Click Academy

Master Sistemista di Reti Cisco

Click Academy
Blended a Padova, Sesto San Giovanni e Bologna
  • Click Academy

1001-2000 €
CORSO PREMIUM
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Metodologia Blended
Luogo In 3 sedi
Durata Flessible
Inizio Luglio 2020
altre date
Descrizione

Il centro Click Academy presenta sul portale Emagister il Master Sistemista di Reti Cisco.

Il Master in Cisco CCNA prepara al conseguimento dell‘esame di Certificazione Cisco CCNA (Routing and Switching) 200-125 grazie alla quale si diventa esperti di reti, in grado di installare, configurare e amministrare reti dati distribuite sia in ambito locale sia su collegamenti geografici. Lo studente certificato e in grado di pianificare, realizzare e configurare reti dati ed i dispositivi che ne fanno parte quali router e switch ed a progettare e realizzare un cablaggio strutturato secondo le ultime normative, oltre che analizzare e migliorare le prestazioni di una rete e diagnosticare, isolare e risolvere problematiche.

Il Master Cisco CCNA è anche lo strumento migliore per le aziende che desiderino qualificare i propri dipendenti/ collaboratori e vogliano diventare Cisco Certified Partner e/o Specialized Partner.

Strutture (4)
Dove e quando

Luogo

Inizio

Bologna
Visualizza mappa
via G. Amendola, 17, 40121

Inizio

Ago-2020Iscrizioni aperte
Padova
Visualizza mappa
Via G.A.Longhin 103, 35129

Inizio

GiugnoIscrizioni aperte
Sesto San Giovanni (Milano)
Visualizza mappa
Viale Fulvio Testi,42, 20099

Inizio

Lug-2020Iscrizioni aperte
Blended

Inizio

Set-2020Iscrizioni aperte
Ott-2020Iscrizioni aperte
Nov-2020Iscrizioni aperte
Dic-2020Iscrizioni aperte

Da tener presente

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Al completamento del MASTER Cisco CCNA lo studente sarà in grado di: Configurare ed installare dispositivi di rete quali router e switch (Network Management), diagnosticare e risolvere malfunzionamenti di rete (Network Troubleshooting), analizzare leprestazioni della rete (Network Analisys)

· A chi è diretto?

A tutti!

· Titolo

Cisco CCNA (Cisco Certified Network Associate Routing and Switching) (Esame 200-301)

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Cosa impari in questo corso?

Reti Cisco
CCNA
CISCO
LAN
Reti
Router
Informatica
Installazioni informatiche
Reti informatiche
Cablaggio
Network Management
Network Troubleshooting
Network analisys
Cisco Webex
Microsoft windows
Gns3
Connessione internet
Internet
WAN
Diagnostica problemi

Professori

Marco Di Girolamo
Marco Di Girolamo
Dott. Ingegneria Informatica

Programma

1. Fondamenti sulle reti

1.1. Riconoscere il ruolo e le funzioni dei vari dispositivi di rete come, Router, Switch, Bridge, Hub.

1.2. Selezionare i componenti necessari a

1.3. soddisfare le specifiche di rete fornite.

1.4. Identificare le comuni applicazioni e il loro

1.5. impatto sulla rete.

1.6. Descrivere lo scopo e il funzionamento di base dei protocolli parte delle suite ISO/ 081 e TCP / IP.

1.7. Prevedere e descrivere il flusso dati tra 2 host

1.8. attraverso la rete.

1.9. Identificare i cavi, connettori, porte e mezzi trasmissivi per l’interconnessione di apparati Cisco e di altri Device di rete

2. Tecnologie lan e switching

2.1. Determinare le tecnologie di accesso al mezzo trasmissivo in una rete.

2.2. Ethernet.

2.3. Identificare i concetti base nell’ ambitodello switching e le funzionalità degli Switch Cisco.

2.4. Configura e verifica i settaggi iniziali di uno switch incluso il management remoto.

2.5. Verifica dello stato della rete e della funzionalità degli switch attraverso tools base come Ping , Telnet e SSH.

2.6. Identifica le tecnologie switching avanzate.

2.7. Descrivere come le VLAN separano logicamente le reti e la necessità di routing fra di esse.

3. Indirizzamenti IP (IPV4 / IPV6)

3.1. Descrivere le funzioni e le necessità dell’ uso di indirizzi IPV4 pubblici e privati.

3.2. Identificare la schema IPV6 adatto a

3.3. soddisfare le esigenza in ambito LAN / WAN.

3.4. Identificare la schema IPV4 adatto in ambito LAN / WAN usando VLSM e Summarization.

3.5. Descrivere le tecnologie che permetto la coesistenza e l’integrazione di IPV6 e IPV4 come Dual StackTeredo ecc..

3.6. Descrivere l’ indirizzamento IPV6

4. Tecnologie di routing

4.1. Descrivere i concetti di Routing base, le fasi di boot dei router cisco.

4.2. Utilizzare Cli per le configurazioni di base dei router cisco.

4.3. Configurare e verificare lo stato operativo delle interfacce, seriali e ethernet, Verificare la configurazione del Router e la connettività di rete.

4.4. Verificare le configurazioni di routing per le rotte statiche o default route rispetto a specifiche necessità, gestire i file di configurazione IOS, config Passive interfaces.

4.5. Configura e verifica OSPF (single area), EIGRP (single AS).

4.6. Router on a stick (Configurare e verificare lnterVLANrouting)

5. Sicurezza dei dispositivi di rete

5.1. Configurare e verificare Switch port Security.

5.2. Configurare e verificare ACL per filtrare il traffico di rete, limitare Telnet e SSH per l’ accesso al router

6. Servizi IP

6.1. Configurare e verificare DCHP (IOS Router).

6.2. Descrivere i tipi di Access List, le loro funzionalità e come applicarle.

6.3. Configurare e verificare le ACL in una rete.

6.4. Configurare e verificare NTP.

6.5. First Hop Redundancy Protocol FHRP.

6.6. Configurare e verificare Syslog.

6.7. Descrivere SNMP V2 &V3

7. Troubleshooting

7.1. Identificare e correggere i comuni problemi

7.2. di rete.

7.3. Utilizzare Netflow.

7.4. Diagnosticare e correggere problemi comuni associati agli indirizzamenti IP e alla configurazione Host.

7.5. Diagnosticare e risolvere i problemi.

7.6. VLAN, Trunk sugli switch Cisco, protocollo SpanningTree, di routing, problemi OSPF, EIGRP, lnteeran, ACL, WAN, Layer 1.

7.7. Monitorare le statistiche NetFlow.

7.8. Diagnosticare problemi Etherchannel

8. Tecnologia WAN

Ulteriori informazioni

Software utilizzati: Cisco Webex, Microsoft Windows, GNS3