Corso attualmente non disponibile
Università LUMSA

Master in Psicologia forense e criminologia

Università LUMSA
A Roma ()

2001-3000 €
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Durata 1 Anno
  • Master
  • Durata:
    1 Anno
Descrizione

Esperto in grado di operare con conoscenze e competenze psicologiche, criminologiche, legali e mediche rilevanti in ambito giudiziario, investigativo, preventivo e riabilitativo. Il professionista formato è in grado di operare per l’elaborazione di perizie e consulenze tecniche d’ufficio e di parte in favore di soggetti adulti e di minori, con particolare riferimento alla:
Valutazione del danno psichico nelle cause penali, in responsabilità civile (RCA, RCT, costrittività organizzativa, stress lavoro-correlato, Mobbing), assicurazioni sociali (INAIL, INPS);
Valutazione in materia di affidamento dei minori, adozioni nazionali e internazionali, mediazione familiare, separazioni e divorzi;
Valutazioni in merito a concessioni di patenti di guida e porto di armi.
È in grado di operare nei campi del Criminal Profiling, dell’analisi delle situazioni e dei comportamenti a rischio, della definizione e messa in atto di modalità di prevenzione e della riabilitazione. Il profilo professionale risulta rilevante in regime di libera professione nell’ambito delle Consulenze Tecniche di Ufficio (CTU) e delle Consulenze Tecniche di Parte (CTP) presso gli uffici giudiziari e le strutture per la giustizia minorile, nell’ambito investigativo, carcerario e della sicurezza pubblica e privata.

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Fornire conoscenze e competenze nell’ambito della psicologia forense e della criminologia a operatori dei vari settori - fra cui psicologia, giurisprudenza, medicina, sociologia, assistenza sociale - in ambito giudiziario, investigativo, carcerario e della sicurezza pubblica e privata

· A chi è diretto?

Laureati – vecchio ordinamento o specialistica/magistrale – nei diversi settori disciplinari, con priorità per i laureati in psicologia, giurisprudenza, medicina e chirurgia.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.4
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Fondamenti di psicologia
Psicopatologia forense
Criminologia
Mediazione familiare
Valutazione del danno psichico
Etica
Responsabilità professionali
Norme giuridiche
Elementi di neuropsicologia
Diritto di famiglia
Psicopatologia
Violenza Intrafamiliare
Bullismo

Professori

Corpo Docenti
Corpo Docenti
Università LUMSA

Programma

Programma
Descrizione moduli con numero ore e CFU

  • Fondamenti di psicologia e psicopatologia forense
    30 ore – 3 CFU
    Elementi di diritto penale: il reato e i suoi elementi strutturali, la capacità di intendere e volere, la capacità di stare in giudizio, la testimonianza. Elementi di diritto civile: illecito civile, responsabilità civile, capacità di agire, incapacità legale e naturale. Elementi di diritto del lavoro: il rapporto contrattuale, il demansionamento, il licenziamento, relazioni industriali. La personalità e la sua indagine. I disturbi di personalità e i disturbi di natura psichica - (DSM-5). Le patologie organizzative.
  • Organizzazione e funzionamento del sistema giudiziario e attività del Perito e del Consulente tecnico di ufficio e di parte
    30 ore – 3 CFU
    Ordinamento giuridico: fonti e partizioni. Processo penale. Processo civile. I processi di volontaria giurisdizione. Figure professionali nell’ordinamento giudiziario. Perizia e consulenza tecnica nel processo penale. Consulenza tecnica d’ufficio nel processo civile.
  • Criminologia
    80 ore – 8 CFU
    Profili criminologici. Vittimologia. Scena del crimine. Colloquio criminologico. La perizia in criminologia: imputabilità e pericolosità sociale. Serial killer, Mass Murder, terrorismo suicida. Criminalità organizzata e sequestro di persona. Sex Addiction e crimini sessuali. Femminicidio. Cybercrime.
  • Valutazione del danno psichico alla persona in ambito penale e civile
    50 ore – 5 CFU
    I reati di lesione personale e il concetto di danno alla persona in ambito civilistico. Danno patrimoniale e non patrimoniale. Categorie descrittive del danno non patrimoniale: danno biologico (con particolare riferimento al danno biologico di natura psichica), danno morale, danno esistenziale. Il nesso di causalità materiale: definizioni e criteri di valutazione in ambito psicologico, giuridico e medico-legale. La valutazione e la quantificazione del danno non patrimoniale. Le tabelle di valutazione del danno biologico. La simulazione. Le consulenze tecniche interdisciplinari nella valutazione del danno. I quesiti e la stesura della relazione peritale in ambito penale e civile.
  • Valutazione del danno psichico alla persona in ambito giuslavoristico
    40 ore – 4 CFU
    Malattia professionale, valutazione del danno biologico in ambito INAIL. Inabilità lavorativa in ambito INPS. Contrattazione collettiva e ruoli di prevenzione del danno.
  • Il minore e la famiglia
    50 ore – 5 CFU
    Elementi di diritto di famiglia. Elementi di psicologia e psicopatologia del minore.
    Adozioni nazionali e internazionali: valutazione dell’idoneità, processo di inserimento del minore, supporto alla genitorialità. Mediazione familiare, separazioni e divorzi. La testimonianza del minore. Affidamento dei minori. Violenza intrafamiliare. Bullismo e cyberbullismo.
  • Valutazioni per la concessione di patenti e porto di armi
    10 ore – 1 CFU
    Norme giuridiche di riferimento. Elementi di neuropsicologia nell’adulto e nell’anziano. Abuso e dipendenza da alcol e da sostanze psicotrope. La perizia in ambito di idoneità alla guida e al porto d’armi. Le Commissioni Mediche Locali.
  • Etica, deontologia e responsabilità professionali
    10 ore - 1 CFU
    Linee guida per l’uso degli strumenti psicologici in ambito forense. Metodologia dell’accertamento peritale. La responsabilità del consulente: questioni giuridiche, etiche e deontologiche.
    Sono previste verifiche intermedie e l’elaborazione di una tesi finale con discussione di fronte alla Commissione di Esame nominata nell’ambito del Comitato Scientifico.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto