Master online in tecnologie per la didattica (DOL)

Master

Online

1.490 € IVA Esente

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Descrizione

  • Tipologia

    Master

  • Metodologia

    Online

  • Ore di lezione

    1500h

  • Durata

    1 Anno

  • Crediti

    60

Il Master online in tecnologie per la didattica (DOL) è un master annuale di I e II livello del Politecnico di Milano rivolto agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, di ogni area e disciplina.
Il Master prevede un impegno complessivo di 1500 ore e l’accreditamento di 60 CFU previo superamento di un esame finale.

Informazioni importanti

Documenti

  • Brochure master
  • Master_DOL.pdf

Profilo del corso

L’obiettivo principale del Master On Line in tecnologie per la didattica è favorire la creazione di una comunità di docenti che apprendono, interagiscono e condividono conoscenza e buone pratiche, allo scopo di introdurre le nuove tecnologie nel proprio ambiente scolastico. Rivolto a: Master di durata annuale di I e II livello rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado che vogliano diventare esperti nell'utilizzo delle tecnologie nella didattica.

Insegnanti di ogni ordine e grado. E' possibile utilizzare il bonus della carta del docente.

Il Master di I livello è riservato a insegnanti (di ruolo o non di ruolo) presso scuole italiane o europee, pubbliche o private, di ogni ordine e grado in possesso di Diploma Universitario o Laurea triennale. Il Master di II livello è riservato a insegnanti (di ruolo o non di ruolo) presso scuole italiane e europee, pubbliche o private, di ogni ordine e grado in possesso di Laurea Vecchio Ordinamento o Laurea Specialistica/Magistrale Nuovo Ordinamento.

Al di là delle nozioni puramente teoriche e metodologiche, il corso si propone di offrire attività pratiche, spunti di riflessione, casi di studio e meta-riflessioni per promuovere l’integrazione delle nuove tecnologie nelle strategie didattiche “tradizionali”.

Compilazione della richiesta di iscrizione. E' possibile utilizzare il bonus della carta del docente.

L’unica differenza risiede nei requisiti di accesso ai due corsi, l’articolazione didattica non subisce variazioni.

No, per accedere alla prova finale e conseguire il master è necessario svolgere le attività teorico-pratiche previste da ciascun modulo di formazione. Lo svolgimento delle attività formative è obbligatorio per conseguire i moduli e non è possibile la sospensione del master. Non è prevista la frequenza da uditori.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Progettazione multimediale
  • Video editing
  • Audio
  • Editing immagine
  • Cloud computing
  • Flipped classroom
  • Ebook
  • Podcasting
  • ICT
  • Lavoro di gruppo
  • E-collaboration

Professori

Alberto Pian

Alberto Pian

Professore - Università della Tuscia

Alberto Pian è Apple Professional Development ed Apple Distinguished Educator. Insegna presso IIS Bodoni Paravia e all’università (Master di e-learning dell’Università della Tuscia), formatore Èspero. Autore di numerosi libri e pubblicazioni su argomenti didattici e pedagogici, ha anche pubblicato: Didattica con il podcasting, Laterza, 2009. Collabora con la rivista Applicando. Ha introdotto il podcasting nel mondo scolastico italiano nel 2005.

Aldo Torrebruno

Aldo Torrebruno

Ricercatore - Politecnico di Milano

Si divide tra il lavoro presso la Presidenza della Facoltà di Ingegneria dell’Informazione e quello come ricercatore presso il laboratorio HOC, dove si occupa di nuove tecnologie per la didattica, di e-Learning e di edutainment, cercando di conciliare le sue due passioni: la filosofia e la tecnologia. La sua terza passione sono gli insegnanti appassionati, che lottano quotidianamente per il cambiamento della scuola. Nato nel 1974 a Saronno, avendo mamma veneta e papà abruzzese, crede nella mescolanza. Si è laureato in filosofia con una tesi ipermediale sul gioco. A chi non crede alle nuove tec

Luigi  Guerra

Luigi Guerra

Professore - Università di Bologna

È preside dall’a.a.2006/07 della Facoltà di Scienze della Formazione, è stato Presidente dal 2000 al 2006 del Corso di Laurea in Educatore Sociale dell’Università di Bologna. È Professore ordinario di Didattica e Pedagogia speciale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bologna. Direttore di Master post-lauream sulle tecnologie educative, sull’educazione ambientale, sulla dimensione educativa della cooperazione internazionale, sulla prevenzione e riduzione del disagio nelle età preadolescenziali.

Mario Rotta

Mario Rotta

Professore

Ha una formazione complessa e variegata: storico dell’arte, archivista e museologo, ha cominciato a collaborare con il Laboratorio di Tecnologie dell’Educazione dell’Università di Firenze quasi 15 anni fa. Da allora si è occupato di progettazione multimediale, progetti didattici in rete e formazione di e-tutor e altre figure professionali orientate all’e-learning. Insegna al corso di Laurea “Formatore Multimediale” e al Master in “Progettista e gestore di formazione in rete” dell’Università di Firenze.

Matteo Uggeri

Matteo Uggeri

Esperto di tecnologie applicate

Matteo Uggeri è un esperto di tecnologie applicate alla didattica e alla creatività. Lavora presso la Fondazione Politecnico di Milano come project manager dall’ottobre 2012. Sotto tale veste coordina il progetto internazionale LeHo – Learning at Home and in the Hospital, finanziato dall’EACEA, ed i lavori sul Portale Scuola in Ospedale per il MIUR. È inoltre local project manager per il progetto JamToday sui serious games. In precedenza è stato collaboratore del METID (Metodi E Tecnologie Didattiche Innovative) del Politecnico di Milano dal 1999 come progettista di interfacce e come project m

Programma

Il Master online in tecnologie per la didattica (DOL) si svolge interamente a distanza, sia per quanto riguarda l’erogazione dei materiali di approfondimento e di studio, sia per quanto riguarda lo svolgimento delle attività proposte.

Il corso viene erogato attraverso una piattaforma eLearning asìncrona (Moodle), che supporta le attività di studio principali e la condivisione di materiali e un sistema di videoconferenze (Adobe Acrobat Connect™ Pro).

Ciascun insegnante è inserito in una classe virtuale composta da circa 20 partecipanti ed è supportato costantemente nel suo percorso di formazione dalle seguenti risorse didattiche:

  • Contenuti multimediali e attività individuali e collaborative
  • Materiali integrativi (slideshow, articoli, siti web, software, ecc)
  • Bibliografia di risorse online
  • Forum di discussione
  • Videoconferenze periodiche
  • Linee guida di progettazione e strumenti per la realizzazione e il monitoraggio delle attività in classe.

Un team di tutor-insegnanti si occupa di monitorare lo svolgimento delle attività didattiche, di contribuire alla valutazione di ciascun corsista, di stimolare la partecipazione e l’impegno personale, di mediare le discussioni della classe e di rispondere a tutte le richieste di chiarimento.

L’offerta formativa complessiva prevede 5 tipi di moduli:

  1. Cultura di base: principi della comunicazione e della formazione supportata da tecnologie
  2. Cultura tecnologica: metodologie generali alla base di progetti che comportino l’uso di tecnologie
  3. Moduli tecnici: apprendimento didattico-operativo di specifiche tecnologie
  4. Moduli di progettazione: sperimentazione in classe dell’uso delle tecnologie nella didattica.
  5. Laboratori avanzati: laboratori sull’utilizzo di metodologie innovative e l’implementazione di progetti

Il corso richiede un impegno di 1500 ore distribuite su 12 mesi.

Per accedere alla prova finale e conseguire il master è necessario svolgere le attività teorico-pratiche previste da ciascun modulo di formazione. Lo svolgimento delle attività formative è obbligatorio per conseguire i moduli e non è possibile la sospensione del master. Non è prevista la frequenza dauditori.

La valutazione dei corsisti è effettuata tenendo in considerazione:

  • la qualità e la completezza delle esercitazioni svolte
  • il rispetto delle scadenze di consegna
  • la partecipazione attiva alle discussioni nel forum e l’interesse dimostrato durante tutte le attività del master

Un’attenzione particolare è rivolta anche alla progettazione e realizzazione delle esperienze didattiche con gli alunni.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Master online in tecnologie per la didattica (DOL)

1.490 € IVA Esente