Le trasformazioni digitali che hanno coinvolto la nostra società negli ultimi anni hanno cambiato totalmente la struttura del mercato lavorativo. Ad esempio le competenze professionali richieste oggi dalle imprese non hanno nulla a che vedere con le conoscenze che si richiedevano nello scorso decennio. In questo senso, le abilità TIC si collocano sul podio delle più ricercate. Ma cosa significa oggi essere al passo con le ultime novità in questo ambito?

Potremmo cominciare individuando i linguaggi di programmazione più “alla moda” in ambito aziendale, inoltre, converrebbe informarsi sulle certificazioni rilasciate da enti ufficiali come Microsoft. Questi documenti rappresentano il perfetto completamento della nostra formazione accademica, dato che dimostrano come, al di lá delle competenze tradizionali accademiche, siamo stati in grado di aggiornare il nostro curriculum. In questo articolo di presentiamo la top 7 delle abilità TIC più richieste. Prendi nota!

Le 7 abilità TIC più richieste dalle imprese

  1. Kotlin. Il linguaggio di programmazione Kotlin v1.0 fu lanciato per la prima volta nel 2016 come alternativa a Javaper lo sviluppo di applicazioni Android. Lo scorso anno è aumentato del 95% il numero di studenti che scelgono di frequentare corsi di Kotlin, convertendolo così nell’abilità n.1 più richiesta in ambito tecnologico nel 2018.
  2. Deep Learning. Il Depp Learning imita la struttura e il funzionamento del cervello umano. Per farla breve, applica questi principi all’intelligenza artificiale per migliorarne le prestazioni.
  3. Project Management.Il Project Managment è la disciplina della pianificazione, dell’organizzazione  e del controllo delle risorse al fine di raggiungere uno o vari obbiettivi. Al giorno d’oggi il profilo del project manager è sempre più richiesto dalle imprese italiane. Per questo motivo sempre più professionisti scelgono di frequentare dei master in Project Management.
  4. Apache Kafka. Lo utilizano imprese come Uber, Twitter o Airbnb. Il suo punto forte? La capacità di fornire dati in tempo reale, inoltre permette di realizzare analisi previsionali sui comportamenti del cliente.
  5. GraphQL. Man mano che le applicazioni diventano più complesse e ricche di dati, GraphQL è in grado di ottimizzare il rendimento dello smartphone tramite la riconfigurazione dell’ottenimento dei dati.
  6. Chef Software. Molte imprese utilizzano Chef per controllare e amministrare le sue infrastrutture IT. Non sembra sorprendere che Chef sia la sesta abilità più domandata.
  7. Corsi di certificazione MicrosoftQueste certificazioni servono per accreditare le nostre abilità con programmi come Microsoft Word, Microsft Excel o Microsoft Power Point. Oltre a queste, esistono certificazioni meno conosciute come Azure, SQL Server o Windows Server, anche queste molto richieste in ambito lavorativo.

Fonte: TicBeat

, ,

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *