PMP coaching: preparazione per l’esame PMP riferito al PMBoK

Adfor S.p.a.
A Assago, Roma e Torino

1.300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • In 3 sedi
  • 40 ore di lezione
  • Durata:
    5 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il centro Adfor S.P.A. Presenta su emagister.it un corso di PMP coaching per la preparazione per l’esame PMP riferito al PMBoK rivolto a tutti coloro che abbiano esperienza nella gestione di progetti.

L'obiettivo del corso, che prevede una durata di 5 giorni di studio per un totale di 40 ore di lezione in aula, è quello di fornire ai corsisti le tecniche e le competenze necessarie per la preparazione per l’esame PMP riferito al PMBoK.

Durante il corso, pubblicato su emagister.it, si tratteranno aspetti fondamentali come la struttura del PMBoK, il flusso di informazioni nel progetto secondo il modello DIKW (Data, Information, Knowledge, Wisdom), le tecniche per correlare tutti gli elementi del progetto, come definire ed impostare un piano con corretto livello di artico-lazione, come definire l’obiettivo del progetto con scomposizione in sotto obiettivi, la programmazione reticolare (PERT, CPM) per la pianificazione, allocare le risorse sul progetto, tecniche di stima generiche (WBS, Delphi, NGT), la gestione del rischio del progetto, come identificare correttamente tutti gli stakeholder di progetto, ecc.

Inoltre, al termine del corso, il centro Adfor S.P.A. rilascerà a tutti i partecipanti un attestato di frequenza.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Da definire
Assago
Viale Milanofiori strada 3 palazzo B4, 20090, Milano, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Da definire
Roma
Via Cicerone 28, 00193, Roma, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Torino
Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Esperienza nella gestione di progetti.

Cosa impari in questo corso?

Project management
Gestione risorse umane
Comunicazione di progetto
Struttura del PMBoK
Flusso di informazioni nel progetto secondo il modello DIKW
Tecniche per correlare tutti gli elementi del progetto
Impostare un piano con corretto livello di artico-lazione
Obiettivo del progetto con scomposizione in sotto obiettivi
Schedulazione e controllo di congruenza di una pianificazione
Le criticità legate alla limitatezza delle risorse disponibili
Gestione della qualità di progetto
Tecniche di stima generiche (WBS/Delphi/NGT)
Governo e monitoraggio del rischio di progetto
Utilizzo efficiente delle risorse (team management)
Aumentare le performance del team
Presentazione e disseminazione delle informazioni di progetto
Dentificare correttamente tutti gli stakeholder di progetto
Le linee di comporta-mento che un PMP si impegna a mantenere
Gestire e controllare una comunicazione efficace
Gestione degli stakeholder di progetto

Professori

Bruna Di Silvestro
Bruna Di Silvestro
Dottoressa

Programma

Contenuti
  • Introduzione – La struttura del PMBoK; gruppi di processo, aree di conoscenza e processi; il flusso di informazioni nel progetto secondo il modello DIKW (Data, Information, Knowledge, Wisdom).
  • Gestione dell’integrazione - Tecniche per correlare tutti gli elementi del progetto. Pianificazione iniziale, esecuzione del progetto, governo del cambiamento.
  • Gestione dell’ambito del progetto - Definire ed impostare un piano con corretto livello di artico-lazione; definire l’obiettivo del progetto con scomposizione in sotto obiettivi, per una visione generale e condivisa con tutti gli stakeholder.
  • Gestione dei tempi di progetto - Schedulazione e controllo di congruenza di una pianificazione; programmazione reticolare (PERT, CPM) per la pianificazione, strumento di gestione del cambiamento; il cammino critico.
  • Gestione dei costi di progetto- Allocare le risorse sul progetto, impatti sulla schedulazione iniziale; le criticità legate alla limitatezza delle risorse disponibili. Stima di un progetto; tecniche di stima generiche (WBS, Delphi, NGT). Gestione della qualità di progetto - Definizione di qualità; assicurazione e controllo della qualità.
  • Gestione del rischio di progetto - Individuare, analizzare e quantificare il rischio. Impatto sulla pianificazione; governo e monitoraggio del rischio di progetto.
  • Gestione delle risorse umane - Utilizzo efficiente delle risorse (team management) per aumentare le performance del team. Ruoli coinvolti nel progetto; gestione della delega e del conflitto, leadership e management.
  • Gestione della comunicazione di progetto – Generazione, presentazione e disseminazione delle informazioni di progetto; Pianificare, gestire e controllare una comunicazione efficace.
  • Gestione degli stakeholder di progetto – Identificare correttamente tutti gli stakeholder di progetto. Gli strumenti e le tecniche per pianificare, gestire e controllare il loro coinvolgimento nel progetto
  • Professione ed etica - Le linee di comporta-mento che un PMP si impegna a mantenere.

Ulteriori informazioni