Counseling Professionale per L'Eta' Evolutiva (Triennale)

Aspic per la Scuola
Semipreseziale a Roma

1.550 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • Blended
  • Roma
  • 1200 ore di lezione
  • Durata:
    3 Anni
  • Quando:
    25/02/2017
  • Crediti:
  • Stage / Tirocinio
  • Invio di materiale didattico
Descrizione

Il Master forma all’ENTUSIASMO, alla FIDUCIA e al GIOCO CHE FA CRESCERE per riattivare le ricchezze della Genitorialità proattiva consapevole, le risorse emozionali e la CREATIVITÀ del BAMBINO LIBERO presente in ciascuno. Il Counselor per l’età evolutiva è un accompagnatore attento nelle esplorazioni della vita: uno “sherpa esistenziale” che conosce i territori emotivo-relazionali, ricerca attivamente nuovi itinerari e punti di vista, individua le opportunità e le risorse insite nelle difficoltà e nelle situazioni problematiche con flessibilità e creatività.
L’approccio teorico-metodologico è quello Pluralistico Integrato, da cui provengono gli strumenti concettuali e applicativi per la pianificazione selettiva di interventi qualitativi basati sulla ricerca scientifica. I principi della Fenomenologia, della Psicologia Umanistica e di Comunità, della Psicologia Positiva e del Costruttivismo costituiscono l’ottica con cui si guarda all’umano. La formazione al modello di intervento è una sintesi creativa che integra le tecniche dell’ascolto rogersiano con quelle dell’approccio Gestaltico, dell’Analisi Transazionale, dell’approccio Sistemico-Relazionale e Cognitivo-Comportamentale, implementando un’azione di aiuto modellata sull’unicità delle caratteristiche soggettive dell’utenza. Questa prospettiva rende la Persona più importante del problema e la qualità della relazione il propulsore del cambiamento.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
25 febbraio 2017
Roma
Via Alessandra Macinghi Strozzi 42/A, 00145, Roma, Italia
Visualizza mappa
Sabato e Domenica ore 9-18

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L’obiettivo del Master è formare professionisti dell’aiuto esperti in tecniche della comunicazione, con competenze avanzate nei processi relazionali e in quelli educativi, in grado di agire in modo efficace nelle difficoltà evolutive e nelle ricorsività interattive disfunzionali presenti in famiglia, a scuola, nei gruppi di pari, nella comunità. La formazione integra le tecniche del colloquio di Counseling con le conoscenze e gli strumenti della pedagogia attiva, dell’apprendimento collaborativo, dell’educazione alla prosocialità e facilita la POSTURA RESILIENTE di AIUTO EFFICACE, accogliente e sicura, ad alto potere motivazionale, competente nell’orientare gli utenti all’autoliberazione creativa e al recupero della regolazione soggettiva e interpersonale.

· A chi è diretto?

Il Master si rivolge a chi interagisce personalmente o professionalmente, con bambini, adolescenti, giovani e famiglie, in contesti educativi e di sostegno ed è indirizzato agli operatori dell’ambito socio-sanitario e delle professioni che richiedono competenze relazionali complesse per interventi di aiuto: assistenti sociali, educatori, insegnanti, formatori, psicopedagogisti, consulenti, infermieri, logopedisti, animatori, responsabili di comunità infantili, fisioterapisti, volontari, laureati e laureandi in scienze umanistiche.

· Requisiti

Il Master è aperto a tutti i diplomati con non meno di 23 anni oppure ai laureandi e laureati, previo colloquio di orientamento presso la direzione didattica, che intendano integrare nella loro professione le competenze essenziali del Counseling pluralistico integrato per l'età evolutiva.

· Titolo

Diploma in Counseling Skills (1200 ore)

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Solo con noi impari il Counseling con: - 1200 ore di formazione in tre anni (conformità agli standard europei) - Tirocinio supervisionato dal primo anno (235 ore complessive) - Perfezionamento in videoripresa (a partire dal secondo anno) - Formazione teorico pratica per ogni fascia di età ed utenza (dall’infanzia alla terza età) - Preparazione alla professione: conduzione del colloquio, agevolazione di gruppo, propedeutica alla formazione come formatore

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Ti contatteremo per email o telefonicamente. Faremo un breve colloquio di orientamento poi potrai decidere se venire a conoscerci di persona. All'atto dell'iscrizione avremo bisogno del tuo certificato di scuola secondaria superiore, del tuo documento di identità, del tuo codice fiscale e del tuo curriculum

· Cos'è il Counseling

Al termine della formazione annuale, con il completamento delle attività di tirocinio, il superamento delle verifiche finali teorico-pratiche e la produzione dell’elaborato conclusivo, l’allievo riceve il Diploma in Counseling Skills.

· Il counseling è una professione riconosciuta?

Il Counseling è una professione riconosciuta, in via di regolamentazione, disciplinata dalla Legge n.4 del 14 Gennaio 2013.

· Cosa ricevo alla fine del percorso?

Al termine della formazione annuale, con il completamento delle attività di tirocinio, il superamento delle verifiche finali teorico-pratiche e la produzione dell’elaborato conclusivo, l’allievo riceve il Diploma in Counseling Skills.

Cosa impari in questo corso?

Counseling professionale
Età evolutiva
Infanzia
Adolescenza
Scuola primaria
Counseling infantile
Psicologia infantile

Professori

Enrichetta Spalletta
Enrichetta Spalletta
Psicologa, Psicoterapeuta, Supervisore

Programma

PROGRAMMA DEL MASTER

  • PRIMO MODULO
La RELAZIONE d’AIUTO in ETÀ EVOLUTIVA
Crescite, cambiamenti, relazioni: i percorsi della salute nel ciclo di vita
Teorie e tecniche di base del Counseling integrato

Il primo modulo è dedicato alla conoscenza delle teorie di base del Counseling integrato e alla sperimentazione del colloquio di aiuto in età evolutiva.
La formazione in presenza prevede la sperimentazione didattica di colloqui di Counseling e la frequenza a workshop tematici in cui è priviliegiata la dimensione dell’esperienza: l’allievo sperimenta in prima persona le specificità e le caratteristiche delle tecniche di Counseling rivolte all’infanzia, l’adolescenza e l’età adulta sviluppando consapevolezza sui processi interiori che ogni strumento può attivare.
L’evoluzione formativa dell’allievo prevede inoltre un ciclo di colloqui di Counseling presso il Centro di Ascolto e Orientamento dell’Associazione e l’elaborazione delle schede descrittive delle esplorazioni personali.
Lo studio delle dispense della formazione a distanza e dei materiali didattici forniti dai docenti e l’attività di tirocinio di primo livello rappresentano, con la verifica annuale, il completamento del primo modulo.

PRIMO INCONTRO L’Approccio Umanistico Integrato nella facilitazione della relazione d’aiuto. Il Counseling per l’Età Evolutiva.

SECONDO INCONTRO I principi della comunicazione. Le fasi della relazione d’aiuto, il setting, il contratto e gli strumenti essenziali del colloquio.

TERZO INCONTRO Giochi psicopedagogici e attivazioni di gruppo nel Counseling per l’Età Evolutiva. Empatia e alleanza collaborativa nella relazione d’aiuto.

QUARTO INCONTRO (Prima sperimentazione didattica di un colloquio di Counseling)
Lo sviluppo del legame di attaccamento: qualità e tipologie di relazioni. Gli strumenti espressivi in età evolutiva: la fiaba nella relazione d’aiuto.

QUINTO INCONTRO (Seminario esperienziale intensivo) L’uso delle immagini fotografiche nel ciclo di vita. Tecniche di visualizzazione e rilassamento: il Viaggio dell’Eroe.

SESTO INCONTRO (Seconda sperimentazione didattica di un colloquio di Counseling) La famiglia nel il ciclo di vita: narrazione e rappresentazione creativa di personaggi, eventi e miti familiari. Osservazione e descrizione delle competenze genitoriali.

SETTIMO INCONTRO (Terza sperimentazione didattica di un colloquio di Counseling)
Bullismo, aggressività e rabbia: la promozione del comportamento pro-sociale. Adventure Based Counseling: l’apprendimento esperienziale nella natura (Out-door training).

OTTAVO INCONTRO (Quarta sperimentazione didattica di un colloquio di Counseling e verifica intermedia) Crescita, sviluppo, cambiamento: fasi e compiti evolutivi. Salutogenesi e sviluppo della resilienza: fattori di promozione della crescita e fattori di rischio.

NONO INCONTRO (Quinta sperimentazione didattica di un colloquio di Counseling) Laboratorio di espressione olistica: coinvolgere i sensi, il corpo e la mente nella relazione. Counseling, adozione e affido: dalla decisione all’accompagnamento educativo

DECIMO INCONTRO (Laboratori esperienziali di conclusione dell’anno) Fondamenti di etica e deontologia nel Counseling. L’integrazione applicata all’attività del Counselor.

Attestato in COUNSELING MICROSKILLS (300 ore)
Al termine della formazione annuale, con il superamento della verifica finale
e lo svolgimento delle attività di tirocinio l’allievo riceve l’attestato in Counseling Microskills.

  • SECONDO MODULO
Il secondo modulo fornisce i fondamenti teorici di riferimento dell’approccio pluralistico integrato ed accresce le competenze nell’uso degli strumenti relazionali applicabili in età evolutiva.
La formazione in presenza prevede la frequenza a workshop a carattere teorico esperienziale su tematiche specifiche e differenti aree di utenza nelle diverse fasi del ciclo di vita, la sperimentazione didattica di colloqui di Counseling nella prassi del videomodeling e la partecipazione come clienti di un gruppo di Counseling.
L’evoluzione formativa dell’allievo prevede inoltre l’elaborazione delle schede descrittive delle esplorazioni personali e lo studio delle dispense della formazione a distanza e dei materiali didattici forniti dai docenti.
L’analisi delle videoriprese e l’attività di tirocinio di secondo livello rappresentano, con la verifica annuale, il completamento del secondo modulo.

PRIMO INCONTRO (Prima sperimentazione didattica di Counseling in videoripresa)
Il Counseling orientato alla focalizzazione e alla soluzione del problema. Apprendimento dimostrativo in videodidattica.

SECONDO INCONTRO (Seconda sperimentazione didattica di Counseling in videoripresa, gruppo di Counseling) Gestalt Counseling: applicazioni della gestalt in età evolutiva. Sperimentare i propri confini e il contatto tra Sé e l’Altro.

TERZO INCONTRO (Terza sperimentazione didattica di Counseling in videoripresa, gruppo di Counseling) Genitore, Adulto, Bambino: il teatro delle “voci di dentro”.
Autostima con creatività.

QUARTO INCONTRO (Quarta sperimentazione didattica di Counseling in videoripresa, gruppo di Counseling) Principi di Programmazione Neuro Linguistica.
Disponibilità al cambiamento e colloquio motivazionale.

QUINTO INCONTRO (Seminario esperienziale intensivo) Psicoeducazione, auto-orientamento, gestione delle emozioni e potenziamento dell’attenzione con la Mindfulness. Gioco e Story Telling a sostegno dei processi di crescita e apprendimento.

SESTO INCONTRO (Quinta sperimentazione didattica di Counseling in videoripresa, gruppo di Counseling) Processi di sviluppo dell’apprendimento sano e disturbato, la motivazione e il successo scolastico. Usare la ragione per crescere e cambiare: l’educazione alla “testa ben fatta”.

SETTIMO INCONTRO (Sesta sperimentazione didattica di Counseling in videoripresa, gruppo di Counseling) Promozione della salute attraverso l’empowerment e la rete sociale. Progettazione di interventi socio-educativi.
La dispersione scolastica: strategie e interventi di counseling efficace.

OTTAVO INCONTRO (Settima sperimentazione didattica di Counseling in videoripresa, gruppo di Counseling, verifica) Il sociogramma creativo e la conduzione di gruppo in circle time. L’amico competente: la progettazione di interventi Peer Counseling

NONO INCONTRO (Ottava sperimentazione didattica di Counseling in videoripresa, gruppo di Counseling) Il Counseling nelle situazioni gravi dell’età evolutiva (traumi, malattie acute, croniche, oncologiche, lutti). La musica nelle situazioni di stress in età evolutiva.

DECIMO INCONTRO (Laboratorio di conclusione dell’anno) La conclusione della relazione di aiuto e il mantenimento dei risultati: monitoraggio e follow-up. La gestione fiscale nella professione del Counseling.

Attestato in BASIC COUNSELING SKILLS (700 ore)
Al termine della formazione annuale, con il superamento della verifica finale e lo svolgimento delle attività di tirocinio l’allievo riceve l’attestato in Basic Counseling Skills.

  • TERZO MODULO
Il terzo modulo è rivolto allo sviluppo della pratica professionale e all’esercitazione
delle competenze acquisite nella conduzione del colloquio di Counseling in età evolutiva e nelle diverse fasi del ciclo di vita. La formazione in presenza prevede la frequenza a workshop orientati all’esatta definizione delle aree di appartenenza ed all’analisi degli aspetti etici e deontologici della professione del Counselor, la conduzione di un gruppo di Counseling, l’applicazione delle tecniche espressive e la supervisione.
L’evoluzione formativa dell’allievo prevede inoltre la partecipazione ad un gruppo di evoluzione e crescita personale, la preparazione e presentazione di un workshop teorico esperienziale e lo studio delle dispense della formazione a distanza e dei materiali didattici forniti dai docenti.
La conduzione di un’attività di tirocinio di terzo livello completa, con la verifica conclusiva, la formazione del terzo modulo.

PRIMO INCONTRO La domanda di Counseling in supervisione: procedure e interventi Evidence and Practice Based. DSM V: il processo di osservazione e descrizione fenomenologica attraverso il gioco.

SECONDO INCONTRO (Applicazione pratica delle tecniche grafiche) Il Counseling con bambini “diversamente vivaci”. Sperimentazione pratica di Counseling Skills in supervisione.

TERZO INCONTRO (Applicazione pratica delle immagini fotografiche) Normalità, disagio, disturbo nei comportamenti legati al cibo, al peso, al corpo. Sperimentazione pratica di Counseling Skills in supervisione.

QUARTO INCONTRO (Applicazione pratica delle tecniche di visualizzazione e rilassamento) Il Counseling con le persone diversamente abili. Sperimentazione pratica di Counseling Skills in supervisione.

QUINTO INCONTRO (Applicazione pratica del collage con materiali naturali) DSM V: la personalità e le sue evoluzioni caratteristiche soggettive. Sperimentazione pratica di Counseling Skills in supervisione.

SESTO INCONTRO (Verifica teorico-pratica delle competenze acquisite) Verifica concusiva. Verifica pratica delle competenze di counseling in supervisione.

SETTIMO INCONTRO (Applicazione pratica dei materiali manipolativi) Il Counseling con la coppia. Sperimentazione pratica di Counseling Skills in supervisione.

OTTAVO INCONTRO (Didattica autogestita e presentazione dei workshop degli allievi) Il genogramma professionale. Sperimentazione pratica di Counseling Skills in supervisione.

NONO INCONTRO Il Counseling per lo sviluppo in tarda età. Autopresentazione: training e sperimentazione pratica in supervisione.

DECIMO INCONTRO La promozione e il successo professionale 2.0. Laboratorio sulla chiusura del percorso e consegna dei diplomi.

Diploma in COUNSELING SKILLS (1200 ore)
Al termine della formazione annuale, con il completamento delle attività
di tirocinio, il superamento delle verifiche finali teorico-pratiche e la produzione
dell’elaborato conclusivo, l’allievo riceve il Diploma in Counseling Skills.

Ulteriori informazioni

Un fine settimana al mese per 10 mesi da gennaio a dicembre dalle 09.00 alle 18.00**.
     Quota di iscrizione annuale e diritti di segreteria: € 80,00***.
     Primo modulo: costo totale € 1.700. Quota di partecipazione rateizzata a incontro: € 170.
     Secondo modulo: costo totale € 1.800. Quota di partecipazione rateizzata a incontro: € 180.
     Terzo modulo: costo totale € 1.900. Quota di partecipazione rateizzata a incontro: € 190.
     Il Master si avvale di un corpo docente di alto profilo e varia distribuzione disciplinare, comprendente Counselor professionisti, psicologi psicoterapeuti supervisori e liberi professionisti che operano nel campo della relazione d’aiuto rivolta all’età evolutiva.

Direzione Enrichetta Spalletta
Coordinamento Didattico e Amministrativo, Teresa Di Egidio, Marco Chimenti, Annamaria Farinelli

* Il corso non fornisce conoscenze sulle modalità di utilizzo degli atti tipici della professione dello psicologo o dello psicoterapeuta,
né abilitazioni a operare secondo quanto disposto da queste professioni.
** Gli orari sono indicativi e possono subire variazioni in base all’annualità.
*** I costi indicati si intendono IVA inclusa.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto