenze ed acquisirne delle nuove verso una più efficace capacità negoziale con la produzione ed i servizi Figure operanti nella Rete e nel Marketing della DO/GDO. Leggere tutti gli indicatori quantitativi e qualitativi è un’arte che si può apprendere ed applicare con efficacia Professionisti della comunicazione e del marketing che vogliono ampliare il proprio punto di vista e comunicare meglio con il cliente finale nella DO/GDO Attori della logistica che devono integrare il loro servizio con tempi e metodi della DO/GDO spesso difficili da decifrare, per avere chiavi di lettura adeguate verso soluzioni win-win

· A chi è diretto?

Figure operanti nell’area commerciale e marketing di aziende di produzione alimentare e non, persone che vogliono lavorare nella DO/GDO, che intendono comprendere le dinamiche che muovono le strutture della DO/GDO e potenziare la capacità di relazione ed empatia nella relazione con questi interlocutori Figure operanti nell’area Acquisti della DO/GDO, per confrontare le proprie conoscenze ed acquisirne delle nuove verso una più efficace capacità negoziale con la produzione ed i servizi Figure operanti nella Rete e nel Marketing della DO/GDO. Leggere tutti gli indicatori quantitativi e qualitativi è un’arte che si può apprendere ed applicare con efficacia Professionisti della comunicazione e del marketing che vogliono ampliare il proprio punto di vista e comunicare meglio con il cliente finale nella DO/GDO Attori della logistica che devono integrare il loro servizio con tempi e metodi della DO/GDO spesso difficili da decifrare, per avere chiavi di lettura adeguate verso soluzioni win-win

· Titolo

Al termine delle attività ai partecipanti che avranno frequentato almeno l’80% delle ore di lezione, verrà rilasciato il Diploma di Master in Retail Management e GDO

Cosa impari in questo corso?

Management
Retail management
Politica commerciale
Gestione commerciale
Posizionamento
Comunicazione commerciale
Logistica
Risorse umane
Comunicazione istituzionale
Bilancio aziendale

Programma

I Lezione

La distribuzione organizzata

•Distribuzionedespecializzata e specializzata•Letipologie strutturali ed il loromercato:ØSupermercatoØ IpermercatoØ DiscountØSuperstoreØBricoØ MultimediaØAltri specializzati

II Lezione

Sviluppo

I piani di sviluppo

•Il prodotto punto di vendita •Centri commerciali , Parchi commerciali e Outlet •Le scelte e la politica immobiliare •

III Lezione

L’organizzazione

•Organizzazionedivisionale•Organizzazionefunzionale•Organizzazionecentralizzata•L’autonomiaterritoriale e dimensionale•L’organizzazionedel punto di vendita

IV e V Lezione

Politica commerciale

•Definizione del mercato di riferimento •Linee guida per la definizione di una politica commerciale •I concorrenti

•Analisi del portafoglio concorrenti e del loro posizionamento•Lasegmentazione del mercato•La categoria•Analisi del ciclo di vita della categoria e scelte conseguenti•L’assortimento•Posizionamento competitivo (Convenienza: Reale/Percepita)•Posizionamento prezzi•Margine di contribuzione•Margine Merci

VI – VII e VIII Lezione

Gli acquisti

•Centralizzazione d’acquisto •Le centrali di acquisto •Il prodotto a marchio •Le marche e i premi di fine anno •Gli assortimenti •I freschi •Le integrazioni locali e il chilometro zero •La territorialità •L’extralimentare •Il concetto di prodotto •Le diverse tipologie di acquisto •L’acquisto delle materie prime all’estero e la produzione in Italia •L’importazione verso paesi terzi e la definizione delle tipologie di garanzia da adottare •La costituzione di prodotti coordinati e la diversa politica di acquisizione •Acquisti ed importazione e/o l ‘acquisto verso specialisti europei

IX Lezione

Comunicazione

•Comunicazioneistituzionale•Comunicazionecommerciale•Comunicazionea punto vendita•Comunicarele offerte•Ilvolantino

X Lezione

Monitorare gli andamenti

•Controllodi gestione•Ilpunto vendita come centro di costo e di profitto•Costie margine lordo•Risultatogestionale

XI Lezione

Il bilancio

•Il bilancio CEE •Stato patrimoniale •Conto economico •Nota integrativa •Aspetti fiscali: effetti dell’Iva e della ventilazione •

XII Lezione

Risorse finanziarie

•La liquidità •I tempi di pagamento •La rotazione delle merci •Le risorse finanziarie •L’investimento nello sviluppo •La locazione figurativa

XIII e XIV Lezione

La logistica

•Struttura•Efficaciaed efficienza•L'Outsourcing•Gestionedella logistica•Progettualità•Innovazione•Confrontocon il mercato•Comunicarele offerte?

XV Lezione

Le risorse umane

•Importanza della risorsa umana •Fattore di costo e di successo •Le relazioni sindacali •Lo sviluppo organizzativo •La crescita


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto