MASTER BREVE IN CONTRATTUALISTICA INTERNAZIONALE

Altalex Formazione
A Milano, Roma e Bologna

576 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master
  • In 3 sedi
  • 25 ore di lezione
  • Durata:
    5 Settimane
  • Crediti: 24
Descrizione

Altalex Formazione presenta agli utenti di emagister.it il master breve in Contrattualistica Internazionale, un percorso didattico che intende illustrare e approfondire gli aspetti base della contrattualistica internazionale, tanto in fase di stesura quanto nella fase successiva di risoluzione delle controversie.

Il corso ha una durata di 5 settimane articolate in 5 incontri per un totale di 25 ore di formazione e si svolge a Roma, Milano e Bologna.

I cinque incontri, il cui programma completo può essere consultato in fondo a questa pagina, saranno dedicati allo studio dei contratti internazionali in generale, alla risoluzione delle controversie transnazionali e ai contratti di agenzia, di distribuzione e franchising internazionale. Inoltre sarà affrontato il tema delle joint venture e dell’uso e problematiche dell’inglese giuridico.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bologna
Via Boldrini, 4, 40128, Bologna, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
Viale Andrea Doria 22, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Roma
Via Cavour 50/A, 00187, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il master breve intende fornire conoscenze e approfondire gli aspetti fondamentali della contrattualistica internazionale nelle due fasi principali: la fase formativa del contratto e la fase successiva di eventuale risoluzione di controversie.

· A chi è diretto?

Il percorso si rivolge a liberi professionisti esperti in contrattualistica internazionale (avvocati, consulenti giuridici etc.), giuristi d’impresa esperti in contrattualistica internazionale (in house counsel), manager, credit risk manager, responsabili ufficio estero di imprese, aziende, banche, etc.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Al termine del ciclo di lezioni è prevista la selezione di un candidato per l'attivazione di un project work presso studi legali e/o studi di consulenza partner. La selezione sarà effettuata dai docenti del corso tra i discenti che ne faranno richiesta, sulla base del curriculum vitae.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Lo staff di Altalex la contatterà telefonicamente quanto prima, in alternativa riceverà una mail informativa.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Contratti internazionali
Contratti di compravendita
Tecniche di redazione
Trattative
Uso di condizioni generali
Ruolo del preambolo
Risoluzione delle controversie trasnazionali
Vendita internazionale e giurisdizione
Convenzione dell'Aja del 2005
I contratti di agenzia
Il contratto di distribuzione internazionale
Contratto di franchising internazionale
Joint ventures
Contratti di licenza e trasferimento di tecnologia
Tutela della proprietà intellettuale
Diritto della concorrenza
Inglese giuridico
Principi generali del diritto contrattuale anglo-americani
Clausole contrattualistiche “Boilerplate”
Chiavi per evitare le trappole più comuni durante la redazione di contratti in inglese

Professori

Elena Baroni
Elena Baroni
Avv.

Avvocato del Foro di Bologna, specializzata in diritto privato internazionale, commerciale, contrattuale e comunitario. Autrice di numerose pubblicazioni in materia. (www.decapoa.com)

Maria Chiara Malaguti
Maria Chiara Malaguti
Avv.

opo essersi laureata presso l'Università di Bologna cum laude,ha conseguito un LLM presso la Harvard Law School di Cambridge, MA (USA) ed un Phd with distinction presso l'Istituto Universitario Europeo (IUE) di Firenze.Nel 2008 ha conseguito anche la laurea presso la facoltà di Economia di dell'Università di Bologna.E' membro degli Ordini degli Avvocati di Bologna e New York .E' Professore ordinario di diritto internazionale presso la facoltà di giurisprudenza di Lecce ed è Professore incaricato del corso di diritto del commercio internazionale, della Facoltà di Economia del S. Cuore.

Maura Alessandri
Maura Alessandri
Avv.

Ha svolto attività professionale presso lo Studio Galgano di Bologna dal 1996 al 2004.Specializzata nel settore del diritto del commercio internazionale, è’ stata Assistente alla cattedra di Diritto Privato Comparato dell’Università di Bologna e Verona.Dal 2004 collabora con lo Studio Bernini e Associati ove si occupa della gestione di controversie internazionali, arbitrato e conciliazione. E’ Professore a Contratto di Diritto Privato Comparato nell’Università di Bologna e Referente italiano della Banca dati JURE dell’Unione Europea.

