Corso attualmente non disponibile
Qualiform

Esperto in gestione delle risorse umane

Qualiform
Online

Prezzo da consultare
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Metodologia Online
Durata 11 Mesi
  • Master
  • Online
  • Durata:
    11 Mesi
Descrizione

DESCRIZIONE
Il MASTER in esame intende sviluppare figure professionali esperte del settore della gestione delle risorse umane sia in termini di gestione organizzativa sia contrattualistica che relazionale.
Seguire questo percorso formativo ti darà l'opportunità di lavorare in proprio, di essere assunto in qualità di esperto in gestione delle risorse umane in qualsiasi tipo di impresa.
Il corso è erogato online e fad ed anche offerto nei Ns. centri di formazione.

Da tener presente

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Seguire questo percorso formativo ti darà l'opportunità di lavorare in proprio, essere assunto in qualità di addetto alla gestione delle risorse umane in qualsiasi tipo di impresa

· A chi è diretto?

Il corso è essenzialmente dedicato a persone in cerca di occupazione, studenti ma anche a datori di lavoro di imprese di tutte le le categorie merceologiche che vogliano formare i propri addetti. A lavoratori autonomi, lavoratori dipendenti, studenti, professionisti, consulenti sulla sicurezza, dirigenti, ingegneri, architetti, geometri, periti.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Cosa impari in questo corso?

Produzione
Outsourcing
Servizi
Sviluppo sostenibile
Leasing
Ecologia
Gestione risorse umane
Mobbing
Strategie delle Risorse Umane
Direzione delle Risorse Umane

Programma

MODULO 1: PROMOZIONE DELLE CONDIZIONI DI PARI OPPORTUNITA? NEGLI AMBIENTI DI LAVORO E NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Contenuti:

- Aspetti storici e sociali e incidenza nella vita quotidiana privata e di lavoro delle donne

- Principi di parità nella costituzione Italiana

- Legislazione e giurisprudenza nazionale e comunitaria sulla parità di trattamento in materia di lavoro

- Effettività delle leggi di parità in ambito nazionale e in riferimento alle direttive della commissione europea

- I codici di condotta contro molestie e mobbing

- Azioni positive per prevenire le discriminazioni e i fenomeni di segregazione orizzontale e verticale nell?attività lavorativa

- Formazione delle leggi sulla parità e le pari opportunità in ambito nazionale e Internazionale

MODULO 2: CENNI DI ECOLOGIA E AMBIENTE, SVILUPPO SOSTENIBILE ED EVENTUALE NORMATIVA SETTORIALE DI RIFERIMENTO

Contenuti:

- Il concetto di sviluppo sostenibile

- Processo storico, principi, ruolo degli attori locali

- Fattori chiave locali per lo sviluppo sostenibile

- Le leve per ri-orientare lo sviluppo

- Gli strumenti per lo sviluppo sostenibile

- Fare sviluppo sostenibile

- Le scelte per il territorio

- Fondamentali di ambiente, ecologia, relazioni tra ecologia e economia

- Il concetto di ecosistema e le differenze tra gli ecosistemi e gli agroecosistemi

- Impatto sulle risorse suolo, acqua, clima

- Le relazioni tra le attività umane e il sistema naturale

- Gli indicatori ambientali e il loro uso nella valutazione degli impatti

- Le basi dell'ecologia del paesaggio.


MODULO 3: INFORMATICA E WEB: CONOSCENZE TEORICHE E UTILIZZO PRATICO DEGLI STRUMENTI

Contenuti

- Introduzione al Sistema Operativo

- Operazioni di accensione e spegnimento del computer

- Operazioni sul Pannello di Controllo

- Operazioni su File

- Operazioni su Cartelle

- Operazioni sulle finestre

- Operazioni sul Desktop

- Come scrivere lettere utilizzando un Word Processor

  • - Lo schermo di Word, Modalità di visualizzazione
  • - Formato Carattere (tipo, stile, grandezza, effetti, spaziatura, posizione)
  • - Formato Paragrafo (rientri, allineamento, interlinea, spaziatura, interruzione pagina)
  • - Tabulazioni e il righello. Bordi e sfondi. Elenchi puntati e numerati
  • - Tabelle (creazione, manipolazione, inserimento dati e formattazione)
  • - Formato del documento, intestazioni e piè di pagina. Colonne, Sezioni e Note
  • - Organizzazione dei dati in un Foglio di Calcolo
  • - I fogli elettronici - concetti di base: il foglio di lavoro, le zone, le celle

- Ambiente di lavoro di Excel, i menù e le barre di strumenti

  • - Immissione di numeri, stringhe di testi e le formule. I valori di errore
  • - Le funzioni. Funzioni temporali, logiche, di testo, matematiche, statistiche, informative
  • - Il formato delle celle e la formattazione del foglio di lavoro
  • - Grafici: formattazione, modifica e disposizione di componenti, l'area dati, titoli, legende, etichette
  • - Creazione e Modifica di una Banca Dati

- II database: record, campi, relazioni

  • - L'ambiente di lavoro di Access: la finestra database ed i principali menù
  • - Uso delle tabelle: copiare, spostare ed eliminare i dati, formattare il foglio dati
  • - Ricerca dei dati, ordinamento, uso dei filtri, il filtro in base a maschera
  • - Query di selezione, aggiornamento, accodamento, eliminazione. Le Join
  • - Utilizzo della Posta Elettronica e Internet
  • - I servizi di Internet. Architettura del WWW e protocollo HTTP
  • - Navigazione in Internet, gli url ed i link
  • - Utilizzo avanzato dei motori di ricerca, l'uso degli operatori, come focalizzare le ricerche, toolbars
  • - Fare download efficaci da Internet con Getright. L'uso dei file compressi con WinZip
  • - I Portali: cosa sono ed i loro vantaggi. Personalizzazione di un portale
  • - La Posta Elettronica
  • - Le pagine HTML


MODULO 4: NORME DI PREVENZIONE E PROTEZIONE SUI LUOGHI DI LAVORO (D.LGS.81/2008).

Contenuti

- Il fenomeno infortunistico

- Il quadro giuridico in materia di sicurezza

- La normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

- La nuova gestione della sicurezza secondo il D. Lgs. 81/2008

- Individuazione dei rischi

- Criteri di valutazione dei rischi

- Misure preventive e protettive

- Dispositivi di protezione individuale (DPI)

- La normativa antincendio: DPR 547/55; tabella DM 16/2/82: esempi attività più comuni soggette a CPI; obblighi datore di lavoro e concetto di addetto all'emergenza

- Il DM 10/3/98: concetto di rischio incendio; piano d'emergenza; obblighi differenziali per livello di rischio: estintori, lunghezza vie di fuga, etc

- Principi sulla combustione

- Le principali cause d'incendio

- Le sostanze estinguenti

- I rischi alle persone e all'ambiente

- Specifiche misure di prevenzione incendi

- Accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi

- L'importanza del controllo degli ambienti di lavoro

- L'importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendi

- Attrezzature e impianti d'estinzione

- Segnaletica di sicurezza; illuminazione di sicurezza

MODULO 5: CENNI SULLA NORMATIVA SUI DIRITTI E DOVERI DEI LAVORATORI ANCHE CON RIFERIMENTO ALLE MODALITA? E CARATTERISTICHE DEI CONTRATTI TIPICI E ATIPICI. LA CONTRATTAZIONE

Contenuti

- Normativa in materia di assunzione

- Lettera di assunzione: le principali clausole contrattuali e requisiti di validità delle stesse

- L'efficacia delle norme del CCNL nel rapporto di lavoro subordinato

- Peculiarità giuridiche delle diverse tipologie di contratto: a tempo determinato, a termine, a tempo pieno o Parziale, apprendistato, di inserimento, ecc

- Il rapporto di lavoro autonomo o parasubordinato

- La prestazione: orario di lavoro , modalità di distribuzione (pause, turni, riposi, festività, ferie, ecc.)

- Registrazione delle presenze: sistemi e modalità

- Le assenze: casistica (festività, ferie, malattia, maternità, ecc.), modalità di fruizione e giustificazione

- Poteri e doveri del datore di lavoro

- Le garanzie e i diritti dei lavoratori

- La sospensione del rapporto di lavoro

- Cessazione del Rapporto

MODULO 6: CENNI SUL SISTEMA FISCALE IN VIGORE

Contenuti

- I principi costituzionali in materia tributaria

- Il sistema fiscale: quadro generale introduttivo imposte dirette ed indirette

- L'IRPEF: principi e disciplina della tassazione delle persone fisiche. Determinazione dell'imponibile e dell'imposta

- IRPEG e IRAP

- La busta paga: sistemi di pagamento e quantificazione degli elementi retributivi

- Mod. Cud, Unico

- Rapporti con l'amministrazione fiscale

- Assistenza fiscale: Caaf

- Premi di assunzione:

  • Credito di imposta
  • Modalità di fruizione

IVA Presupposto soggettivo, oggettivo e territoriale Le categorie di operazioni rilevanti per l'applicazione del tributo Base imponibile, rivalsa e detrazione

MODULO 7: CENNI DI PROJECT FINANCING: LEGGI AGEVOLATIVE, FONDI STRUTTURALI, AUTOIMPIEGO

Contenuti

- Opportunità di crescita e di sviluppo per le imprese

- Programmi comunitari

- Principali strumenti agevolativi

  • Leggi agevolative: imprenditoria femminile, microimpresa, microfranchising, ecc.
  • Fondi strutturali: 488/92, e leggi Regionali attuative per misure dei P.O.R.

MODULO 8: LINGUA INGLESE

Il modulo formativo intende portare il discente all?acquisizione delle conoscenze di base di almeno una lingua comunitaria in termini di capacità di lettura, traduzione e conversazione in lingua, seguendo tale percorso di studi:

- La grammatica delle lingua inglese

- La pronuncia e l'intonazione

- Comprensione e all?analisi dei testi

- Comunicazione e ascolto

- Lettura e traduzione di testi inglesi attinenti sia situazioni correnti sia situazioni legate alla gestione

  • Delle risorse umane sia all?interno delle Aziende sia nelle Agenzie per il Lavoro

Vocaboli e glossari di uso corrente.

MODULO 9: Scenario economico nazionale e internazionale, mercati e tendenze

Tale modulo intendo fornire al discente tutte le informazioni relative al contesto economico di riferimento, individuando ed analizzando la situazione attuali sia quella futura al fine di cogliere le opportunità che il mercato offre. A tal fine verranno sviluppate le seguenti argomentazioni:

- Lo sviluppo economico basato sulla terziarizzazione dei settori economici

- La tecnologia a supporto della gestione delle attività

- L'evoluzione normativa e legislativa del settore della gestione delle risorse umane

- L'internazionalizzazione e globalizzazione delle Aziende

- La gestione dei rapporti interrazziali.

MODULO 10: SISTEMI AZIENDALI E ASPETTI FUNZIONALI: CARATTERISTICHE E ANALISI

Il modulo affronta le tematiche inerenti l?analisi dell?impresa, del suo rapporto con il contesto di riferimento esterno, e dei sui aspetti funzionali in termini di stili e governo aziendale, gestione strategica ed operativa. Particolare approfondimento è dedicato all?analisi delle strategie competitive delle imprese:

- Il sistema d'impresa quale sistema complesso

- I rapporti tra impresa, ambiente e mercato

- Le funzioni dell'impresa e le finalità imprenditoriali

- Il rapporto impresa-ambiente

- Definizioni di settore, mercato, business

- Definizione di strategia e livelli di decisioni strategiche

- Gli input fondamentali del processo decisionale strategico:

  • Risorse e competenze

- Le funzioni di gestione dell'impresa:

  • La gestione commerciale
  • La gestione della produzione
  • La gestione finanziaria
  • La logistica e la gestione degli approvvigionamenti
  • La gestione del processo innovativo
  • La gestione delle risorse umane
  • La valutazione dell?efficienza aziendale.

MODULO 11: Flussi di Produzione e Monitoraggio attività: caratteristiche e modalità di intervento

Il modulo intende fornire ai discente una disamina della gestione di produzione nell?ambito delle aziende manifatturiere ma anche di servizio, in quanto per produzione intendiamo l?accezione più ampia del temine. Inoltre si definiscono le modalità di gestione e tenuta sotto controllo delle attività. Argomenti:

- Il concetto di produzione

- L'erogazione di servizi

- Gli obiettivi ed i risultati che le attività di produzione ed erogazione devono perseguire

- La gestione controllata delle attività di produzione ed erogazione: individuazione di "cosa fare", responsabilità operative e gestionali, specifiche tecniche ed operative su "come fare", modalità di controllo: concetto di criterio di accettazione di un controllo o monitoraggio, definizione modalità di registrazione delle attività e controlli effettuati

- Efficacia ed efficienza delle attività svolte: indicatori, misurazione ed analisi dei risultati ottenuti

- Il miglioramento delle prestazioni

MODULO 12: Tecniche di Gestione e Valutazione delle risorse umane, redazione di piani operativi di sviluppo professionale

Il modulo intende fornire al discente i concetti di base, operativi e gestionali inerenti le risorse umane, secondo gli approcci delle scuole economiche ed aziendali prevalenti. Argomenti:

- La gestione delle risorse umane: definizioni e concetti

- Il processo di selezione e valutazione dei candidati:

  • formulazione di profili professionali o descrizioni delle skill per la selezione
  • incontro con i candidati e metodologie di selezione del gruppo o dei singoli candidati
  • scelta del candidato idonei a ricoprire la posizione ricercata.

- I piani di inserimento in Azienda

- La Formazione aziendale, quale momento di crescita e di sensibilizzazione del personale

- La retribuzione del personale: livelli, contratti, gestione paghe e contributi

- La formulazione di piani di sviluppo e di incentivazione

- Tecniche di gestione operativa del personale: job rotation, training on the job, ecc.

MODULO 13: Tecniche Concetto di appalto, outsourcing, e staff leasing per l?esternalizzazione dei servizi

Il modulo intende fornire al discente nozioni e modalità di gestione ed applicazione delle tecniche di outsourcing, appalto e staff leasing quale gestione all?esterno delle attività di servizio di gestione delle risorse umane. Argomenti:

- La gestione in esterno dei servizi aziendali: definizioni

- Benefici e costi di esternalizzazione dei servizi d?azienda

- La gestione controllata di tali servizi affidati all?esterno

- L'appalto: definizioni, condizione e modalità e tecniche di controllo dell?appaltatore e appaltante

- L'outsourcing:

  • definizione
  • Outsourcing strategico
  • Outsourcing tecnologico
  • Outsourcing gestionale ed operativo

- Staff leasing: definizione, concetti e modalità di attuazione

- La gestione strategica dello staff leasing


Confronta per scegliere al meglio:
Leggi tutto