course-premium

Interventi Clinici in Età Evolutiva e nelle relazioni familiari

5.0
1 opinione
  • Una scuola molto professionale. mi sono trovato bene
    |

Master

Blended a Roma

RISPARMIA 4%

Sconto per iscrizione anticipata

1.620 € 1.700 € +IVA

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Formati e diventa un valido supporto per genitori e famiglie!

  • Tipologia

    Master

  • Metodologia

    Blended

  • Luogo

    Roma

  • Ore di lezione

    150h

  • Durata

    1 Anno

  • Inizio

    Settembre

  • Invio di materiale didattico

Diagnosi e psicoterapia per l'infanzia

Il lavoro clinico in ambito evolutivo richiede l’acquisizione di tecniche e procedure specifiche e un aggiornamento permanente nel panorama delle pratiche avanzate di efficacia comprovata. L’approccio pluralistico integrato consente di rispondere all’utenza in modo personalizzato attraverso metodologie, tecniche e strumenti di consulenza psicologica mirati in grado di promuovere la salute, prevenire e affrontare disagi, e curare le sindromi psicopatologiche dell’età evolutiva e delle relazioni familiari.
Il Master intende sviluppare conoscenze sui significati, le potenzialità e la realizzabilità di interventi clinici nel corso della crescita, facilitando l’apprendimento degli strumenti necessari alla costruzione di risposte di rilevanza scientifica ed efficacia comprovata per la prevenzione del disagio e la cura delle diverse sintomatologie dell’età evolutiva. E’ presentato un approccio clinico alla psicopatologia secondo l’ottica della costruzione continua dello sviluppo e l’applicazione di processi di assessment e di intervento secondo il modello integrato alla luce dei contributi dell’infant research, della teoria dell’attaccamento, delle neuroscienze e della prospettiva transdiagnostica. Particolare attenzione è dedicata alla selezione e applicazione di metodologie e piani di intervento rivolti ai sistemi familiari, ai bambini e agli adolescenti.

Informazioni importanti

Documenti

  • Interventi clinici A4web.pdf

Earlybird: Sconto della quota di iscrizione per adesioni pervenute entro giugno 2019.

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Roma
Visualizza mappa
Via Alessandra Macinghi Strozzi 42/A, 00145

Inizio del corso

SettembreIscrizioni aperte

Profilo del corso

La formazione è destinata esclusivamente a psicologi laureandi e con laurea triennale o specialistica.

Frequenza al corso di laurea in psicologia o laurea

Il corso è intensivo e fornisce in breve tempo strumenti per la diagnosi e l'intervento precoce in età evolutiva.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

5.0
  • Una scuola molto professionale. mi sono trovato bene
    |
100%
4.9
eccellente

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

Gianni Parente

5.0
04/04/2017
Il meglio: Una scuola molto professionale. mi sono trovato bene
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2017

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

14 anni del centro in Emagister.

Materie

  • Età evolutiva
  • Psicodiagnostica
  • Bullismo
  • Disturbi dell'apprendimento
  • Disturbi comportamentali
  • Infanzia
  • Adolescenza
  • Diagnosi psicologica
  • Psicopatologia
  • Psicoeducazione
  • Counseling infantile
  • Educazione infantile
  • Educazione
  • Apprendimento
  • Counseling familiare
  • Psicologia infantile
  • Pedagogia dell'età evolutiva
  • Pedagogia clinica
  • Disturbi dell'attenzione
  • Neuropsichiatria infantile

Professori

Enrichetta Spalletta

Enrichetta Spalletta

Psicologa, Psicoterapeuta, Supervisore

Programma

MODULO 1 - DISTURBI INTERNALIZZANTI, DSA E BES

Il legame tra ansia, depressione e insuccesso scolastico.

La difficoltà dell’esistenza giovanile dal ritiro degli “Hikikomori” fino all’abbandono delle “Blue Whales”.

DISTURBI D’ANSIA

L’approccio biopsicosociale nella comprensione del disagio e nella definizione di interventi efficaci. Analisi della domanda contestualizzata e assessment iniziale.

Quadri ansiosi: aiutare i bambini che hanno paure fobie e ossessioni.

Metodologie di intervento integrato.

Dal cervello spaventato alla mente consapevole: integrazione orizzontale e verticale.

Tecniche e strumenti di ristrutturazione cognitiva (frasi killer, carte di coping…).

Attività e giochi espressivi e rilassanti (Yoga, Mandala).

DEPRESSIONE

Disturbi dell’umore: eziopatogenesi, fattori scatenanti e di mantenimento.

L’educazione razionale emotiva e l’Approccio interpersonale adattato all’età evolutiva.

Le attività di sostegno con la famiglia, il bambino e l’adolescente.

La prevenzione della depressione in età precoce e le attività psicoeducative.


DSA
(Disturbi Specifici dell’Apprendimento) e BES (Bisogni Educativi Speciali)

Disturbi specifici dell’apprendimento e bisogni educativi speciali.

Evoluzione e apprendimento: modelli operativi integrati.

Il piano di intervento: il sostegno ai familiari, il ruolo della scuola e dell’associazionismo.

Strumenti compensativi e misure dispensative: cosa fare con bambini, adolescenti ed educatori. I programmi di tutoring per i DSA.

VALUTAZIONE DIAGNOSTICA INTEGRATA

“Family and child assessment center”. Osservazione clinica, valutazione e psicodiagnosi in età evolutiva

WISC-IV.

DDE-2. Batteria per la valutazione della Dislessia e della Disortografia Evolutiva-2.

BDE-2. Batteria discalculia evolutiva. Test per la diagnosi dei disturbi dell’elaborazione numerica e del calcolo in età evolutiva 8-13 anni.

14.30-18.00 CDI Children's Depression Inventory. La valutazione della depressione nei soggetti in età evolutiva.

RCMAS-2 Revised Children’s Manifest Anxiety Scale-SE. Self-report per individuare e valutare l’ansia in età evolutiva.

Verifica conclusiva e consegna attestati.

DISTURBI D’ANSIA

L’approccio biopsicosociale nella comprensione del disagio e nella definizione di interventi efficaci. Analisi della domanda contestualizzata e assessment iniziale.

Quadri ansiosi: aiutare i bambini che hanno paure fobie e ossessioni.

Metodologie di intervento integrato.

Dal cervello spaventato alla mente consapevole: integrazione orizzontale e verticale.

Tecniche e strumenti di ristrutturazione cognitiva (frasi killer, carte di coping…).

Attività e giochi espressivi e rilassanti (Yoga, Mandala).

DEPRESSIONE

Disturbi dell’umore: eziopatogenesi, fattori scatenanti e di mantenimento.

L’educazione razionale emotiva e l’Approccio interpersonale adattato all’età evolutiva.

Le attività di sostegno con la famiglia, il bambino e l’adolescente.

La prevenzione della depressione in età precoce e le attività psicoeducative.

DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) e BES (Bisogni Educativi Speciali)

Disturbi specifici dell’apprendimento e bisogni educativi speciali.

Evoluzione e apprendimento: modelli operativi integrati.

Il piano di intervento: il sostegno ai familiari, il ruolo della scuola e dell’associazionismo.

Strumenti compensativi e misure dispensative: cosa fare con bambini, adolescenti ed educatori. I programmi di tutoring per i DSA.

VALUTAZIONE DIAGNOSTICA INTEGRATA

“Family and child assessment center”. Osservazione clinica, valutazione e psicodiagnosi in età evolutiva

WISC-IV.

DDE-2. Batteria per la valutazione della Dislessia e della Disortografia Evolutiva-2.

BDE-2. Batteria discalculia evolutiva. Test per la diagnosi dei disturbi dell’elaborazione numerica e del calcolo in età evolutiva 8-13 anni.

CDI Children's Depression Inventory. La valutazione della depressione nei soggetti in età evolutiva.

RCMAS-2 Revised Children’s Manifest Anxiety Scale-SE. Self-report per individuare e valutare

l’ansia in età evolutiva.

Verifica conclusiva e consegna attestati.

DISTURBI D’ANSIA

L’approccio biopsicosociale nella comprensione del disagio e nella definizione di interventi efficaci. Analisi della domanda contestualizzata e assessment iniziale.

Quadri ansiosi: aiutare i bambini che hanno paure fobie e ossessioni.

Metodologie di intervento integrato.

Dal cervello spaventato alla mente consapevole: integrazione orizzontale e verticale.

Tecniche e strumenti di ristrutturazione cognitiva (frasi killer, carte di coping…).

Attività e giochi espressivi e rilassanti (Yoga, Mandala).

DEPRESSIONE

Disturbi dell’umore: eziopatogenesi, fattori scatenanti e di mantenimento.

L’educazione razionale emotiva e l’Approccio interpersonale adattato all’età evolutiva.

Le attività di sostegno con la famiglia, il bambino e l’adolescente.

La prevenzione della depressione in età precoce e le attività psicoeducative.

DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) e BES (Bisogni Educativi Speciali)

Disturbi specifici dell’apprendimento e bisogni educativi speciali.

Evoluzione e apprendimento: modelli operativi integrati.

Il piano di intervento: il sostegno ai familiari, il ruolo della scuola e dell’associazionismo.

Strumenti compensativi e misure dispensative: cosa fare con bambini, adolescenti ed educatori. I programmi di tutoring per i DSA.

VALUTAZIONE DIAGNOSTICA INTEGRATA

“Family and child assessment center”. Osservazione clinica, valutazione e psicodiagnosi in età evolutiva

WISC-IV.

DDE-2. Batteria per la valutazione della Dislessia e della Disortografia Evolutiva-2.

BDE-2. Batteria discalculia evolutiva. Test per la diagnosi dei disturbi dell’elaborazione numerica e del calcolo in età evolutiva 8-13 anni.

CDI Children's Depression Inventory. La valutazione della depressione nei soggetti in età evolutiva.

RCMAS-2 Revised Children’s Manifest Anxiety Scale-SE. Self-report per individuare e valutare l’ansia in età evolutiva.

Verifica conclusiva e consegna attestati.

DISTURBI D’ANSIA

L’approccio biopsicosociale nella comprensione del disagio e nella definizione di interventi efficaci. Analisi della domanda contestualizzata e assessment iniziale.

Quadri ansiosi: aiutare i bambini che hanno paure fobie e ossessioni.

Metodologie di intervento integrato.

Dal cervello spaventato alla mente consapevole: integrazione orizzontale e verticale.

Tecniche e strumenti di ristrutturazione cognitiva (frasi killer, carte di coping…).

Attività e giochi espressivi e rilassanti (Yoga, Mandala).

DEPRESSIONE

Disturbi dell’umore: eziopatogenesi, fattori scatenanti e di mantenimento.

L’educazione razionale emotiva e l’Approccio interpersonale adattato all’età evolutiva.

Le attività di sostegno con la famiglia, il bambino e l’adolescente.

La prevenzione della depressione in età precoce e le attività psicoeducative.

DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) e BES (Bisogni Educativi Speciali)

Disturbi specifici dell’apprendimento e bisogni educativi speciali.

Evoluzione e apprendimento: modelli operativi integrati.

Il piano di intervento: il sostegno ai familiari, il ruolo della scuola e dell’associazionismo.

Strumenti compensativi e misure dispensative: cosa fare con bambini, adolescenti ed educatori. I programmi di tutoring per i DSA.

VALUTAZIONE DIAGNOSTICA INTEGRATA

“Family and child assessment center”. Osservazione clinica, valutazione e psicodiagnosi in età evolutiva


WISC-IV.

DDE-2. Batteria per la valutazione della Dislessia e della Disortografia Evolutiva-2.

BDE-2. Batteria discalculia evolutiva. Test per la diagnosi dei disturbi dell’elaborazione numerica e del calcolo in età evolutiva 8-13 anni.

CDI Children's Depression Inventory. La valutazione della depressione nei soggetti in età evolutiva.

RCMAS-2 Revised Children’s Manifest Anxiety Scale-SE. Self-report per individuare e valutare l’ansia in età evolutiva.

Verifica conclusiva e consegna attestati.

MODULO 2 - DISTURBI ESTERNALIZZANTI

Alla ricerca del limite estremo.

L’espressione del disagio del vivere tra azioni violente e attività ad altissimo rischio.

COMPORTAMENTI DIROMPENTI, DISTURBI DELLA CONDOTTA E IMPULSIVITÀ

Matrici evolutive dei disturbi esternalizzanti.

Daredevil Selfie, parkour, sensation seeking, abuso di alcool, droghe sintetiche e dipendenza da rete e gioco.

Piani di intervento integrato: resilienza familiare, scuola e associazionismo.

Le attività con il bambino e l’adolescente: interventi multimodali e il programma Coping Power.

Attività psicopedagogiche creative per lo sviluppo della consapevolezza congruente di pensieri, emozioni, azioni.

DEFICIT DELL’ATTENZIONE E BAMBINI DIVERSAMENTE VIVACI

Origine dei deficit dell’attenzione e dell’iperattività: le indicazioni della ricerca e la pratica clinica.

Training di autoistruzione per i processi metacognitivi.

Piani di intervento integrati con il bambino, l’adolescente, la scuola e la famiglia.

I materiali calmanti e le tecniche espressive.

Le attività fisiche per la regolazione comportamentale ed emotiva.

Mindfulness per bambini e genitori.

BULLISMO E CYBERBULLISMO

Bullismo, violenza telematica e istigazione al suicidio: fattori scatenanti, elementi culturali e sociali.

Genitore sei connesso?”: strumenti per la gestione del social network.

Piani di intervento integrati: coinvolgimento della famiglia, prevenzione primaria e secondaria nella scuola.

Attività individuali e di gruppo con bambini e adolescenti.

VALUTAZIONE DIAGNOSTICA INTEGRATA

“Family and child assessment center”. Osservazione clinica, valutazione e psicodiagnosi in età evolutiva

CONNERS 3 3rd Edition. Lo standard internazionale per la valutazione di ADHD, disturbo della condotta e disturbo oppositivo provocatorio in bambini e adolescenti (parte 1).

CONNERS 3 3rd Edition. (parte 2).

Verifica conclusiva e consegna attestati.


MODULO 3 - L’[ECO]SISTEMA FAMIGLIA

Complessità e potenzialità del sistema familiare.

Dalla facilitazione delle relazioni precoci al sostegno nello sviluppo e nel recupero dell’autostima dei figli.

PERINATALITA’

Attaccamenti primari, ciclo di vita e consulenza psicologica per il sostegno alla genitorialità.

L’Infant Research e le neuroscienze nel lavoro terapeutico basato sull’attaccamento.

La “base sicura” nella psicoterapia genitore-bambino: il circolo della sicurezza e il pronto soccorso emozionale.

Il sostegno alla relazione bambino-caregiver nei disturbi psicoemotivi: interventi di Theraplay.

La facilitazione dell’attaccamento nel sistema madre-padre-bambino.

STRUMENTI E TECNICHE TRANSDIAGNOSTICHE

Narrazioni, metafore e story telling: le storie che curano.

Drammaterapia e spettacolarità in gruppo.

Applicazioni di Play Therapy (Gestalt Filial Play therapy).

Il gioco con la famiglia. Selezione delle tecniche di Play Therapy convalidate dalla ricerca.

AUTOSTIMA, IDENTITÀ CORPOREA E ALIMENTAZIONE

Corpo, cibo, parola: le radici delle alterazioni dei comportamenti alimentari in età evolutiva.

Bambini e adolescenti alle prese con selettività, restrittività, iperalimentazione compulsiva, obesità e anoressia.

Le risorse familiari e scolastiche a sostegno della motivazione al cambiamento dei comportamenti alimentari disfunzionali.

Il web pro-ana: chat, blog e gruppi che istigano all’anoressia e alla magrezza ad ogni costo. Autostima resilienza e competenze di coping.

Danza movimento terapia e identità corporea.

VALUTAZIONE DIAGNOSTICA INTEGRATA

“Family and child assessment center”. Osservazione clinica, valutazione e psicodiagnosi in età evolutiva.

EDQ-C Eating Disorders Questionnaire in Childhood.

La valutazione clinica dei Disturbi del Comportamento Alimentare in età pediatrica.

EDI-3 Eating Disorder Inventory-3.

La versione avanzata del più utilizzato test sui disordini alimentari.

PSI-4 Parenting Stress Index-4. Identificazione precoce di stress nella relazione genitore-bambino.

Verifica conclusiva e consegna attestati.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Interventi Clinici in Età Evolutiva e nelle relazioni familiari

Sconto per iscrizione anticipata

1.620 € 1.700 € +IVA