Michele Massironi
Michele Massironi
Avv.

Svolge la professione di avvocato in Bologna, dall’anno 1995, prestando attività di consulenza e giudiziale, prevalentemente nelle materie appartenenti all’area del diritto commerciale, nazionale ed internazionale. E’ professore a contratto di Diritto Commerciale Internazionale presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” di Forlì, Università degli Studi di Bologna. Negli anni 2006-2009, è stato membro del comitato legale della American Chamber of Commerce in Italy.

Patrick J. O’Malley.
Patrick J. O’Malley.
Avvocato

Avvocato internazionale specializzato in diritto societario,attualmente divide il suo tempo tra la professione e la docenza.Collaboratore di varie Università in qualità di professore a contratto in materia di diritto societario comparato,corporate governance.In Italia ha collaborato come associato presso lo studio legale internazionale Freshfields Bruckhaus Deringer.Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato negli Stati Uniti(in New York, Florida e Massachusetts),in Inghilterra e nel Galles.Vanta esperienza in operazioni nel mondo delle IPO (quotazioni in borsa).

Programma

I INCONTRO - Contratti internazionali in generale: condizioni generali di contratto, clausole ricorrenti nei contratti internazionali, contratto di compravendita. La scelta o l'individuazione della legge applicabile

Questioni:
La nozione di contratto internazionale; le tecniche di redazione, le trattative, la conclusione; l'uso di condizioni generali e la c.d. battle of the forms; il contenuto più ricorrente ed in particolare: il ruolo del preambolo; le clausole di interpretazione; le clausole penali; le clausole di hardship e force majeure; la cessazione del contratto e la legge applicabile al contratto


II INCONTRO - Risoluzione delle controversie trasnazionali avanti il giudice interno


Questioni:
Il Regolamento (UE) n. 1215/2012 (cd Regolamento Bruxelles I-bis). Le Convenzioni di Bruxelles e di Lugano in materia di giurisdizione, riconoscimento ed esecuzione delle decisioni. La legge n. 218/1995. Vendita internazionale e giurisdizione. Tecniche di redazione delle clausole di scelta del foro competente. La Convenzione dell'Aja del 2005 sugli accordi di scelta del foro. Conciliazione, mediazione e arbitrato quali metodi di risoluzione delle controversie alternativi alla giurisdizione ordinaria. Casi pratici


III INCONTRO - I contratti di agenzia, distribuzione e franchising internazionale


Questioni:
il contratto di agenzia con elementi di estraneità; il contratto di agenzia nell'ambito della UE e nell'ambito internazionale; analisi comparata delle normative di Francia, Regno Unito, Germania, Spagna, Russia e Stati Uniti, con particolare riferimento all'indennità di mancato preavviso, di cessazione del rapporto, ecc.. Il contratto di distribuzione internazionale. Il contratto di franchising internazionale. Le tecniche di redazione delle clausole più ricorrenti


IV INCONTRO - Le joint ventures; contratti di licenza e trasferimento di tecnologia


Questioni:
Le logiche degli schemi contrattuali che disciplinano rapporti di collaborazione tra imprenditori: dal trasferimento di tecnologia alle imprese comuni
A)joint ventures: strutturazione degli accordi ed analisi di testi contrattuali e specifiche clausole; controllo; diritto della concorrenza; possibili limiti di natura regolamentare per joint ventures in ordinamenti stranieri
B) Contratti di licenza e trasferimento di tecnologia: redazione delle diverse fattispecie contrattuali e specifiche clausole; tutela della proprietà intellettuale; diritto della concorrenza


V INCONTRO - Inglese giuridico


Questioni:
Introduzione ai punti chiave dell’inglese giuridico (Legal English). Breve panorama dei sistemi della Common Law/sistemi giuridici anglo-americani. Consigli utili chiavi per evitare le trappole più comuni durante la redazione di contratti in inglese. Clausole contrattualistiche “Boilerplate” (clausole comuni). Capacità di redigere in “Plain English”: introduzione al movimento e principi di base. Presentazione di certi principi generali del diritto contrattuale anglo-americani. Consigli sulla preparazione dei Joint Ventures internazionali e gli aspetti “cross cultural” delle trattative internazionali. Esercizio di gruppo su un’ipotetica situazione per un contratto cross border


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto