HACCP Formazione alimentaristi - Igiene alimenti

Corso

A Pian Camuno

Prezzo da consultare

Consulente Emagister

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

800 73 60 57

Numero verde, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

Descrizione

  • Tipologia

    Corso

  • Luogo

    Pian camuno

  • Ore di lezione

    4h

Obiettivo del corso: Il corso permette di assolvere agli obblighi previsti dal D.Lgs. 155/97 (H.A.C.C.P.) e dalla Legge regionale n° 12/2003 della Regione Lombardia.
Rivolto a: Operatori Alimentari, personale addetto alla produzione, preparazione, somministrazione e distribuzione di alimenti (baristi, commessi, camerieri, cuochi, fornai, pasticceri, gelatieri, macellai, itineranti, fruttivendoli, ecc...).

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Pian Camuno (Brescia)
Visualizza mappa
Via G. Puccini, 21, 25050

Inizio del corso

Consultare

Profilo del corso

Contattare il centro

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Programma

Contenuti:

- Principali rischi sanitari connessi con la filiera alimentare (biologici, chimici e fisici) - caratteristiche dei microrganismi - fattori che ne influenzano la crescita - contaminazioni primarie e crociate - le principali cause di tossinfezione alimentare, la gestione del rapporto tempo/temperatura
- Igiene delle lavorazioni - igiene dell'ambiente e delle fasi di lavorazione - conservazione degli alimenti - corrette procedure atte a ridurre o minimizzare la probabilità dell'insorgenza di intossicazioni/tossinfezioni/infezioni alimentari
- Igiene del personale, obblighi normativi dell'alimentarista, comportamenti relativi all'igiene della persona, tipologia di vestiario
- Corrette modalità di sanificazione dei locali, impianti e attrezzature – i concetti di pulizia, detersione, disinfezione, i principali prodotti disinfettanti, il piano di sanificazione, la disinfestazione e la derattizzazione
- I principi fondamentali del sistema HACCP – il Decreto Legislativo 155/97 - il manuale di autocontrollo – l'individuazione dei punti critici di controllo, le misure preventive, il monitoraggio, le azioni correttive – le procedure semplificate di autocontrollo

Obiettivi didattici:

La Legge Regionale 4 agosto 2003 n. 12 Norme relative a certificazioni in materia di igiene e sanità pubblica ha eliminato una serie di certificazioni sanitarie rilasciate dalle Aziende Sanitarie Locali tra cui il libretto di idoneità sanitaria per alimentaristi. Il comma 2. art 4 della richiamata normativa regionale dispone l'obbligo per gli operatori addetti alla produzione, preparazione, somministrazione e distribuzione di alimenti di ricevere adeguata preparazione igienico sanitaria prima dell'inizio dello svolgimento dell'attività lavorativa nonché di ottemperare all'aggiornamento, con periodicità biennale. L'abolizione dell'obbligo del libretto di idoneità sanitaria per gli alimentaristi, si fonda su considerazioni scientifiche condivise a livello nazionale ed internazionale, in coerenza col diverso approccio al controllo e prevenzione delle malattie trasmesse da alimenti introdotto con D.L.vo 155/97 e con la metodologia dell'autocontrollo ed analisi del rischio e dei punti critici (HACCP). L'onere della formazione e dell'aggiornamento risulta a carico del Responsabile dell'Industria Alimentare, come definito dal Decreto Legislativo 26 maggio 1997 n.155.

Costo:

Da concordare

Consulente Emagister

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

800 73 60 57

Numero verde, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

HACCP Formazione alimentaristi - Igiene alimenti

Prezzo da consultare